Buffon | Bayern-Juventus | Conferenza stampa | Video

Buffon, Bayern-Juventus: “Ripartiamo dal secondo tempo dell’andata” (Video)

Buffon, Bayern-Juventus: “Ripartiamo dal secondo tempo dell’andata” (Video)

Gianluigi Buffon in conferenza stampa alla vigilia di Bayern Monaco Juventus: “Loro sono i più forti, ma saranno anche i più bravi? Lo vedremo”

Gianluigi Buffon in conferenza stampa alla vigilia di Bayern Monaco Juventus. Di fianco a Massimiliano Allegri, non poteva che esserci lui, il capitano: Buffon ha ribadito ai giornalisti della stampa internazionale che il Bayern abbia sulla carta qualcosa in più, ma poi sarà il campo a sentenziare:

“I più forti sono sicuramente loro – dice il numero uno bianconero in conferenza stampa – , lo dice il loro percorso degli ultimi cinque anni, che è un percorso consolidato e di grandi vittorie. I più bravi lo vedremo domani saranno chi saranno stati. A Torino sicuramente per un’ora sono stati sicuramente più forti e più bravi di noi, poi è cambiato qualcosa e penso che noi siamo riusciti per mille motivazioni a ribaltare una situazione quasi disperata, che in pochi sarebbero riusciti a ribaltare. E noi da lì dobbiamo ripartire, dal fatto che siamo una squadra valida e che abbiamo le caratteristiche, le qualità e la convinzione per rendere difficile il passaggio del turno al Bayern”.

Allegri - Buffon ManCity-Juve

Parlando poi ai microfoni di Gianni Balzarini per Premium Sport, Buffon ha aggiunto:

“I giocatori eccezionali ce li hanno anche gli avversari e a volte possono non bastare. Siamo contenti di essere qua e avere ancora chance per passare il turno – sottolinea -. Ora speriamo nella prestazione. Assenti? Purtroppo non ci voleva. Se diciamo che la forza della Juve è il gruppo, questo è il momento di dimostrarlo. Nel breve periodo, per una-due partite, le assenze possono pesare meno. Abbiamo voglia di dimostrare di essere una squadra solida, come si svolgerà la gara è una valutazione episodica, dipende anche dall’atteggiamento dell’avversario”.

Tornando per un attimo al campionato, Buffon è ovviamente molto soddisfatto per il record di imbattibilità, ma vuole dividere i meriti con i suoi compagni:

“Il record? L’ho vissuto molto bene l’avvicinamento a questo minutaggio storico. L’ho vissuto con serenità e tranquillità. Gioco con grandi campioni che mi hanno consentito di fare qualcosa di grande che mai avrei pensato di centrare”, conclude.

Buffon alla vigili di Bayern-Juventus | Video

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi