News

Bologna, altri due punti di penalizzazione

Scritto da Enrico Fracassi

Due punti in meno al Bologna, un'altra squalifica di sei mesi a Porcedda, due mesi e 20 giorni a Marras che ha patteggiato la pena. E' il verdetto della Commissione Disciplinare che ha punito il club rossoblù e i suoi legali rappresentanti al momento della violazione per il mancato pagamento di stipendi e contributi del primo trimestre di questa stagione.
L'udienza si è aperta questa mattina alle 11 a Roma, il Bologna è stato il primo club a essere processato. Silvino Marras ha scelto il patteggiamento: 2 mesi e 20 giorni la pena applicata su accordo delle parti. Sergio Porcedda invece ha rinunciato a difendersi, non si è presentato né ha depositato memorie. Per lui la Procura Federale ha chiesto sei mesi di inibizione, richiesta accolta in pieno dai giudici. Marras e Porcedda devono già scontare sei mesi di squalifica per il mancato pagamento della quota Irpef sugli emolumenti di maggio e giugno 2010. L'ex amministratore delegato, peraltro, è stato ufficialmente licenziato in serata.
Il Bologna, che risponde per responsabilità diretta (paga la violazione dei suoi amministratori dell'epoca), era rappresentato da Luca Baraldi e difeso dall'avvocato Massimo Diana. La difesa ha preso le distanze dalla precedente gestione e chiesto l'applicazione di una sanzione pecuniaria. In totale diventano tre i punti persi dai rossoblù uno per non aver pagato l'Irpef a ottobre, altri due per non aver pagato stipendi né contributi entro il 15 novembre.

Credits: Repubblica
Fracassi Enrico

2 Commenti

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi