Bologna-Juventus a rischio: no ai residenti in Piemonte | JMania

Bologna-Juventus a rischio: no ai residenti in Piemonte

Bologna-Juventus a rischio: no ai residenti in Piemonte

Bologna-Juventus, match di campionato di domenica 24 ottobre è considerata “gara a rischio”, pertanto il prefetto del capoluogo emiliano, Angelo Tranfaglia, su proposta del questore Luigi Merolla, ha disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella regione Piemonte. Dal divieto sono chiaramente esclusi i possessori della tessera del tifoso. (Credits: ‘CdS’)

Bologna-Juventus, match di campionato di domenica 24 ottobre è considerata “gara a rischio”, pertanto il prefetto del capoluogo emiliano, Angelo Tranfaglia, su proposta del questore Luigi Merolla, ha disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella regione Piemonte. Dal divieto sono chiaramente esclusi i possessori della tessera del tifoso.

(Credits: ‘CdS’)

Un commento

  1. inter-JUVE non era a rischio, bologna-JUVE è a rischio? Ma chi prende queste decisioni? Non avendo la tessera del tifoso…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi