Borussia Dortmund-Juventus | Allegri con il 3-5-2, Pirlo out

Borussia Dortmund-Juventus: Allegri con il 3-5-2, Pirlo out

Borussia Dortmund-Juventus: Allegri con il 3-5-2, Pirlo out

Massimiliano Allegri sembra orientato a confermare il 3-5-2 mercoledì sera in Borussia Dortmund-Juventus: Barzagli ha convinto, Pirlo non ce la fa

20:55 – Borussia Dortmund-Juventus, ansia per Pogba. Il centrocampista francese Paul Pogba si è fermato in allenamento per un lieve affaticamento muscolare. Le sue condizioni saranno monitorate con attenzione nelle prossime ore. Intanto, la Juve comunica che non si vedranno a Vinovo per 15 giorni Paolo De Ceglie e Stefano Sturaro.

18:50 – Andrea Pirlo salterà Borussia Dortmund-Juventus. Lo conferma il club bianconero tramite una nota ufficiale che fa il punto sulle condizioni del regista: gli esami cui si è sottoposto Pirlo hanno evidenziato “una buona evoluzione della lesione al gemello mediale destro”, ma non è sufficiente per poterlo schierare mercoledì sera in Germania. “Il centrocampista bianconero proseguirà il lavoro riabilitativo differenziato”, continua la nota. Il regista, dunque, sarà ancora Marchisio.

Massimiliano Allegri sembra orientato a confermare il 3-5-2 mercoledì sera in Borussia Dortmund-Juventus. Dopo l’ottima prova della difesa bunker a Palermo, il tecnico bianconero vorrebbe riproporre in Germania il trio che nelle ultime tre stagioni e mezzo ha dato grandi soddisfazioni ai colori bianconeri: Barzagli – Bonucci – Chiellini. A convincere allegri sarebbe stata la prova proprio di Barzagli, al rientro da titolare dopo l’operazione al calcagno e indiziato di essere convocato in nazionale da Antonio Conte in vista dei prossimi impegni contro Bulgaria e Inghilterra.

Con il 3-5-2, la Juve che deve gestire il vantaggio, sarebbe più coperta, indipendentemente da quali saranno gli interpreti scelti per il centrocampo. Scontata la coppia offensiva Tevez-Morata, sulla mediana l’unico dubbio è rappresentato da Andrea Pirlo: se il regista non sarà al top, giocherà ancora una volta Marchisio, che nel ruolo di playmaker dà comunque ampie garanzie, con Pogba e Vidal a supporto in qualità di mezzali. Sulle fasce agiranno Lichtsteiner (reduce dai 90 minuti di Palermo) ed Evra, lasciato invece a riposo contro i rosanero.

3 commenti

  1. FULMINE BOLTEX

    Raga chi se ne frega come andiamo a giocà!!
    Siamo forti e vinceremo lo stesso!!
    FORZA JUVE!!!!!!!!!!!

  2. Credo sarebbe un errore presentarsi a Dortmund col 3-5-2, sarebbe come invitarli ad attaccarci con il rischio che dopo 30 min. saremmo già sotto di due gol. Se i giocatori stanno tutti bene io proporrei il solito 4-3-1-2 : Buffon, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Evra, Pirlo, Marchisio, Pogba, Vidal, Tevez, Morata. E allora si che ci divertiremmo! Forza Juve!!

    • Dnabianconero

      condivido, ma abbiamo solo un problema di uomini e non di modulo:
      non abbiamo un trequartista
      non abbiamo due terzini che sappiano saltare l’uomo, che siano dribblomani (Licht spinge molto, Evra sa solo contenere)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi