Borozan: "Benitez rimarrà a Liverpool, Prandelli alla Juve" | JMania

Borozan: “Benitez rimarrà a Liverpool, Prandelli alla Juve”

Vlado Borozan, agente FIFA, è intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it per trattare i temi più caldi del prossimo mercato estivo. Non potevano mancare indiscrezioni sui prossimi movimenti della Vecchia Signora e le previsioni sul prossimo allenatore bianconero. Edin Dzeko “Intanto, voglio precisare che non sono il rappresentante del giocatore. La situazione di Dzeko è sempre …

cesare prandelliVlado Borozan, agente FIFA, è intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it per trattare i temi più caldi del prossimo mercato estivo. Non potevano mancare indiscrezioni sui prossimi movimenti della Vecchia Signora e le previsioni sul prossimo allenatore bianconero.

Edin Dzeko
“Intanto, voglio precisare che non sono il rappresentante del giocatore. La situazione di Dzeko è sempre più complicata, lo stesso direttore generale del Wolfsburg, Hoeness, ha detto nei giorni scorsi che preferirebbe tenerlo piuttosto che incassare 40 milioni di euro. Quello che posso dirvi è che in pochi si possono permettere un giocatore del genere e che lo stanno cercando praticamente tutti i top club europei. Più probabile la pista inglese? Tutto le società più ricche di Germania, Inghilterra, Italia e Spagna potrebbero presentare un’offerta. Ma toccherà convincere il Wolfsburg, una società ricca e ambiziosa, e non è detto che vada via a fine stagione”.

Kevin Kuranyi
“Kuranyi alla Juventus? Lo hanno accostato a tutte le società del mondo ma, secondo me, non è detto che vada via dallo Shalke 04. Lui sta giocando molto bene, con la qualificazione alla prossima Champions League la società teutonica potrebbe offrirgli un nuovo importante contratto”.

Benitez o Prandelli?
“Credo che sarà difficile strappare al Liverpool Rafa Benitez. Non bisogna dimenticare che lo spagnolo ai ‘Reds’ comanda, alla Juventus non avrebbe i poteri che ha in Inghilterra. Prandelli ha il vantaggio di conoscere molto bene il calcio italiano, penso che sia maturo per una grande società, è molto stimato nell’ambiente. La Juventus non può assolutamente più sbagliare. Perciò, io vedo favorito Prandelli”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi