Benzema: ora è davvero addio al Real | JMania

Benzema: ora è davvero addio al Real

Benzema: ora è davvero addio al Real

L’esperienza di Karim Benzema al Real Madrid può dirsi conclusa. La stampa spagnola è unanime dopo l’ennesima prova incolore dell’attaccante francese che ieri in è stato sostituito da Mourinho dopo 62 minuti in coppa del Re in quel di Murcia. La bocciatura è definitiva, tanto che il quotidiano Marca stamattina ha titolato in prima pagina: …

L’esperienza di Karim Benzema al Real Madrid può dirsi conclusa. La stampa spagnola è unanime dopo l’ennesima prova incolore dell’attaccante francese che ieri in è stato sostituito da Mourinho dopo 62 minuti in coppa del Re in quel di Murcia. La bocciatura è definitiva, tanto che il quotidiano Marca stamattina ha titolato in prima pagina: “Està muerto”, è morto. Le voci provenienti dalla Spagna parlano già di un’asta pronta a scatenarsi a gennaio: su di lui Juve, Inter e Manchester United.
Alla vigilia della sfida con il Murcia lo Special One aveva provato a spronare l’ex bomber del Lione: È colpa di Higuain. Se l’argentino continuerà a fornire questo genere di prestazioni per gli altri sarà davvero difficile giocare. Nonostante questo Benzema deve avere la forza mentale necessaria per continuare a lavorare e sicuramente avrà l’opportunità di entrare in campo e provare a mettere fuori squadra l’attaccante sudamericano. Purtroppo non è che Benzema stia giocando male è che Higuain sta giocando bene.
Del resto il diretto interessato ha già espresso la propria opinione, lamentando lo scarso utilizzo se non per spezzoni di partita: “Ci sono momenti difficili ma tengo duro. Lavoro ogni giorno per guadagnare il mio posto e ho una grande forza mentale. Fino a quando però avrò solo cinque minuti o mezz’ora a disposizione sarà difficile, ha spiegato Benzema.

8 commenti

  1. Benzema e Dzeko se danno quello che sanno dare ti mettono a posto per 7/8 anni….come delpiero e trezeguet!

  2. Juventinonelsangue

    Al,ciò che dici non è sbagliato,ma non possiamo spendere tutti quei soldi per due calciatori di quel livello…secondo me meglio Dzeko di Benzema,e per l’anno prox,oltre ad uno di questi due,bisognerebbe puntare su qualche giovane di prospettive.Se poi il presidente vuole farci un regalo,non sarò certo io ad impedirglielo….specialmente nel caso di un risarcimento per farsopoli…..

  3. Io dico che Benzema non esclude Dzeko. Abbiamo 4 punte tra cui Del Piero (che a fine anno va via) Amauri (che va via) Iaquinta (che non da garanzie) e Quagliarella (buona alternativa). Prendere Benzema (18/20 mln) e Dzeko (25 + Momo) potrebbe anche non bastare….

  4. Juventinonelsangue

    Già,”chiaramente demotivato per non essere venuto da noi”,non c’è nulla di trascendentale in ciò che ho detto…era ovvio già da quest’estate che dzeko voleva venire da noi;)

  5. “chiaramente demotivato per non essere venuto da noi” prendi per i fondelli? 😛 cmq non intendevo demotivato per quello. Lui semplicemente vorrà cambiare campionato…Diego può dire quello che vuole ma la Bundesliga succhia ancora 😉

  6. Juventinonelsangue

    Se il prezzo è giusto,bene puntare su Benzema,altrimenti sarebbe meglio spendere qualcosa in più e prendere Dzeko(chiaramente demotivato per non essere venuto da noi)

  7. Io dico di sì. Guarda anche Dzeko, demotivato, quanto poco sta facendo. Il calo, per me, è totalmente legato all’aspetto mentale (e alla consapevolezza di non essere pienamente accettato dal proprio mister, cosa non da poco). Fosse per me prenderei la bici, mi caricherei Amauri sul tubo e mi fionderei a Madrid. Più o meno come voleva fare Deschamps per Gerrard a Torino (MAGARI! *_*). L’alternativa è spedircelo in crociera è_é.

  8. Ma la Juve fara’ bene ad interessarsi di Benzema? I miei dubbi si fanno sempre piu’ grossi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi