Blatter e Platini concordi: giudici di linea ai mondiali | JMania

Blatter e Platini concordi: giudici di linea ai mondiali

La malefatta di Henry ha scatenato molte considerazioni nel mondo del calcio, riportando all’attualità il dibattito riguardante il possibile uso della moviola in campo. Sull’introduzione del supporto tecnico per gli arbitri i vertici del calcio mondiale sono scettici, ma sembra prendere piede l’utilizzo dei giudici di porta già in Sudafrica, dopo il debutto positivo di …

michel-platiniLa malefatta di Henry ha scatenato molte considerazioni nel mondo del calcio, riportando all’attualità il dibattito riguardante il possibile uso della moviola in campo. Sull’introduzione del supporto tecnico per gli arbitri i vertici del calcio mondiale sono scettici, ma sembra prendere piede l’utilizzo dei giudici di porta già in Sudafrica, dopo il debutto positivo di questa nuova specie di arbitri in Europa League.C’è da dire che comunque, nonostante il clamore in tutto il mondo del calcio, né il presidente dell’Uefa Michel Platini né Sepp Blatter finora hanno voluto commentare il controverso gol francese costato all’Irlanda la qualificazione in Sudafrica.
Questo silenzio però, come scrive oggi il Daily Mail, è destinato ad interrompersi prima del sorteggio per la composizione dei gironi della Coppa del Mondo, quando si riunirà la Ifab, l’organismo internazionale incaricato di stilare le regole del gioco del calcio. Secondo le indiscrezioni raccolte dal tabloid inglese in quella sede Blatter chiederà l’introduzione dei due giudici di porta, supportato da “Le Roi” Michel.
(Credits: Tuttojuve.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi