Bonolis replica ad Agnelli: "Non fai ridere nessuno" | JMania

Bonolis replica ad Agnelli: “Non fai ridere nessuno”

Bonolis replica ad Agnelli: “Non fai ridere nessuno”

Paolo Bonolis, tifoso dell’Inter, replica alla battuta di Andrea Agnelli che ha accolto l’arrivo di Thohir ribattezzando la capitale indonesiana Jakartone

FC Internazionale Milano v AS Roma - TIM CupLa nuova capitale dell’Indonesia è Jakartone. Con questa battuta rivolta al nuovo proprietario dell’Inter, il presidente della Juventus, Andrea Agnelli ha scatenato un putiferio ‘social’ che ha visto molti tifosi nerazzurri replicare molto piccati su Facebook e Twitter. A distanza di qualche ora dall’uscita del numero uno bianconero, però, è arrivata anche la replica di un tifoso doc dell’Inter, Paolo Bonolis:

“Non so immaginare cosa avrebbe risposto Prisco ad Agnelli – ha dichiarato il conduttore televisivo al ‘Corriere dello Sport’ – anche perché non mi posso né mi voglio sostituire a una persona della cultura e dell’intelligenza di Prisco, ma mi piace sottolineare che il cartone a differenza di altre cose costa poco ed è anche difficile da falsificare…  Mi sembra che ad Agnelli la battuta non sia venuta neppure particolarmente bene perché non fa ridere per niente. Quello che è successo è stata una battuta d’arresto per la dignità e la nobiltà dello sport italiano. Per questo non credo sia opportuno fare battute. I fatti incriminati sono stati commessi dalla precedente gestione della Juventus e non capisco perché l’attuale dirigenza ogni tanto tiri fuori certe cose che viceversa non andrebbero neppure più ricordate”.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

23 commenti

  1. da wikipedia

    capitale: giacartone
    nazione : intercettonesia
    popolo : intertristonesiani o accattonesiani
    lingua : tavolinesiano

  2. TRIADE_FOREVER

    Per uno che è abituato a parlare con un pupazzo…ma smettila buffone

  3. Bonolis ma dove vivi? Hai rimosso dalla memoria il passaporto falso di Recoba o l’art. 6 illecito sportivo commesso dall’inter gentilmente (chissà cosa c’è sotto) prescritto da Palazzi? hai letto la sentenza di 1° grado di calciopoli in cui Moggi è stato condannato per un reato di tentativo che è una invenzione dei giudici per giustificare i soldi dei contribuenti spesi a vuoto dal falsificatore di prove narducci?hai letto la stessa sentenza in cui si dice che il campionato 2005-6 a voi regalato dal sodale camorrista non è stato alterato e che la Juve ha vinto regolarmente ,essa si contro tutto e contro tutti.Ma perchè non ti butti in un cobianchi,il cui contenuto ti chiuderà la bocca e la tua vuota arroganza?

  4. Specifico, ma è superfluo, metà del valore dei danni procurati alla Juve!

  5. A Bonolis basterebbe ricordare che la PRESCRITTA è stata svenduta per 250 milioni, che è la metà del valore dei danni che la cricca milanese capitanata dal suo presidente ha provocato con la PORCATA DI FARSOPOLI, 250 milioni che vanno a ripianare parte dei debiti accumulati con una gestione scriteriata fatta di trucchi e maneggi che nemmeno la n’drangheta! Il buffone di Bonolis non perde occasione per tacere!

  6. Le battute di Bonolis fanno certamente ridere di più, ma bisogna tenere conto che Agnelli è il presidente di una Grande società di calcio, mentre Bonolis è un articolo da circo.

  7. …e poi sono sicuro che in tantissimi si sono divertiti, certamente di più rispetto all’audience delle sue trasmissioni

  8. niente da fare, il senso della vergogna non fa parte delle loro (poche) qualità. chissà dove ha vissuto negli ultimi anni…o forse era troppo idaffarato per informarsi….

  9. Dimenticavo noi diciamo FORZA JUVE voi invece da oggi come dite FOLZA INTEL?

  10. se uno ha la coscienza pulita davanti a questa battuta deve ridere, invece hanno la coscienza così sporca, ma così sporca che si sono offesi anche i tifosi, anzichè commentare quello che ha detto AGNELLI, tutti i tifosi dell’INTER e in primis il suo “EX” presidente MORATTI, secondo me, vi dovete “VERGOGNARE”. forza JUVE

  11. “i fatti INCRIMINATI sono stati commessi dalla precedente gestione” …. classica frase di cartone priva di senso … Bonolis …. tifoso cartonatissimo …. forza juve

  12. un prescritto che parla di battuta d’arresto per la dignità e la nobiltà dello sport italiano… Agnelli mi ha fatto ridere ma effettivamente bim bum bam fa ancora più ridere… 😉

  13. Mariano Polimeno

    l’unico crimine è la tua presenza in tv…

  14. invece fa ridere lui…sto buffone mentecatto!

  15. Capitan Sparrow

    Bonolis chi?????????????

  16. bonolis…..avanti un altro ……..stai attento che zio massimo……potrebbe farti pedinare , controllare il passaporto, intercettare il telefono e altre amenita simili….ma E TUTTO AMORE……anzi per essere precisi è l amore degli onesti

  17. da Napoli ancora non sono emersi fatti gravi che coinvolgono la Juve,anzi…noi a differenza degli altri tifosi,aspettiamo la conclusione del processo,prima di emettere sentenze, perchè riteniamo che quello che più conta sia la verità,la prescrizione caro mio, dimostra che il fatto è stato commesso e non ha importanza quando.

  18. “La verità ti fa male lo so”…torna a fare bim bum bam che fai miglior figura

  19. pino-b Mannheim-Germany

    Bonolis sei un pezza di mer.da,vivi in Italia e tifi per una squadra straniera

  20. madmax hai ragione, purtroppo Bonolis non ha il dono della sintesi nè dell’umorismo.
    Inopportuna la battuta ma ancor più la sua risposta.

  21. Logorroico anche nella critica.
    che palle!

  22. Caro Bonolis, forse è meglio che eviti di parlare di cose falsificate..forse non ricordi i vostri passaporti..e non solo..
    caro Bonolis..

  23. Se è per questo nemmeno Bonolis fa ridere…
    FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS
    Karl

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi