Bonucci: "Scudetto? Juve, crediamoci!" | JMania

Bonucci: “Scudetto? Juve, crediamoci!”

Bonucci: “Scudetto? Juve, crediamoci!”

Con Chiellini ormai forma un coppia di sicuro affidamento, ma Leonardo Bonucci non vuole certo fermarsi qui. In un’intervista rilasciata al ‘Corriere dello Sport’ l’ex difensore del Bari si mostra entusiasta di questi primi mesi in bianconero, ma conferma di non volersi fermare qui: “Sono al top, ma penso a migliorarmi. Ecco perché credo anche …

Con Chiellini ormai forma un coppia di sicuro affidamento, ma Leonardo Bonucci non vuole certo fermarsi qui. In un’intervista rilasciata al ‘Corriere dello Sport’ l’ex difensore del Bari si mostra entusiasta di questi primi mesi in bianconero, ma conferma di non volersi fermare qui: “Sono al top, ma penso a migliorarmi. Ecco perché credo anche alla vetta. Io guardo più in alto: Juve, prendi il Milan! Sei punti dai rossoneri non sono tanti, ci crediamo.

L’INIZIO TRA I PALI
“Portiere, ma solo per­ché m’intrufolavo tra i “ grandi”, appresso a mio fratello Riccardo cha quat­tro anni in più. fino a sedici anni ho fatto altro: media­no, esterno di centrocam­po, attaccante. Il calcio che sognavo era gol e fan­tasia, in camera avevo il poster di Del Piero”.

GRAZIE INTER
“Mi girano al Tre­viso, poi al Pisa, quindi mi cedono al Genoa nell’operazione che porta Milito e Thiago Motta in nerazzur­ro. Nessun rancore: se fac­cio parte della Nazionale, se gioco in un club presti­gioso come la Juve, è an­che grazie all’Inter“.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi