Bonucci: niente nazionale per ora, due giorni di permesso

Bonucci: niente nazionale per ora, due giorni di permesso

Bonucci: niente nazionale per ora, due giorni di permesso

Leonardo Bonucci non è a Coverciano: il difensore della Juventus e della nazionale alle prese con i problemi di salute del figlio Matteo (2 anni)

Leonardo Bonucci non è a Coverciano. Nonostante la convocazione da parte del nuovo ct Giampiero Ventura, il difensore centrale della Juventus è rimasto a casa. Il motivo è lo stesso della mancata convocazione da parte di Massimiliano Allegri per la trasferta di Roma contro la Lazio.

Il piccolo Matteo (2 anni), figlio di Bonucci, è stato operato di recente per l’insorgenza di una patologia acuta. Sulle sue condizioni vige giustamente il massimo riserbo e come ha dichiarato il commissario tecnico dell’Italia, al calciatore sarebbero stati concessi due giorni.

Bonucci: 48 ore di speranza

In queste 48 ore si spera che le condizioni del piccolo Matteo migliorino e ridiano a Leonardo e alla moglie Martina la tranquillità. A quel punto, Leo raggiungerebbe i compagni nel ritiro di Coverciano per giocare le partite contro Francia e Israele.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi