Attacco Juventus, le ultimissime del 28 maggio 2012 (Van Persie, Hulk, Dzeko, Robben, Damiao...) | JMania

Attacco Juventus, le ultimissime del 28 maggio 2012 (Van Persie, Hulk, Dzeko, Robben, Damiao…)

Attacco Juventus, le ultimissime del 28 maggio 2012 (Van Persie, Hulk, Dzeko, Robben, Damiao…)

Sarà questa la settimana della decisione di Robin Van Persie, l’attaccante olandese che è già stato a torino per prendere confidenza con il mondo Juve. L’agente Kees Vos è atteso in Inghilterra in questi giorni per fare il punto della situazione con l’Arsenal a cui farà vedere le offerte dei bianconeri e del Manchester City. …

Sarà questa la settimana della decisione di Robin Van Persie, l’attaccante olandese che è già stato a torino per prendere confidenza con il mondo Juve. L’agente Kees Vos è atteso in Inghilterra in questi giorni per fare il punto della situazione con l’Arsenal a cui farà vedere le offerte dei bianconeri e del Manchester City. Attualmente la proposta del club campione d’Inghilterra è economicamente più allettante di quella della Vecchia Signora, ma non sarà solo una questione di soldi. “L’Arsenal sa che non è questione di soldi – dice una gola profonda dell’Emirates Stadium secondo quanto riporta ‘Tuttosport’-. Anche se arrivassero ad offrire a Van Persie quanto gli offre il City, non farebbe alcuna differenza perché a lui interessa solo poter competere per vincere un trofeo”. Il diretto interessato, intanto, dal ritiro della nazionale fa sapere: “Ho concordato con Wenger di non commentare. Nel calcio i soldi non sono tutto, conta vincere: ad un certo punto della carriera, quindi, serve una svolta. Anche per avere i gusti stimoli”. I dirigenti di corso Galileo Ferraris, a questo punto, non possono fare altro che stare alla finestra e attendere gli sviluppi della situazione: i 10 milioni l’anno offerti da Mancini non sono arriva bili, al massimo si potrebbe, con bonus, giungere fino a 7 garantendo il numero 10 e la gloria che lo circonda. L’offerta all’Arsenal è pronta, ma per ufficializzare la mossa servono altri passaggi, ossia che il giocatore chiarisca cosa vuole fare da grande.

Nel frattempo, Marotta e Paratici tengono calde le piste Suarez , Higuain e Dzeko (stamane c’è stato un colloquio tra Marotta e Mancini di cui vi abbiamo parlato in esclusiva). In calo le quotazioni di Leandro Damiao, mentre salgono quelle di Hulk del porto. Più defilati al momento Edinson Cavani e Stevan Jovetic, mentre in Germania parlano di fiamma riaccesa per Robben, fischiato nell’ultima amichevole casalinga tra Bayern e Olanda. I tifosi non gli perdonano l’ennesimo rigore sbagliato che è costato la finale di Champions. La Juve sogna la rottura tra ambiente e calciatore.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi