Bergamo: "Spiato dall'Inter, qualcuno dovrà pagare" | JMania

Bergamo: “Spiato dall’Inter, qualcuno dovrà pagare”

«Sono stato spiato ed intercettato su incarico dell’Inter. Per questo mi costituirò parte civile nel processo a carico degli ex appartenenti alla security Telecom. Credo sia grave quel che ho dovuto subìre». Così ha detto l’ex designatore arbitrale Paolo Bergamo nel corso della trasmissione televisiva “La Juve è sempre la Juve” andata in onda su …

bergamo«Sono stato spiato ed intercettato su incarico dell’Inter. Per questo mi costituirò parte civile nel processo a carico degli ex appartenenti alla security Telecom. Credo sia grave quel che ho dovuto subìre». Così ha detto l’ex designatore arbitrale Paolo Bergamo nel corso della trasmissione televisiva “La Juve è sempre la Juve” andata in onda su T9.
Bergamo, che è stato rinviato a giudizio, a Napoli, per il caso calciopoli, ha poi sottolineato, rispondendo alle domande dei conduttori Massimo Zampini e Antonello Angelini: «Aspetto di sapere quali sono le accuse a mio carico. E sono pronto a rinunciare alla prescrizione se il processo dovesse andare per le lunghe. Vedremo». Andrea Sarubbi, deputato del Pd, ha annunciato che sul caso delle intercettazioni illegali a carico di Bergamo, è pronto a presentare una interrogazione parlamentare.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi