Buffon e Muslera testimonial di ANIA per la sicurezza stradale | JMania

Buffon e Muslera testimonial di ANIA per la sicurezza stradale

Buffon e Muslera testimonial di ANIA per la sicurezza stradale

«Occorre un messaggio forte per combattere la più grossa tragedia nazionale: il calcio è un ottimo veicolo perché è la più grande passione degli italiani». Sandro Salvati, presidente dell’ ANIA (Fondazione per la sicurezza stradale) ha varato la campagna di sensibilizzazione sui rischi della «guida distratta». Due gli spot (visibili su Gazzetta.it) con Buffon (beffato …

«Occorre un messaggio forte per combattere la più grossa tragedia nazionale: il calcio è un ottimo veicolo perché è la più grande passione degli italiani». Sandro Salvati, presidente dell’ ANIA (Fondazione per la sicurezza stradale) ha varato la campagna di sensibilizzazione sui rischi della «guida distratta». Due gli spot (visibili su Gazzetta.it) con Buffon (beffato su rigore per rispondere al telefonino) e Muslera (subisce gol distraendosi con una cronista a bordo campo) improntati alle disattenzioni: «Queste distrazioni possono costare un gol, altre una vita» ricordano i due ai 40 milioni di taliani chiamati quotidianamente alla guida.

Anche prima di Juventus-Roma e Lazio-Napoli la fondazione ANIA coinvolgerà calciatori e spettatori. «Nel 2008 ben 4.731 morti sulle strade italiane — ricorda Salvati —, delle quali oltre 1.400 al di sotto dei 30 anni. 3,7 milioni di incidenti con quasi un milione di feriti. Una tragedia nazionale che si combatte soprattutto con l’attenzione nella guida».

Credits: CalcioNews24
Fracassi Enrico

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi