Buffon è meglio che si operi presto! | JMania

Buffon è meglio che si operi presto!

Dopo le prime dichiarazioni preoccupanti del portiere della Juventus e della Nazionale Gianluigi Buffon riguardo una prossima operazione al menisco rotto, è intervenuto a far luce sulla questione anche il professor Enrico Castellacci, medico della Nazionale italiana. “Buffon sta bene – ha dichiarato- ma anche se non gli dà nessun tipo di fastidio clinico ha …

meniscus-250x300Dopo le prime dichiarazioni preoccupanti del portiere della Juventus e della Nazionale Gianluigi Buffon riguardo una prossima operazione al menisco rotto, è intervenuto a far luce sulla questione anche il professor Enrico Castellacci, medico della Nazionale italiana. Buffon sta bene – ha dichiarato- ma anche se non gli dà nessun tipo di fastidio clinico ha un problema al menisco esterno da qualche tempo ormai. Però la situazione potrebbe complicarsi e, visti gli impegni futuri, ho consigliato a Gigi di operarsi”.
Buffon, durante il volo di ritorno dall’Irlanda ha confidato ai giornalisti presenti la sua volontà di operarsi, ma anche quella di resistere fino alla sfida con l’Inter, in programma per i primi di dicembre, e soprattutto ha giocato anche ieri sera e continuerà a farlo. Castellacci ha detto che Buffon può giocare solo perché è un superman – ha scherzato il medico – ma in realtà non ha dolore né alcun disturbo importante, sennò non lo avremmo rischiato. Il fatto di fare il portiere lo aiuta perché fa meno movimenti dei calciatori. E’ un dolore da cui sembrava aver recuperato, invece adesso Gigi ha fatto intendere di voler intervenire”.
Insieme alle parole rassicuranti del medico, vi sono quelle del diretto interessato, che all’arrivo in Italia a SkySport24 ha ridimensionano parzialmente il problema: “E’ una cosa che mi porto dietro da un po’ di tempo, ma non è nulla di grave, posso giocare”.
(Credits: goal.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi