Bari vs Juventus: si prospetta il tutto esaurito | JMania

Bari vs Juventus: si prospetta il tutto esaurito

E’ già scoppiata la febbre “Juve”. Prima ci sarebbe il Napoli, ma i tifosi del Bari stanno già pensando alla super sfida che, tra due settimane, si giocherà al San Nicola nel posticipo serale del sabato contro la squadra allenata da Ciro Ferrara, la Juventus. Ieri sono stati messi in vendita i biglietti, si tratta …

stadio_olimpicoE’ già scoppiata la febbre “Juve”. Prima ci sarebbe il Napoli, ma i tifosi del Bari stanno già pensando alla super sfida che, tra due settimane, si giocherà al San Nicola nel posticipo serale del sabato contro la squadra allenata da Ciro Ferrara, la Juventus. Ieri sono stati messi in vendita i biglietti, si tratta di una prima tranche. Ed in pochissime ore sono andati a ruba circa 18mila tagliandi, il settore della Curva nord superiore è esaurito e si va verso il tutto esaurito anche nelle gradinate inferiori. Facile, a questo punto, prevedere il pienone e l’incasso record.
Le code interminabili davanti alle rivendite autorizzate si sono formate già alle prime ore del mattino. Alle sette, quando le saracinesche delle tabaccherie erano ancora abbassate, quasi una cinquantina di persone attendevano all’esterno degli esercizi commerciali per poter entrare in possesso del biglietto. Ci sono stati piccoli intoppi, qualche tabaccheria ha dovuto sospendere per qualche ora la vendita perché presa d’assalto dagli appassionati. Scene analoghe si sono ripetute anche nella provincia barese, dove i club dei tifosi juventini si sono mobilitati per accaparrarsi una fetta dei tagliandi disponibili. Le richieste stanno arrivando anche dal Salento e dalla Capitanata e persino dalla Calabria e dalla Sicilia. La capienza è 58mila, ma si prevedono poco meno. Il San Nicola rispolvera lo smoking e si prepara ad una serata di grande calcio.
Ma prima i biancorossi dovranno vedersela con il Napoli rigenerato da Mazzarri. I campani sono imbattuti da otto partite, cioè da quando l’ex allenatore della Sampdoria si è seduto sulla panchina degli azzurri. Il Bari, dal canto suo, deve risolvere qualche problema: i tre punti contro il Siena non possono nascondere le difficoltà degli attaccanti e le prestazioni in calo da parte del pacchetto arretrato, su tutti Ranocchia e Bonucci. Il tecnico Ventura saprà motivare i suoi ragazzi e forse farà riposare qualche elemento più stanco.
(Credits: Leggo)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi