Juventus: il Monaco pronto a ricoprire d'oro Antonio Conte

Attenta Juve: dal Monaco una pioggia di rubli per Conte

Attenta Juve: dal Monaco una pioggia di rubli per Conte

Il Monaco è pronto a ricoprire d’oro Antonio Conte il cui contratto con la Juventus è in scadenza a giugno del 2015

Bologna FC v Juventus - Serie AIl Monaco è pronto a ricoprire Antonio Conte di rubli. La notizia è riportata oggi praticamente da tutti i quotidiani sportivi: il patron del club monegasco, il russo Dmitris Rybolovlev, vuole vincere tutto e ha deciso di cambiare guida tecnica a fine stagione. L’obiettivo è quello di convincere Antonio Conte a lasciare la Juventus prima della naturale scadenza del contratto, prevista a giugno del 2015. Ovviamente i campioni d’Italia non hanno alcuna intenzione di perdere l’uomo che li ha riportati in alto e che ha vinto quattro titoli in due stagioni, ma ogni discorso è stato rinviato dal tecnico al finale di stagione: “Il contratto? Non è questo il momento di parlarne, siamo nel pieno della stagione”, aveva detto Conte alla vigilia della sfortunata sfida di Champions League contro il Galatasaray.

Intanto, nel principato di Monaco, pare ne abbiano abbastanza dell’eterno secondo Ranieri, già messo in discussione la scorsa estate: ecco perché il patron russo del club vorrebbe provare a convincere Conte a trasferirsi a Montecarlo, magari assieme al difensore centrale Leonardo Bonucci e al centrocampista Claudio Marchisio. Occhio però, anche al Manchester United: Moyes ha molto deluso, a fine stagione sarà allontanato e pare che lo stesso Sir Alex Ferguson abbia indicato in Conte il manager giusto per la rinascita dei Red Devils.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

8 commenti

  1. Conte ha dimostrato di essere importante per la squadra, facendola crescere al punto di dominare in patria. Dominare in Europa è però un altro discorso. Quì mancano ancora diversi tasselli da completare: uno di questi è per l’appunto la scarsa esperienza come tecnico che ha dimostrato il nostro mister, se misurato con altri parametri. Se l’obiettivo dello juventino medio è quello di dominare in Italia, allora saremo a posto per un pò con Conte. Se ambiamo a qualcosa di più, non disperiamoci più di tanto se Antonio decide di fare le valige: di tecnici ultrabravi e di esperienza internazionale ce ne sono diversi in giro per l’Europa, basta allargare il cordone della borsa e fare l’offerta giusta, ovviamente previa scelta oculata del sostituto ideale da parte della nostra dirigenza sportiva e societaria….e su questo avrei qualche timore di troppo…

  2. Antonio è juventino CHE DI Più è IMPOSSIBILE. Se dovesse regalare un’ altro trofeo, o addirittura 2, alla Juve, il suo prestigio aumenterebbe a dismisura. Ma proprio per questo, di fronte a una camionata di rubli, convertibili in parecchi milioni di euro, credo che la JUVE stessa non potrebbe far altro che inchinarsi e lasciarlo andare. Sono convinto che in un club che gli attrezzi una squadra per la Champions, CONTE la vincerebbe sicuramente. Da juventino ovviamente mi auguro che resti con noi a vita.

  3. Capitan Sparrow

    Che ci prende? Basta un articolo e già siamo pronti a liquidare Conte? Se c’è qualcuno che può vincere con questa squadra, questo è Antonio. Personalmente vedo Antonio alla Juve ancora per alcuni anni; quello che non vedo è la voglia della società di costruire una grande squadra. Sono d’accordo, cambiare mister vorrà dire cambiare obiettivi; e temo non in meglio. Ci ha stancato dominare l’Italia? Ci fa schifo l’Europa League? Ma per favore…..

  4. cara redazione ti ricordo che un certo DI MATTEO prese una squadretta che faceva ridere in europa e faceva piangere i tifosi del CHELSEA per quanto riguarda il campionato inglese e a differenza di CONTE a vinto la CL eliminando un certo BARCELLONA in piena forma con MESSI in campo mentre noi con un centrocampo che c’è lo invidiano tutti siamo stati eliminati da un squadra turca che dal REAL fra A/d ne a presi 10 di goal. se in europa non siamo così bravi la colpa è anche del nostro mister che in italia è grande.Forza JUVE

  5. condivido luck74
    siamo a un crocevia: spingere sull’acceleratore e completare la rosa e il progetto per arrivare fino in fondo (in soldoni significa assecondare le strategie e le richieste del mister Conte) oppure cambiare mister, rosa e naturalmente anche gli obiettivi visto che ci ritroveremmo in mano a OCCHIO DI LINCE

  6. Purtroppo Conte non potrà stare ancora per molto da noi perché il calcio italiano ha molto meno appeal di una volta. O la Juve riesce sempre a assecondare i suoi voleri oppure lo dovremo salutare con grosso rammarico per tutti noi.

    Alternative non ce ne sono molte, forse Montella (ma in difesa non va granché)…..

  7. Se CONTE va al MONACO e si porta BONUCCI E MARCHISIO si potrebbe pensare a far alzare il prezzo dei 2 giocatori a 40 ml. oltre al fatto che per liberare CONTE ci vogliono altri 20 ml (come fece MORATTI con MOU) e prendere DI MATTEO per allenare la JUVE. forza JUVE

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi