Borsino allenatore: Mancini e Van Gaal tallonano Spalletti | JMania

Borsino allenatore: Mancini e Van Gaal tallonano Spalletti

Borsino allenatore: Mancini e Van Gaal tallonano Spalletti

La Juventus continua ad interrogarsi su cosa fare da grande e non può non partire dalla scelta del nuovo allenatore. Seppur nelle ultime ore abbia ripreso leggermente quota, l’ipotesi di una permanenza di Gigi Del Neri rimane assai improbabile: la mancanza di gioco è il capo di imputazione numero uno al tecnico di Auileia, e …

La Juventus continua ad interrogarsi su cosa fare da grande e non può non partire dalla scelta del nuovo allenatore. Seppur nelle ultime ore abbia ripreso leggermente quota, l’ipotesi di una permanenza di Gigi Del Neri rimane assai improbabile: la mancanza di gioco è il capo di imputazione numero uno al tecnico di Auileia, e non sarà di certo una giocata di Del Piero a salvargli il posto. Il candidato numero uno alla panchina della Vecchia Signora rimane Luciano Spalletti, il cui principale ostacolo è il volere dello Zenit San Pietroburgo che lo ha blindato con un contratto milionario e clausole esose. Nelle ultime ore, però, si sono alzate le quotazioni di Louis Van Gaal che non proseguirà la sua avventura al Bayern Monaco a fine stagione, e di Roberto Mancini i cui risultati non gli garantiscono la conferma sulla panchina del Manchester City e che, secondo la stampa inglese, avrebbe già avuto un contatto con la dirigenza di corso Galileo Ferraris. Più indietro Conte, Deschamps, Mazzarri e Gasperini.

6 commenti

  1. conte o didier

  2. L’unico che accetterei sarebbe Spalletti, gli altri o non sono ancora allenatori da Juve o non lo sono proprio…

  3. dnabianconero

    deschamps è al massimo un buon uomo, per bene, che sta al suo posto, ma non uno dal carattere forte! eghiamm……

  4. Un grande condottiero e’ sicuramente il il grande DIDIER DESCHAMP, non ho dubbi al riguardo….

  5. mancini…ma vaffanc…

  6. dnabianconero

    Cerchiamo un condottiero con le p…e che si sappia imporre. Lui deve focalizzare i nomi e il gioco, e la dirigenza deve eseguire le strategie e le trattative commerciali. E’ così difficile organizzare la giostra?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi