Bettega: "Ciro non ha colpe e la squadra è forte. Avanti così" | JMania

Bettega: “Ciro non ha colpe e la squadra è forte. Avanti così”

«La squadra in questo momento è altalenante, e trova delle difficoltà legate all’avversario che incontra e anche alle condizioni del campo che oggi erano particolarmente difficili. Inoltre continua a pagare la situazione degli infortuni». Difende Ferrara a spada tratta Roberto Bettega, la sconfitta è frutto del campo disastroso e dei tanti assenti. Non cambia nulla, …

bettega«La squadra in questo momento è altalenante, e trova delle difficoltà legate all’avversario che incontra e anche alle condizioni del campo che oggi erano particolarmente difficili. Inoltre continua a pagare la situazione degli infortuni». Difende Ferrara a spada tratta Roberto Bettega, la sconfitta è frutto del campo disastroso e dei tanti assenti.
Non cambia nulla, quindi, dal punto di vista della fiducia nel tecnico e nell’organico. «Ferrara? Galliani ha spiegato come il Milan sia venuto fuori dalla presunta crisi con la fiducia e l’unione del gruppo. Noi andremo avanti così, e poi ci sarà il rientro di giocatori importanti. Il mercato? Non credo che ci saranno arrivi importanti perché crediamo di avere già giocatori importanti in campo e fuori. Ripeto, il Milan era in crisi alla settima partita mentre la Juve in quel momento era prima, perché poteva contare sull’organico al completo».
Il Vice Direttore Generale analizza poi la sconfitta col Chievo: «Oggi il Chievo era più fisico e loro sono stati bravi a “non fare” la partita, consapevoli delle condizioni del campo e della loro fisicità. Anche la Juve sarebbe una squadra fisica, ma se poi togli Amauri, Iaquinta e Sissoko diventa tutto più difficile. Quando eravamo al completo abbiamo fatto meglio degli altri. Ora speriamo di recuperare tutti gli effettivi. Piano piano torneranno tutti a disposizione».

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi