Branca: "Blanc parla, noi vinciamo" | JMania

Branca: “Blanc parla, noi vinciamo”

I continui successi in campionato e il distacco notevole sulle dirette concorrenti hanno dato una certa sicurezza all’ambiente dell’Inter. C’è la consapevolezza di avere il miglior organico (almeno in Italia) e raggiungere il quarto scudetto consecutivo (più uno a tavolino) è un obiettivo a portata di mano.\r\nGli avversari non mancano e promettono di dare battaglia …

marco-brancaI continui successi in campionato e il distacco notevole sulle dirette concorrenti hanno dato una certa sicurezza all’ambiente dell’Inter. C’è la consapevolezza di avere il miglior organico (almeno in Italia) e raggiungere il quarto scudetto consecutivo (più uno a tavolino) è un obiettivo a portata di mano.\r\nGli avversari non mancano e promettono di dare battaglia sino alla fine, ma Marco Branca è molto sicuro della forza della sua squadra: “Loro dicono le cose che devo­no dire e che dicevano anche lo scorso anno per tutta la durata del campionato – ha detto il direttore tecnico dell’Inter alla ‘Gazzetta dello Sport’ -. Parlo della Ju­ve ma anche delle altre rivali. La verità è che siamo diventati il punto di riferimento per tut­ti. Ci fa assai piacere. Per quan­to riguarda il distacco, sarei fe­lice di vincere lo scudetto an­che con un solo punto di margi­ne. Uno, cinque o dieci non fa differenza”.\r\nA chi etichetta l’Inter come squadra poco spettacolare, il dirigente nerazzurro ha la risposta subito pronta: “E’ che il maggior divertimento è dato dalle vittorie – ha aggiunto il dirigente interista -. Detto que­sto, sono sicuro che la migliore Inter la vedremo in gennaio, quando cioè Mourinho potrà la­vorare con l’organico al com­pleto senza l’assillo delle nazio­nali e della Champions. Vedre­te che cresceremo ancora”.\r\nBranca è l’uomo di punta del mercato nerazzurro e quest’anno sembra non aver sbagliato un colpo: “Mi limito a dire che sic­come le cifre parlano da sole e in modo chiaro, è veramente fa­cile per me sottolineare i meriti accumulati in questa prima par­te della stagione da un gruppo che ha incontrato notevoli diffi­coltà di percorso anche a causa di numerosi infortuni oltre che per la solita questione delle na­zionali – ha evidenziato -. Quanto alle scelte di mercato, sono collettive e quin­di siamo tutti contenti di averle azzeccate”.

LEGGI ANCHE  Dani Alves: "Ecco perché ho scelto la Juve"

2 commenti

  1. Aver dato materiale per sfottò a questi personaggi mi indispone proprio…

  2. Purtroppo è una cruda realta’..dopo Farsopoli sono la squadra da battere.\r\nMa Marco Branca non è quello che ha speso 23 milioni per Quaresma?????

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi