Benfica-Juventus probabili formazioni | Vidal salta la rifinitura

Benfica-Juventus probabili formazioni: torna la difesa super, allarme Vidal

Benfica-Juventus probabili formazioni: torna la difesa super, allarme Vidal

Benfica-Juventus probabili formazioni: Conte non ha ancora scelto il modulo, Vidal salta la rifinitura e a meno di miracoli non ci sarà

benfica-juventus-probabili-formazioni12.05 Benfica-Juventus, Vidal out: il centrocampista cileno non ha preso paret alla rifinitura di questa mattina e a meno di sorprese dell’ultim’ora, non sarà in campo nella semifinale di andata di Europa League. Antonio Conte dovrà correre ai ripari, optando per il piano B.

Benfica-Juventus probabili formazioni: gli ultimi dubbi di Conte. La Juve partirà oggi alla volta di Lisbona, dove domani sera giocherà la semifinale di andata di Europa League contro il Benfica. Per l’occasione, il tecnico bianconero schiererà la difesa bunker formata da Buffon, Barzagli, Bonucci e Chiellini. Sulle fasce agiranno Lichtsteiner e Asamoah, mentre a centrocampo rimane in dubbio Vidal: se il cileno dovesse farcela, è probabile che conte opti per un 3-5-1-1 con Marchisio a supporto dell’unica punta Tevez. In alternativa, con Vidal fuori dai giochi, si giocherà normalmente con le due punte, con Osvaldo avvantaggiato su Llorente. Il Benfica, invece, dovrà fare a meno dell’infortunato Eduardo Salvio.

Intanto, in vista della partita di ritorno, lo Juventus Stadium sarà tutto esaurito: i ticket per la semifinale di ritorno di Europa League sono andati esauriti nel giro di poche ore. La Juventus, tramite il proprio sito ufficiale, fa sapere che qualora si liberassero dei tagliandi per la rinuncia degli aventi diritto i biglietti residui saranno messi in vendita a partire da martedì 29 aprile.

2 commenti

  1. Però c’è da dire che il Benfica ha una bella squadra, pero questo non significa che la juve non si faccia rispettare, mi ricordo la finale Ajax- Juventus della Champions, la squadra olandese era favorita per via di tanti campioni che adesso non giocano più, ma alla fine vinse la juve. Infatti questa è la teoria che non sono sempre i campioni a determinare il risultato ma il gioco di squadra e la juve di quei anni ne è l’esempio

    • stai forse dicendo che guardando le due formazioni ti viene da pensare che la squadra con più campioni è il Benfica??? a me sembra che sia l’opposto: se guardiamo i valori dei singoli in campo non c’è partita a favore della Juve; se invece consideriamo aspetti quali la condizione psicofisica, le motivazioni, l’approccio, etc, allora il risultato è tutt’altro che scontato e rischiamo molto…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi