Blanc e Cannavaro: "Non lasciamo scappare l'Inter" | JMania

Blanc e Cannavaro: “Non lasciamo scappare l’Inter”

Il Fabio Cannavaro arbitro (guarda le foto) mal si concilia con il tono delle dichiarazioni che rivolge all’Inter che distacca di ben sette punti in classifica la sua Juventus. Da buon ex, condisce la rivalità consolidata tra le due società e annesse tifoserie, con la convinzione di chi ritiene ancora tutto aperto: “E’ vero che …

blancIl Fabio Cannavaro arbitro (guarda le foto) mal si concilia con il tono delle dichiarazioni che rivolge all’Inter che distacca di ben sette punti in classifica la sua Juventus. Da buon ex, condisce la rivalità consolidata tra le due società e annesse tifoserie, con la convinzione di chi ritiene ancora tutto aperto: “E’ vero che ci sono sette punti – ha detto – ma noi guardiamo a noi stessi e siamo certi che faremo bene”.
Dopo la disfatta subita contro il Napoli in cui si sono palesate le incongruenze da correggere, ci si deve risollevare. E ripartire proprio da Bergamo, da match contro l’ex  e concorrente alla panchina della Juve, Antonio Conte: “A Bergamo faremo una grande partita, ma sarà difficile. Conte è un amico e un allenatore molto carismatico. Non sta attraversando un ottimo momento, ma sono sicuro che si rifarà presto perché in passato ha fatto molto bene”.
Cannavaro ha poi analizzato il momento non troppo felice della Juventus, ribadendo le ambizioni dei bianconeri: “Noi vogliamo far bene in tutte le competizioni. Il ko col Napoli? Nel secondo tempo si è spenta la luce, contro il Maccabi invece abbiamo fatto una buona gara”.
Jean-Claude Blanc, neopresidente della Juventus, sprona la squadra. In Lega Calcio per l’assemblea straordinaria di serie A (preceduta da una riunione tecnica per affrontare lo stop all’assegnazione a Sky dei diritti tv), il dirigente bianconero ha ammesso che i 7 punti di vantaggio dell’Inter “come dimostra la classifica sono una distanza importante dopo 11 partite, ma il campionato è ancora lungo: per una squadra che ha grandi obiettivi – ha aggiunto – è importante non lasciare scappare troppi punti davanti”.
(Credits: Sports.it)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi