Berlusconi tenta Del Piero, pronto un contratto a bonus | JMania

Berlusconi tenta Del Piero, pronto un contratto a bonus

Berlusconi tenta Del Piero, pronto un contratto a bonus

Silvio Berlusconi vuole vendicarsi dello sgarbo Pirlo con la Juventus e starebbe sognando di portare in rossonero Alessandro Del Piero. Il patron del Milan ha sempre considerato Alex un grande campione, nonché un vero e proprio gentleman, uno di quelli che fanno bene alla casacca rossonera così come molto bene ha fatto Andrea Pirlo prima …

Silvio Berlusconi vuole vendicarsi dello sgarbo Pirlo con la Juventus e starebbe sognando di portare in rossonero Alessandro Del Piero. Il patron del Milan ha sempre considerato Alex un grande campione, nonché un vero e proprio gentleman, uno di quelli che fanno bene alla casacca rossonera così come molto bene ha fatto Andrea Pirlo prima di passare dalla sponda nemica, dove si sta giocando lo scudetto al suo primo anno in bianconero.
Ecco perché secondo quanto riferisce Giulio Mola, prima firma del ‘QS’, Berlusconi avrebbe contattato in prima persona Alex Del Piero per cercare di convincerlo a rimanere in Italia al termine della sua avventura ventennale con la Juve. “Sappiamo che il presidente del Milan è da sempre un grande estimatore di Del Piero, ma in questo momento Alex sta pensando solo al campo, alla Juve e allo scudetto. Del futuro parleremo dopo il 20 maggio…”, sarebbe stata la risposta dell’entourage del numero 10 bianconero, al quale potrebbe essere proposto dal Milan un contratto con ricchi bonus.

Chissà che dopo averlo visto per qualche minuto con la casacca del Milan al termine della sfida di ritorno di Coppa Italia, Del Piero non si convinca che quei colori gli donino e decida di cedere alle lusinghe dell’ex premier per giocare ancora una stagione in un top club.

90 commenti

  1. alex è sempre stata e rimane un Capitano juventus ..

  2. oohhh …. alex non poteva rimanere in juve … non essere tentati di mafia seduzione berlosconi …. alex sempre in … bravo alex capitano juventus juventus

  3. Capisco che trattare questo argomento per te è un nervo scoperto, ma inalberarti a tal punto è indice di precario equilibrio, tant’è che hai costretto la redazione, sempre molto liberale e rispettosa degli altrui pensieri ad ammonirti e ad invitarti alla calma.
    Comunque è lapalissiano che questo argomento ha creato una dicotomia tra le due fazioni: da una parte i delpieristi convinti senza se e senza ma, dal’altra chi preferisce ragionare con la testa anzichè col cuore, e che tenendo presnte la SITUAZIONE che si è venuta a creare con le rispettive volontà(società e giocatore) che mal si conciliano, hanno deciso di sposare in toto la posizione ferma della società.
    Esternazioni del tipo:”…basta vedere chi è pro Alex opp contro Alex…”, son infantili e puerili non degne nemmeno di essere trattate.E’ squallido pensare che la vostra linea guida di pensiero su questo argomento è :chi non è con noi, è contro di noi!”…..pazzesco….
    Quello che ti riesce difficile capire è che nessuno qui è “contro Alex”, lo ringraziamo e gli renderemo omaggio per quanto dato alla causa bianconera, ma pensiamo al pari della società, alla quale va tutto il nostro appoggio, che vista la sua volontà di “giocare con molta più continuità”, è giusto che lo faccia altrove, se il mister ritiene che ciò nella juve non è possibile.Siamo degli ingrati?No, abbiamo consapevolezza che nella vita tutto ha un inizio e tutto una fine….e la sua parabola con noi è giunta al capolinea…tutto qua…….
    Poi giusto per riprendere un tuo pensiero “alto ,etico e morale”, poichè NOI che tifiamo Juve e che apparteniamo alla schiera di coloro i quali considerano l’avventura di Alex al capolinea, non dovremmo andare allo Juventus Stadium a rendergli omaggio il giorno del suo addio,seguendo il tuo pensiero, poichè tu, cito testualmente:”…..ai veri tifosi Juventini,perchè Del Piero è la Juve e chi non ama Del Piero non ama la Juve…”; identifichi la juve con del Piero, non dovresti seguire le partite dei bianconeri quando alex non è in campo.Quella non è la tua squadra….
    Capisci che il tuo ragionamento non sta in piedi e fa acqua da tutte le parti.Noi sosteniamo la SQUADRA nella sua accezione più ampia sempre e comunque, convinti che solo questi colori non ci tradiranno mai a dispetto delle miserie umane…………

  4. Calma o chiudo i commenti a questa discussione

  5. elkun sei semplicemente r i d i c o l o !
    solo tu scrivi commenti intelligenti…
    …basta vedere chi è pro Alex opp contro Alex…
    siete la minoranza che alza la voce per sentirsi piu’ forti,basta leggere i commenti tuoi e luke per capire che siete solo dei maleducati e prepotenti,chi non la pensa come voi lo bollate come un egoista alla pari di Del Piero…vergognatevi
    alzando la voce e dando degli epiteti agli altri,non si ha ragione.
    cmq anche tu e quell’altro avete rotto le @@ con le vostre stronzate.

  6. -“Se siamo in finale di coppa italia è merito suo”
    ecco un’affermazione che sancisce in maniera netta è decisa la differenza tra chi antepone il bene del singolo a discapito dei meriti della squadra.No..caro Fanatic e stronzate varie, se siamo dove siamo è per merito della squadra tutta:dei Giaccherini,dei Vucinic,dei Caceres etc etc.sarebbe troppo facile e riduttivo dare i meriti tutti a Del piero, anche se capisco che questa è la linea di ragionamento dei suoi fans.
    – altra paradossale affermazione: “Del Piero ha molta voglia di giocare ed essere ancora utile alla causa BiancoNera,mai detto che vuole un posto da titolare,siete voi maligni che dite questo…..”
    Qua delle due l’una: o non sono italiani e non hanno grande dimistichezza con la lingua, oltre a non sapere neppure lontanamente cosa sia il sillogismo aristotelico……oppure sono talmente in malafede che rimuovono inconsciamente dalla loro mente tutto ciò che non aggrada i loro desideri.in questo caso c’è da capirli, è un modo come un altro per elaborare il lutto da separazione, e additare gli altri come responsabili del tutto.Ma qui siamo nel campo dello squilibrio psichico….e mi sembra il nostro caso….

    -altra affermazione stupida :”Non dare l’ultima opportunita’ al Capitano di giocarsi la championìs è da pazzi sleali,se lo merita a prescindere da tutto !”.
    Quello che non vuoi capire o meglio non riesci a capire è che lo scorso anno la società gli ha rinnovato annualmente il contratto solo ed esclusivamente per fargli inaugurare il nuovo stadio da capitano.Un atto doveroso ma ora basta.Altrimenti il prossimo anno dopo la champions saremo qui a chiedere il rinnovo per permettergli di alzare la coppa e così via…..su fai il serio e non dire cose patetiche.

    -Ultima stronzata nazional-popolare, intrisa della più squallida demagogia:”…..un addio dedicato ai veri tifosi Juventini,perchè Del Piero è la Juve e chi non ama Del Piero non ama la Juve…”
    Complimenti per l’altissimo pensiero…complimenti davvero….da pelle d’oca.Ecco che il cerchio si chiude giustamente con l’ennesima stronzata così come si è aperto il tuo post.No caro il mio fans di Del piero…chi TIFA JUVE (vedi magno che è necessario puntualizzare?) pensa al bene della squadra, e non identifica queste maglie solo ed unicamente con qualcuno.il senso di appartenenza viene spontaneo vedendo solo ed esclusivamente questi COLORI….chiunque li indossi….e adesso avete rotto i stracoglioni…con le stronzate!!!!!!!!!

  7. caspita ragazzi…siamo tutti BiancoNeri,magari con idee diverse sul “caso” Del Piero ma sempre Juventini. Forse Alex non doveva fare quel video,forse Agnelli non doveva “licenziarlo” ad ottobre…
    …pero’ una cosa è sacrosanta,l’intervista a Vanity Fair piu’ l’uscita del libro era concordata con la societa’,quindi possiamo avere tutti ragione opp tutti torto, ma non facciamoci la guerra tra di Noi,no questo proprio no.
    scusate se mi sono intromesso…
    fino alla fine Forza Juventus **

  8. ahaha, Dio mio gente, rasentate il patetico. Il ridicolo già saltato a piè pari.
    E siccome sangue dai muri non se ne cava, ne’ mi interessa farlo, faccio solo due obiezioni:

    1-non sono un genio e non ho la pretesa o la superbia di GIUDICARE nessuno. Se anche io sostengo con forza le mie argomentazioni, scusa tanto. Me ne sto zitto e lascio scrivere te, prototipo di tifoso bianconero vero, perfetto, immacolato e dall’ineguagliabile valore morale. Che però legge quello che vuole lui, interpreta come vuole lui e riscrive come vuole lui. Di sicuro un difetto trascurabile di fronte all’immensità delle tue virtù.

    2-non ho mancato di rispetto a nessuno. Ho solo sottolineato che non c’è obiettività nell’analizzare il “caso Del Piero”. Quindi come io porto rispetto a te, tu lo porti a me evitando “insensatezze, stupidità, cervelli da genio” eccetera. Perchè se da un lato c’è in comune l’amore per la Juve, dall’altro si creano ampi solchi tra chi rispetta gli altri sempre e comunque e chi, come te, scade. Passa a imparare l’educazione e poi torna a scrivere.

  9. @ fanatic 29 sei un grande, ma e’ tempo perso…

  10. @ Lukesuntzu smettila di fare il sentenziatore e giudice di noi tutti
    la dice lunga chi come te (elkun)non vuole piu’ Del Piero in squadra,neanche ammettere che siamo primi anche oer merito suo,che siamo in finale di cpooa per merito suo…sicuramente sei uno di quelli (pochi) che avra’ dato la colpa al Capitano se goivinco non è nella Juve,giusto? Del Piero ha molta voglia di giocare ed essere ancora utile alla causa BiancoNera,mai detto che vuole un posto da titolare,siete voi maligni che dite questo…e smettila di rompere con l’intervista,in quel cervello da genio che credi di aver non hai capito che l’intervista era concordata con la societa’?…no ? allora svegliati che è tardi…Non dare l’ultima opportunita’ al Capitano di giocarsi la championìs è da pazzi sleali,se lo merita a prescindere da tutto ! Uno come Del Piero non l’avete mai visto,e mai piu’ lo rivedrete,perchè non godersi le sue giocate fino a quando non lo decidera’ lui ? Sai cosìè che la dice lunga ? I tuoi stupidi e insensati commenti…spero solo che te e la minoranza di pseudotifosi non vi avviciniate neanche allo Juventus Stadium nel giorno della Sua festa di addio,un addio dedicato ai veri tifosi Juventini,perchè Del Piero è la Juve e chi non ama Del Piero non ama la Juve…

  11. “è chiaro che Alex
    sentendosi bene fisicamente, vuole giocare
    con molta più continuità, il mister è di
    tutt’altro avviso”

    Mi sa che è proprio questo che non è chiaro. Se non bastano certe frecciatine o allusioni a confermare il “Del Piero pensiero” è solo perché, mancando di obiettività, non si vuole ammettere che se siamo arrivati a questo vicolo cieco è stato principalmente a causa di Alex. E mi dispiace.
    Siamo d’accordo tutti sul valore storico di Alex, ci mancherebbe, ma non accetto di essere etichettato come finto tifoso per la sola “colpa” di stare dalla parte di chi ha come unico pensiero il rilancio della Juve.
    Una buona volta che si ritrova la retta via mi pare sia da masochisti questo voler creare delle fazioni per il rinnovo del contratto di UN GIOCATORE.
    Ditemi chi ha mai scritto che un Del Piero come quello di quest’anno, sia nella gestione che nelle prestazioni, non potrebbe restare ad oltranza.
    Se si pretende di essere considerati alla pari degli altri, come Conte ha più volte dimostrato di fare, è giusto. Però sarebbe saggio che tutti avessero l’onestà intellettuale di ammettere che Del Piero partite intere non le può fare. Noi lo capiamo. Lui no. E il fatto che non lo vogliate ammettere la dice lunga.

  12. @FoX: ….sicuramente avrai qualche problema che mina la tua stabilità e sanità mentale, altrimenti non si spiegherebbe perchè non riesci a comprendere ciò che ti si scrive anche in maniera semplice, chiara e diretta.
    Qui nessuno pensa di avere “la verità in mano”, ma semplicemente esprime il proprio parere con convinzione, senza avere nè la pretesa nè la presunzione di voler convincere nessuno
    Altresì però andrebbero banditi questi deliri che Ti fanno sembrare un soggetto alienato sia dalla realtà, che dal contesto sportivo che stiamo vivendo.Ergesi a portavoce di non so quanti milioni di FANS di del piero, è esercizio arduo per uno come te, che ama leggere solo ciò che gli fa comodo, non pensando minimamente di aver rotto i coglioni a chi la pensa diversamente da te, e che ha mollato la presa, non scrivendo più nulla sull’argomento.Vuoi la prova? Vatti a rileggere i messaggi di chi dice di non voler trattare più l’argomento perchè stufato da cotanta ottusità.
    NOi siamo milioni…..noi siamo milioni di milioni…..iniziamo col dire che le stronzate che scrivi son solo tue….e questo è già un bel passo avanti verso la verità delle cose.
    Mi piace riportarti un messaggio letto su un forum GOBBO di un amico che affermava: “ieri è stato splendido vedere le nostre tre bandiere a novara, ma la cosa più bella è averle viste tutte al loro POSTO….Michel e Boniperti in tribuna, e Alex in panca”….
    Fare del facile populismo e esprimere concetti ridondanti di retorica è semplice e accattivante, ma non porta da nessuna parte.Io ho semplicemente detto che è doveroso “inchinarsi e ringraziare”Alex per quanto fatto con questa maglia e da cui tanto ha ricevuto, ma ora è giusto che le strade sportive tra lui è la Juve si dividano.Cos’è reato affermare ciò?Spiego anche il motivo: è chiaro che Alex sentendosi bene fisicamente, vuole giocare con molta più continuità, il mister è di tutt’altro avviso….che fare?Mandiamo via il mister e il suo neonato progetto?O è giusto che Alex vada a giocare con più continuità altrove?Per me è giusto continuare con questo progetto anche se non vedrà più come protagonista Del Piero.Vuoi sapere il perchè?Perchè amo la Juve….stimo Del piero, l’ho sempre sostenuto perchè simbolo della Juve…..ma la mia squadra viene prima di tutto.Detto questo, non mi va di andare oltre…..invece di pensare a scrivere stronzate, pensa che tra qualche giorno abbiamo il Lecce…da buon tifoso concentrati su questa gara e tutti insieme pensiamo a sostenere i ragazzi indipendentemente da chi scenderà in campo……..un saluto

  13. Alessandro Magno ben detto… il tuo pensiero rispecchia esattamente quello che il vero tifoso dovrebbe avere: senso di appartenenza e amore per la maglia si,ma anche obbiettività, rispetto x la storia e per i campioni..per quanto riguarda el kun invece vorrei dirti di andarti a rileggere le PORCATE E INFAMIE che tu hai scritto per primo e se la vergogna non pervade te figurati noi..stai sempre a dire: basta di quà finiamola di là come se avessi la verità in mano invece vuoi solo imporre agli altri le tue opinioni parlando sempre al plurale come se fossi il portavoce di chissà quanti tifosi invece sarebbe ora che ti rendessi conto che siete quattro gatti..cmq noto che anche se hai quasi tutto il forum CONTRO vuoi a tutti i costi l ultima parola beh prenditela pure non ti replico neanche più perchè sta diatriba interna mi sta (ANNOIANDO) come direbbe il nostro GRANDE e sottolineo GRANDE ALLENATORE..

  14. @ Alessandro Magno: quotone!

  15. Alessandro Magno

    ma io sono con te di tutto il resto me ne frega una mazza pero’ queste polemiche su del piero le han create molti juventini a cui sta sulle palle del piero ( e non mettere sempre noi juventini in maiuscolo e scrivi noi juventini come se gli altri non lo fossero elkun perchè poi accusate agli altri di dire questo per voi)

    Questa intervista è stata concordata con la società e del piero non ha detto nulla di strano se non cose che tutti sapevano. e’ normale che tutti vogliamo che la juve vinca lo scudetto in primis siamo concentrati in questo poi a te puo’ non fregare tutto il resto magari chi indossa questa maglia foose pure una cacca , magari se viene materazzi a fare il direttore sportivo, io non la penso cosi elkun penso che la storia e le bandiere vanno trattate in un altro modo.

    per me del piero è ancora utile a questa squadra per i minuti che riesce a giocare e lo ha dimostrato ampiamente quando è entrato perchè quando entra fa il diavolo a 4 e io la penso come la redazione che se avesse fatto qualche minuto in piu contro alcune squadre oggi forse saremmo già campioni d’italia. per me merita una riconferma per questo, senza alcuna garanzia di giocare come è stato quest’anno ma neppure con una preclusione a giocare . alla pari degli altri. decide il mister la formazione per me è sempre stato cosi e sempre sarà. se gioca del piero se segna son contetno se non gioca del piero e segna qualcun altro son contento uguale. basta che si vinca.

  16. @A. Magno: Ti pregherei di non fare del facile populismo. Qui nessuno scarica del piero…ci mancherebbe altro.DICO solo che in questo momento , della sua vicenda, dei suoi libri, delle sue interviste, e dei suoi sogni infranti, a chi TIFA JUVE, gliene frega molto relativamente.Sai perchè?Perchè siamo ad un passo dal coronare un SOGNO.Siamo li, pronti a svegliarci da un incubo che è durato 6 anni.Sei lunghi anni, fatti di sofferenza,dolore sportivo, ma mai domi.Pertanto per noi tifosi JUVENTINI, questa che si appresta a venire, sarà una settimana intensa di paure e speranze…..di tutto il resto, ce ne frega una mazza………

  17. a scusa …..punizione che si conquista lui 🙂

  18. Alessandro Magno

    …e finiamola di dire….. che???

    guarda. che ho detto? ho detto quello che è stato . entra e a momenti fa ggol su punizione poi sul proseguio mette un cross per vucinic molto molto meglio di tutti i cross che possan fare pepe de ceglie lichesteiner e compagnia cantante.

    http://www.youtube.com/watch?v=qXKSwBDCq7k

  19. Alessandro Magno

    Io non ho mai dato del psudo tifoso a chi non ringrazia del piero sinceramente non capisco solo come si possa arrivare a tifare contro la propria bandiera. Io se entra del piero o non entra non frega un tubo ma so cosa ha fatto del piero e so che cosa è la riconoscenza e una bandiera a casa mia viene ringraziata e anche venerata. I tifosi della roma dopo roma napoli 2-2 han contestato tutti ma quando totti che oggi è decisamente piu’ giu di del piero è andato sotto la curva lo han ringraziato. Io dico che Del Piero è ancora utile a qwuesta squadra non antpongo l’orticello di del piero al bene della juve el kun forse è qualcun altro che magari è cosi diventato astioso che quando del piero magari segna con la lazio invece die sultare al gol che ci tiene ancora davanti magri a denti stretti dice ” proprio stos tronzo doveva segnare ” ;-9 a me che segna del piero o segna borriello o elia tifo sempre perl a juve ripeto il presidente in qualità di presidente farà le sue scelte che del piero dopo tyutto quello che ha fatto per noi venga scaricato a buon mercato dai propri tifosi è vergognoso. VERGOGNOSO.

  20. E voi due avete l’ardire di additare come SEDICENTI i tifosi che antepongono il bene della squadra a scapito dell’orticello del singolo?Ma un senso di vergogna mentre scrivete queste porcate non vi pervade?Lo volete capire o no che a noi interessa solo il buon esito di questo finale di stagione?Del resto ci sarà tempo per parlarne, anche se c’è poco da dire….tutto è stato giustamente deciso per evitare insurrezioni popolari stile PROVINCIALE.Siamo la JUVE…tutto passa, resta e resterà solo l’AMORE per questi colori…..

    p.s. basta con le stronzate nazional-popolari…..da bravi tra poco c’è il Novara.Poi che giochi o meno Del piero è un dettaglio….CONTA SOLO VINCERE!!!!!!!!!!!!!

  21. El Kun, che gran pazienza hai…

    Dare del pseudo tifoso perché si antepone la squadra al singolo è un paradosso. Ma vabbè, ho gettato la spugna da quel tredici.

  22. poca???? NESSUNA!!!!

  23. …da non credere quanta poca differenza ci possa essere tra alcuni, pochi per fortuna, ma virulenti, sedicenti tifosi della Juventus e i tifosi dell’inter e del milan!

  24. @Magno: ….basta però con sta storia……la rete col cesena nasce da del piero….che la passa a Vucinic….che la passa a Borriello….che la passa…..no…che segna….basta dai………..

  25. @Magno scusami ma sono considerazioni fuori luogo.Nei potentati economici, nulla funziona nè come a casa tua, nè come a casa mia.Quando il ns grido di dolore si levava nel cielo per la serie B, vorrei sapere cosa è passato nella testa di questo ragazzo che vede distrutta in toto, l’opera di SUO PADRE, e messi da parte come reietti persone che ha conosciuto sin da piccolo e che come nel caso di Giraudo ha sempre considerato come un punto di riferimento.Ma non entro in questa polemichetta sterile…………

  26. Non farne una ragione di vita o morte….tutto è stato deciso, che senso ha prendersela in siffatta maniera?
    Penso di essere stato sufficentemente chiaro….tutte ste stronzate (Vanity-libro-mancata smentita di queste voci-ripeto lo ha fatto nesta), sono un controsenso.In un momento in cui serve concentrazione, si parla di tutt’altro, con i suoi fans che inveiscono contro la società.Cos’è vuole essere messo in campo a furor di popolo?Ci può stare, ma poichè a capo della truppa c’è mister Conte, de sta trippa pè gatti nun ce nè!!!!
    Poi che l’ambiente se ne fotta è un altro dicorso …saggio….ma altro discorso…….ecco dov’è la coerenza……
    Mo basta però….inizio ad entrar nel pre-partita col Novara, come tutti i tiosi JUVENTINI, che giustamente antepongono all’orticello di Del piero, la GLORIA di questi colori….un saluto

  27. Ho letto e mi pare supefluo entrare in questa polemica faccio solo un paio di precisazioni elkun, l’ambiente è sereno, se non ti senti sereno tu non è certo colpa di del piero, dopo l’intervista fantomatica di vanity fair dove del piero non dice assolutamente nulla di trascendentale e fra l’altro era autorizzata dalla società sono arrivate altrettante vittorie con roma e cesena con 5 gol fatti e zero subiti , fra l’altro il gol del cesena nasce da un azione di del piero che crossap er vucinic che appoggiaa borriello, se avete fifa e non siete sereni non inventiamoci cose che non esistono.
    Secondo cosa non so davvero come tu ti possa mettere cosi dalla parte di Agnelli che è un bravo ragazzo che stimo e che spero faccia tanto ma che nella storia della juventus in questo momento non ha fatto nemmeno un pelo di quanto fatto da del piero e non sappiamo neppure se lo farà perchè non è un presidente proprietario ma bensi è un presidente eletto da un cda che puo dirgli traquillamente domani vatti a occupare di un altra cosa del gruppo…la ferrari o la fiat o altro…e lui ci va perchè cosi funziona in famiglia Agnelli elkun……e non capisco perchè vi siete buttati cosi nelle braccia di questo presidente tu e altri che davvero non ha fatto ancora nulla per meritarsi tutto questo credito…forse vi siete già dimenticati di quando mentre il nostro grido di dolore si alzava dalla serie b …lui era fuori dai giochi e non ha mai detto mezza parola perchè ripeto cosi’ si usa in famiglia e stava muto come un pesce mentre la gentel o acclamava. I giocatori passano è vero pure i capitani, ma passano purei presidenti elkun. Occhio perchè poi per tutti parlano i risultati.

  28. Ti giuro vorrei lasciar perdere ma proprio non ci riesco.. prima per 10 post.. destabilizza l ambiente tiene in ostaggio la squadra deve smentire (10 volte) deve rasserenare i compagni e non te le sto a ripetere tutte.. adesso invece dici:se ne fottono l ambiente è sereno e che non te ne frega niente nemmeno a te ecc.ecco volevo solo sapere ma la coerenza? Ma se non ce l hai con lui come dici e non te ne importa ne della sua vicenda personale ne di altro che lo riguarda perchè in ogni tuo post sento dell astio nei confronti di del piero. e dai dillo su una buona volta che ti sta un pochettino sulle balls e allora ti capirò oh infondo mica si può stare simpatici a tutti no? per finire ci tengo a dirti che anche io credo in questa maglia e mi sparo un botto di km x vederla ogni anno ma la maglia della juve senza un campione dentro è solo una maglia perciò rispetto per i nostri campioni equivale a rispetto per la nostra maglia.. ti saluto e juve nel cuore sempre..

  29. Devi vedere quanto serve a me…..no infatti l’ambiente è sereno….se ne FOTTONO, tanto sono impegnati per il rush finale.Bravo hai detto bene:”poichè a noi che crediamo in lui non serve proprio a niente”
    -A noi invece che crediamo in questa maglia….di questa querelle tutta sua e personale, non ce ne può fregare di meno,mai come in questo caso verrebbe da dire: morto un Papa……..

    @reda: Conte non smentisce nulla…..infatti il litigio c’è stato……

  30. @ el kun..domanda:1 chi sarebbe scorretto e chi ha strumentalizzato che cosa 2 il tuo ringraziamento con tanto di post nel finale sa tanto di contentino per chi pensa che tu ce l abbia con lui.. 3 perchè A te sembra un ambiente preoccupato? io non ho ancora visto un intervista a chicchessia della juve sull argomento è normale sui blog i tifosi parlano di tutto e ovvio anche di questo ma senza preoccupazione di nessuno infatti sei l unico che sembra aver perso serenità riguardo alla questione visto che hai bisogno a tutti i costi di sta benedetta SMENTITA che nomini continuamente poichè a noi che crediamo in lui non serve proprio a niente

  31. @ Magic E’ un’ipotesi suggestiva la chiusura dell’articolo. Rimane lì, il chissà sappiamo che ha pochissime possibilità di concretizzarsi.
    @ El Kun, ripeto, smentisca anche Conte le dimissioni date tra fine agosto inizio settembre. O tutti o nessuno

  32. @Fox : cerchiamo di essere corretti e non strumentalizzare nulla…..ripeto per l’ennesima volta con la speranza che ti sia chiaro ciò: nessuno Ha nulla contro Del Piero, anzi lo ringraziamo per quanto fatto con la ns maglia, e che tanto gli han restituito (sia ben chiaro)….ma ora basta….
    Vuole fare un favore e un piacere ai suoi FANS che stanno rumoreggiando e tanto?SMENTISCA queste voci…e faccia finire tutto…..NON LO FA? Avrà i suoi buoni motivi, ma sappia che ciò non è un bene per la squadra in questo momento particolare.LASCI l’ambiente sereno in questo finale di stagione, e non anteponga i propri interessi a quelli della squadra…….e che cazzo…sempre le solite cose……..SMENTISCA!

  33. Cito Luke Sun Tzu
    “Semplicemente per me se un campione sente di poter dare ancora tanto e nella squadra di una vita non trova lo spazio che vuole, per svariati motivi, è giusto che sia libero di fare le proprie scelte senza correre il rischio di essere etichettato come traditore. Tutto qui. Cerchiamo di viverla serenamente…. da dimostrare che non troverebbe più spazio di quello che trova in questa Juve.”

    Spiacente sentire un Juventino, che paragona i calciatori del Milan a quelli della Juve. Anche se tutti hanno diritto ad esprimere il proprio parere.
    Probabilmente non sei un vero Juventino. Chi va a giocare nella Juve, lo fa per il prestigio e per onorare la maglia. Al Milan, ci vanno i mercenari. Poi ci sono rari casi come Pirlo, che come già detto da tanti, a 32 anni sapeva di avere ancora molto da dare, ma con un non allenatore come Allegri, non poteva farlo. Quindi ha cambiato aria. Ed ha scelto la Juve perchè si è offerta, ed ha presentato un progetto.

    Alex al contrario è una bandiera, un esempio per tutti i futuri giocatori che verranno a giocare nella Juve. O almeno dovrebbe esserlo. Quindi, non può, cedere ad una carognata come questa, e farsi corrompere dal Milan. Non per ripicche. Perché noi ipotizziamo, ed incolpiamo Agnelli, ma pensando bene, non sappiamo che cosa è successo. Tutti a dire che Agnelli si è arrabbiato per “la firma in bianco”. Io non credo, penso piuttosto che di comune accordo, si era deciso che questo sarebbe stato l’ultimo anno di Alex, anche come calciatore, per passare a fare la differenza come dirigente bianconero.
    Se poi, via andando, ha cambiato pensiero,(libero di farlo), Agnelli,è rimasto al contratto originale ed ha deciso di non concedergli il rinnovo.
    Mi dispiacerebbe vedere Alex fare la fine del “disperato zingaro” Inzaghi, che pur di avere lo status di calciatore sulla carta di identità venderebbe anche l’anima; invece di smettere.
    Un vero campione, sa quando è meglio smettere, quando tutti si ricordano di te, quando hai vinto. Perché la memoria è labile, e quel che è passato remoto, rimane tale, rimango al massimo le ultime “glorie”.
    Di certo, un Del Piero che si ritira, una Juve che mette agli albori la maglia numero 10, ed una grandissima festa in onore di una bandiera come il Capitano, sarebbe il finale a lieto fine migliore che c’è (con conseguente posto da dirigente in società).
    Ma temo che questo non avverrà.
    Spero neanche il passaggio al Milan; non tanto per Agnelli e la società, quanto per i tifosi che in 20 anni lo hanno sostenuto.
    Se così sarà, ripeto per me farà la fine di Inzaghi,un mercenario, dove un giorno diranno:”..Alex, si uno che un tempo giocava alla juve…” Non una conclusione degna della gloria meritata.
    Vi ricordo che se non ci fosse stato calciopoli, neanche Ibra ora sarebbe al Milan (come nemmeno all’Inter)
    Ribadisco, a tutti quelli che pensano, che se Alex voglia continuare a giocare debba andare al Milan, che la differenza tra Juve e milan sta nel fatto che la Juve è fatta da giocatori, veri che giocano per la gloria e per il prestigio che porta questo nome; professionisti veri. Al milan ci vanno i mercenari (basta vedere i regali che si fanno “i cugini” di Milano; i “mal di pancia” di quelli che vogliono cambiar aria, ecc).
    Esempio ne sono le polemiche di quest’anno. A parte il fatto che la Juve è tornata e tutti ne hanno paura, loro (milanisti) sono stati talmente boriosi e pieni di sè, tanto che già a settembre erano certi che questo scudetto fosse loro di diritto. Boriosi ed arroganti; un mix che male si amalgama con il calcio oggi.
    Conte & co., a tutt’oggi, ti dicono che nulla è ancora deciso.
    Differenze di mentalità: la Juve si orienta a quello che è il calcio inglese o europeo in generale (anni luce avanti a quello italiano); gli altri sono indietro. E di parecchio; peccato, perché il calcio italiano potrebbe essere il migliore….In tutti i sensi.

  34. @redazione…..la parte finale del tuo articolo su delpiero mi lascia, a dir poco perplesso…quello che scrivi va’ bene se lo avesse scritto un pellegatti qualsiasi, ma non uno “juventino”……..”Chissà che dopo averlo visto per qualche minuto con la casacca del Milan al termine della sfida di ritorno di Coppa Italia, Del Piero non si convinca che quei colori gli donino e decida di cedere alle lusinghe dell’ex premier per giocare ancora una stagione in un top club”……..confesso che comincio a pensare che remi contro……forza juve

  35. io non ho detto di avere nessuna certezza semmai rileggiti cio che hai scritto prima e noterai che non sono io che che faccio congetture non comprovate e illazioni su presunte trame che del piero starebbe facendo per tenere ADDIRITTURA in OSTAGGIO la società…da qui nasce la mia domanda su che certezze hai perchè a me e non solo da quanto leggo qui sopra sembra che te alex non lo possa proprio vedere e mi viene il dubbio che parli un po per partito preso senza offesa ci mancherebbe infondo vogliamo entrambi la stessa cosa il bene della juve… poi ritornando alle mie certezze una credo proprio di averla…20 anni di emozioni.RISPETTO PER IL CAPITANO

  36. Beh. se conte non smentisce la storia con Marotta, Marotta sarà legittimato da qui all’eternità fino a quando ci sarà Conte. O usiamo lo stesso metro con tutti o con nessuno 😉

  37. Si chiudiamola qua…..comunque che SMENTIsca e rassereni tutti….faccia il suo dovere…..che c’entra Conte?….ma dobbiamo ficcare in mezzo altre persone per forza?Un saluto………

  38. Conte ha mai smentito di avero litigato con Marotta, di avergli detto o tu o io o mi dimetto? Mah… Chiudiamola qui, non arriveremo mai da nessuna parte. Per la storia di Zebina… sì c’ero per interposta persona, e so tante altre cose di cui è meglio tacere… Buona weekend a tutti ve forza juve

  39. il problema non sono le ns certezze….ma le tue…..che certezze hai?di cosa parli? Noi non offendiamo niente e nessuno, ma lui faccia il capitano e SMENTISCA ste cazzo di voci……su che aspetta?E mi parli di certezze……..

  40. @karl e el kun vorrei proprio sapere chi vi da la certezza di cio che esternate sento dire che vuole sempre giocare ma a me non sembra che abbia mai detto questo senno conte manco i 5 minuti gli faceva fare, addirittura starebbe sulle palle ai suoi ex compagni diventati poi suoi allenatori ma io non so sento dire bambino viziato, mezzucci, un quarantenne, ma se non vi aggrada almeno non offendete chi per 20 anni ha combattuto anche x far gioire voi.adesso è solo un peso uno che vuole destabilizzare l ambiente un quarantenne per alcuni di voi e meno male che siete in pochi perchè la curva lo ama ancora e ora piu che mai gli renderemo omaggio fino alla fine

  41. Ecco cosa intendo dire quando affermo che al cuor non si comanda.Chi ha parlato bene di del piero è attendibile.Chi lo ha criticato sempre per lo stesso motivo ossia il “suo voler giocare a tutti i costi ” è inattendibile………….mi spiace per i suoi FANS, ma con Conte la battaglia è persa in partenza………
    La smetta di fare il “viziato” SMENTISCA questa notizia e metta fine a questa ridda schifosa di voci………non so più come ripeterlo, ma a chi tifa Juve, interessa la serenità della squadra in questo finale di stagione, non la sua querelle personale con la società………

  42. @Reda
    Scusa se El kun non sta insieme a Conte e Del Piero, tu come fai a sapere che Zebina ha messo le mani addosso a Ferrara?Eri nello spogliatoio?

  43. Permettimi reda, come è priva di fondamento in senso assoluto, il fatto che sia contento del suo utilizzo.Pertanto, poichè ‘italiano non è un’opinione, e visto che il Mister lo utilizza in modo molto Part-time, e lui ha chiaramente detto che sentendosi bene vuole giocare con più continuità…che vuol dire?Cerchiamo di mettere un pochino i sentimenti da parte e usiamo la testa: Del piero vuole giocare con più continuità…….il mister cerca altro………e la società non gli rinnova nulla………..semplice no?

  44. LA tua dichiarazione “VUOLE SEMPRE GIOCARE………e con CONTE NON SI PUò…….amen” non ha alcun fondamento con la realtà, a meno che tu non sia agli allenamenti con loro. La differenza è tutta qui amico mio: Del Piero viene chiamato in causa per diverse partite nei minuti di recupero, non fiata, entra e prova a fare qualcosa. Vucinic va in panchina contro il Catania. Entra a pochi minuti dalla fine, fa il gradasso e indispone i compagni, a fine gara Alessio lo manda ad allenarsi con gli altri, lui si toglie la maglia, gliela lancia addosso e se ne va negli spogliatoi senza autorizzazione. Questa è testimonianza di “voler sempre giocare”. Del Piero non lo ha mai dato a vedere nè si è mai lamentato,. A meno che non sei con lui e Conte tutti i giorni, rimane una dichiarazione priva di fondamento. Mi spiace

  45. Abbiamo capito dai….chi ne parla male, era solo per invidia, chi ne parla bene, sono dei galantuomini…suvvia…..
    un conto è essere compagno di squadra, un conto è essere il suo allenatore….detto questo, è chiaro che chi lo ha allenato dopo averlo avuto come compagno di squadra, lo tenga sulle palle….il motivo?VUOLE SEMPRE GIOCARE………e con CONTE NON SI PUò…….amen

  46. – Deschamps:”L’allenatore transalpino che ha guidato i bianconeri nella stagione post calciopoli in Serie B, ha definito la gestione di Del Piero “complicata”: «Non lo so, per me è stato complicato, anche perché conoscendo Ale non so come prenderà certe scelte. Ho lottato un anno intero perché alla Juve si parla sempre di lui, ogni giorno, nel bene e nel male, e ora che non sono più il suo allenatore sono più tranquillo. Adesso è un problema di Ciro, che quando giocava era piuttosto vicino a Del Piero. Non lo invidio».

    -Ferrara: ” Del Piero è la storia, ma vuole giocare sempre e questo a volte diventa un problema e lo sara’ anche il prossimo anno”.

    lui ha affermato che si sente bene e che vuole giocare con più continuità, e Conte ha dato il via libera alla società……

    possiamo dire che ai suoi ex compagni sta sulle palle?

    • Con Deschamps non è mai andato d’accordo lo si legge anche da queste sue parole. così come non andava d’accordo con Trezeguet. Solo che non se ne parla. Ferrara ha smentito dopo poche ore quella frase e comunque Ferrara dovrebbe ringraziarlo una volta al giorno da qui fino a quando campa, perché Ferrara non dirà mai che Zebina gli ha messo le mani addosso nello spogliatoio, che Melo e Diego non si presentavano ad alcuni allenamenti perché la notte andavano in giro a far baldoria… e Del Piero e Cannavaro cercavano di tenereo unito lo spogliatoio. Detto questo, penso anch’io che alcuni degli ex compagni non lo possano vedere, credo sia nella normalità dell’invidia. Molti non potevano vedere Baggio, perché quando hai in squadra sta gente, quando si vince loro fanno ombra a tutti gli altri. Se chiedi a Zidane, Henry, Davids, Vieri, Conte stesso, tutti elogiano il Del Piero calciatore e uomo. E’ il destino di quelli che sono superiori alla media. Fanno ombra…

  47. Non so di quali predecessori parli… Del Neri se n’è andato dicendo che “Del Piero gli ha tolto fin troppe volte le castagne dal fuoco”, Zaccheroni che “non ha mai allenato un campione e uomo come Del Piero”…

    • Dimenticavo Conte… “Del Piero nella mia vita non sarà mai un problema. Mi aiuta in campo, in allenamento e mi aiuterà a vincere quest’anno dopo averlo fatto da compagno di squadra. Ripeto, non sarà e mai potrà essere un problema”

  48. Per quanto riguarda nedved sarebbe opportuno chiedere lumi al duo comico Blanc-Cobolli Gigli….. per quanto riguarda del piero, mi pare che si stia troppo facilmente liquidando la questione come una faida tra del piero e Agnelli…..ma siamo sicuri che a conte serva la sua presenza?Visto ciò che dicevano i suoi predecessori……..ho i miei dubbi…..

  49. Nel caso di DEl piero e di Nedeved non lo so. Il rapporto spesa/prestazioni era conveniente. Bisogna chiedere ad Agnelli

  50. Il problema è:perchè il tuo datore di lavoro vuole licenziarti?

  51. Se il tuo datore di lavoro prova a licenziarti e tu gli dici: “continuo a lavorare in bianco, dammi quanto vuoi” a mio avviso gli stai dando una grossissima lezione. Agnelli è giovane, avrà modo di prendere ancora tante sberle, gli serviranno per diventare un buon presidente 😉

  52. Lezione storica ad A.A.?e’ proprio vero……al cuor non si comanda……..
    ma quando smentisce?

  53. @ Karl Del piero il posto in società se l’è giocato l’anno scorso quando ha dato una lezioen STORICA ad Andrea Agnelli anticipandolo con il video della firma in bianco. Agnelli stava convocandolo, come fatto l’anno prima da blanc con nedved, per dirgli che era LICENZIATO. Le prestazioni di qeust’anno quand’era lento etc… entrava per 2-3 minuti di recupero. Vorrei vedere te ad entrare a partita già decisa e giocare per 60 secondi effettivi dopo che hai dato una vita per una maglia. Per il resto penso sia il momento migliore per Del piero di lasciare la Juve.

  54. E vorrei aggiungere che con l’intervista a “Vanity” temo che il Capitano si sia pure giocato un suo eventuale posto in dirigenza, almeno fino a quando Andrea Agnelli siederà sulla poltrona.
    Del Piero tanto ha dato alla Juve ma tanto ha pure ricevuto.
    Accanto a stagioni fantastiche e reti fondamentali dobbiamo pure ricordare gli anni bui dopo il grave infortunio nei quali abbiamo giocato intere partite (e almeno un campionato) in 10 uomini…
    E vogliamo pure ricordare le sue apparizioni in campionato quest’anno (fino a circa 2 mesi fa) dove sembrava lentissimo, testardo nei suoi inutili e improbabili sfondamenti centrali?
    Tutto ciò fa parte della carriera di tutti, campioni e non ma ciò che mi da rabbia è la confusione di ruoli che si sta generando (o meglio che NOI e qualcun altro stiamo generando).
    Il presidente è Andrea Agnelli (o chi per esso), il resto, a scaletta, viene dopo.
    Se vogliamo ribaltare i ruoli andremo incontro ad una inevitabile confusione che creerà caos in un momento fondamentale per la storia della nostra Juve.
    Ma siamo certi che per TUTTI la Juve viene prima di tutto??
    La mia impressione che qualcuno stia cercando di coltivare ostinatamente il proprio orticello, noncurante del fatto che magari le erbacce vadano ad infestare quello del vicino…

    FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS
    Karl

  55. Si sbrighi a smentire, e non cavalchi la notizia.Suvvia faccia il capitano , e non faccia il bambino viziato, che con questi mezzucci cerca di creare agitazione ad un ambiente SANO, che viene guidato giustamente dal suo allenatore, senza interferenze dei vari senatori.Guiardate cosa ti combinano gli argentini all’inter, che fanno cacciare tre allenatori a stagione.Guardate al milan seedorf, che vuole e avrà la testa del suo Mister.
    basta con queste stronzate, e cercate di portare rispetto per un presidente che sta cercando di riportarci laddove ci compete.

    -allora vediamo cosa diceva Deschamps:”L’allenatore transalpino che ha guidato i bianconeri nella stagione post calciopoli in Serie B, ha definito la gestione di Del Piero “complicata”: «Non lo so, per me è stato complicato, anche perché conoscendo Ale non so come prenderà certe scelte. Ho lottato un anno intero perché alla Juve si parla sempre di lui, ogni giorno, nel bene e nel male, e ora che non sono più il suo allenatore sono più tranquillo. Adesso è un problema di Ciro, che quando giocava era piuttosto vicino a Del Piero. Non lo invidio».

    Vediamo cosa diceva Ferrara: ” Del Piero è la storia, ma vuole giocare sempre e questo a volte diventa un problema e lo sara’ anche il prossimo anno”.

    SMENTISCA QUESTA PORCATA………E LA SMETTA DI FARE I CAPRICCI O DI VOLER TENERE IN OSTAGGIO LA SOCIETA’ con ste stronzate……lo vuole capire o no, che a noi tifosi BIANCONERI, interessa avere un ambiente concentrato e sereno per questo finale di stagione?Cos’è ha paura che la juve possa vincere anche senza di lui?Se ne faccia una ragione, stiamo cercando di fare a meno anche di Moggi….il che è tutto dire………

  56. Ok, teniamo Del Piero e liberiamoci di Agnelli, Marotta, Paratici, affidiamo le chiavi dell’attacco (pardon, DELLO SPOGLIATOIO) A UN QUASI QUARANTENNE,e l’anno venturo vedrete che successi.

    FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS

  57. @ mitico del piero…parole SANTE

  58. mitico del piero

    Ma io mi chiedo, sto C….o di Agneli e Marmotta dopo tutto quello che abbiamo sofferto non possono regalarci per altri due anni Del Piero?
    Ma cosa gli abbiamo fatto di male ?
    Pensiamo anche agli errori di Marmotta, che ha ceduto Giovinco al parma e ora per riaquistarlo dobbiamo sborsare una cifra.
    Pensiamo a krasic, ad Amauri (abbiamo dato un calcio nel sedere a Tresegoal, altro grave errore di Marmotta, per tenere un bradipo in campo).
    Del Piero è la Juve e la Juve è Del Piero, solitamente le bandiere si tengono e non si gettano per strada o peggio alle squadre limitrofe.

  59. Del Piero non smentirà proprio niente perché non c’è niente da smentire…piuttosto dovrebbe essere la dirigenza della Juve a rettificare la decisione presa ragionando non con la testa ma col c…

  60. l immagine di alex sotto la sud con la maglia dei bilanisti ha fatto rabbrividire anche me ricordo molto bene che in quel momento preso da tutte le emozioni contrastanti di quella partita prima gioia poi paura e alla fine ero talmente fuori di me dall entusiasmo che quando lo vidi li a quattro passi da me iniziai a urlare togliti quella magliaaaaa!!!!!! non lo potevo proprio vedere ma forse sarò io ma vedere david con la maglia del river e pavel sempre in giacca e cravatta mi fa ancora male ma lui il capitano la leggenda con i rossom..da, neanche nei miei peggiori incubi….ciao a tutti e forza juve forever

  61. @Alessandro magno: è ovvio che secondo te lo meriterebbero tutti coloro i quali ragionano con la testa e non con il cuore…..ripeto ancora una volta, faccia come meglio crede.Se ( e non penso) ritiene opportuno infangare 20anni di storia per una ripicca personale, liberissimo di farlo.Se ha già scartato questa ipotesi, SMENTISCA subito e rassereni l’ambiente.A me, e a tanti TIFOSI BIANCONERI, sta a cuore la serenità dell’ambiente per questo sprint finale……Tutto il resto viene dopo….molto dopo……..

  62. Alessandro Magno

    Del Piero non andrà al Milan perchè ci tiene troppo ai suoi tifosi e a lasciare bene….. ma qualcuno se lo meriterebbe.

    El Kun perdonami ma Del Piero che t’ha fatto t’ha rubato la fidanzata che hai tutto questo astio? Non ti bastano 700 presenze e 300 gol? Suvvià.

  63. Credo che non smentendo non stia dando nemmeno importanza a quelle che al momento sono voci… Penso, comunque, che se dovesse giocare con il Novara a fine gara ai microfoni dei giornalisti coglierà la palla al balzo per escludere la possibilità

  64. Ripeto per l’ennesima volta, d’altronde se lo ha fatto nesta, a maggior ragione dovrebbe farlo lui…….smentisca questa schifosa possibilità e rassereni i COMPAGNI……oltre che i fans………..

  65. Tanto Alex non accetterà, su questo metterei la mano sul fuoco

  66. Esattamente reda….cade a fagiolo, per chi vuol credere al fato e alla casualità….chi invece non vuol crederci, e dopo legge certe notizie…….

  67. Non vedo cosa ci sia di male in questa foto, è stata fatta al termine del ritorno di Coppa Italia. Dopo Juve-Lazio Marchisio è andato sotto la curca ad esultare con la maglia di Mauri indosso. Sono cose che si vedono a fine gara. Ovvio che la foto cade a fagiolo per l’articolo…

  68. Non capisco tutto questo clamore per nulla.Del Piero non andrà al milan…..spero che si affretti a smentire questa ipotesi quanto prima.Non Lo fa?Bene …..anzi malissimo… più indizi fanno una PROVA.Con buona pace dei fans…………

  69. @redazione……qualcuno te l’ha fatto notare a proposito della foto di delpiero con la maglia del milan, molto di cattivo gusto……a volte, detto onestamente, sulle tue scelte editoriali, non riesco a capire da che parte stai…..forza juve

  70. Sono sicuro che Delpiero non andra’ milan…..e’ troppo intelligente per fare una cxxxxxa di questo tipo….forza juve

  71. Semplicemente per me se un campione sente di poter dare ancora tanto e nella squadra di una vita non trova lo spazio che vuole, per svariati motivi, è giusto che sia libero di fare le proprie scelte senza correre il rischio di essere etichettato come traditore. Tutto qui. Cerchiamo di viverla serenamente. Capire che anche i mostri sacri sono umani, con relative necessità, desideri e, perché no, anche voglia di rivalsa, aiuta a ridimensionare i punti di vista di chi reputa inaccettabile una scelta del genere.

    Dal punto di vista puramente tattico, di certo non sarà Allegri l’allenatore del Milan quindi è tutto da dimostrare che non troverebbe più spazio di quello che trova in questa Juve.

  72. Luke
    Scusa, ma le situazioni Del Piero/Pirlo sono non paragonabili: il primo a detta di tutti è il simbolo, la bandiera della Juve che gioca nella juve da 19 anni e che, parole sue, non si vede da altre parti; il secondo è stato un grande giocatore del milan, ma per 10 anni, il quale però ha giocato anche nel brescia, nella reggina, nell’inter e adesso nella Juve. In più ,mentre Alex è onestamente a fine carriera, Andrea a 32 anni aveva ancora parecchio da dire a grandi livelli e la sua scelta ci poteva stare; a mio parere se Del Piero va al milan fa un’infamità senza precedenti per fare un dispetto ad Andrea Agnelli, tradendo 15 milioni di tifosi andando in una squadra che non lo farà giocare mai e a cui non serve!!!!!Del piero lo puoi paragonare a totti, zanetti, maldini, non a Pirlo!!!Inoltre non mi pare che il grande Pavel Nedved sia andato all’inter, dove avrebbe vinto la champions, tradendo i tifosi, bensi si è comportato da grande uomo e da grande campione, quindi mi auguro che Del Piero non sbagli, ma onestamente non credo possa farlo!!!

  73. Credete che Pirlo, un domani, si professerà di fede juventina? Decenni di successi, sia nostri che loro, non si cancellano con un ultimo breve contratto di fine carriera.
    Pirlo ha fatto una scelta coraggiosa e l’abbiamo accolto come si accoglie un campione della sua caratura. Alex farà la sua, di scelta, ma resterà sempre bianconero. E nessuno potrà dir nulla.
    Che Pirlo abbia il dente avvelenato con Allegri non ci piove, Alex l’avrà con A. A.. Tuttavia al dna non si raccontano balle. Pirlo eterno rossonero, Alex bianconero.
    Cerchiamo di vivere con serenità il capolinea che inevitabilmente è stato raggiunto. Del Piero merita il nostro supporto a prescindere.
    E sempre solo FORZA JUVE!

  74. mitico del piero

    Agnelli ti prego, ti supplico non farci questo, non lo meritiamo dopo 5 anni di agonia non rovinare la festa dello scudetto con la cessione di Del Piero al Milan

    Marotta o meglio marmotta sei un p…a se non trattieni Del Piero, ha speso un saccod i soldi per il giovane olandese che non ha mai giocato e non possiamo spendere 1mln per Del Piero. vergogna

  75. ma state pure a dare retta a giulio mola? un antijuventino del genere…e in ogni caso Alex non può fare questo ai suoi tifosi e non lo farà

  76. fa bene Del Piero ad andare al Milan dopo che lo abbiamo trattato come un cretino qualsiasi….Dovrebbe essere la juve a firmargli un contratto quadriennale per meriti sportivi in bianco…dopo tutto manteniamo Manninger che non gioca mai e non possiamo mantenere lui che ci ha mantenuto 20 anni? INGRATI !! Il calcio non è solo soldi e bilancio….
    Se Berlusconi prende Del Piero è perchè lui ne capisce di calcio molto più dei nostri dirigenti miopi e strabici…..Guai a mandare via Del Piero!! vergogna

  77. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    Come NEDVED non ci darà dolore, se continuerà a giocare sarà solo all’estero

  78. Togliamo la foto di Del Piero con la maglia del Milan, è solo uno scempio per tutti noi tifosi Juventini

  79. Io penso che il calore dei tifosi che lo acclamano quando entra in campo, quando si scalda a bordo campo o quando segna, Alex se le porti dentro per sempre. In qualunque altra squadra lui andrà, credo che non proverà più quello che gli facciamo provare noi! Venti anni non si scordano così! Gioie e sofferenze vissute insieme! Lui ha dato tanto a noi e noi abbiamo dato tanto a lui! Quindi penso che non ci farà mai uno sgarbo simile ed andrà a giocare all’estero! Siamo un intero popolo contro il volere di una persona sola, che non tornerà più indietro purtroppo!!

  80. LUI non è un coniglio bagnato. LUI al Milan non ci va.

  81. Non capisco cosa abbia di inopportuno l’intervista su Vanity Fair dopo che si si sa da ottobre che lascia, lo ha licenziato Agnelli… Del Piero nell’intervista (concordata con la società) non ha fatto altro che ricordare quanto detto da Agnelli. Mi pare pacifico

  82. faccia una bella intervista ( proprio come quella inopportuna rilasciata su Vanity Flair) è smentisca questa possibilità….su da bravo, metta fine a queste stronzate e faccia il Capitano o no?

  83. @64: sono pienamente d’accordo con te!
    Speriamo in un ripensamento di A.A.

  84. Se lo fa,la colpa è solo di A.A. che ha trattato Alex come nessuno si aspettava.
    Alex meritava di finire la carriera in bianconero,e non di essere trattato come uno qualunche
    In questo caso il nostro presidente,ha toppato veramente!

  85. ma non scherziamo dai, e togliamo pure dal sito la foto di Del Piero con la maglia rossonera, è un pugno nello stomaco.

  86. Alex…ALEX !
    …non farmi questo neh…!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi