Athletic Bilbao annuncia: la Juve tratta ufficialmente con Llorente | JMania

Athletic Bilbao annuncia: la Juve tratta ufficialmente con Llorente

Athletic Bilbao annuncia: la Juve tratta ufficialmente con Llorente

Come anticipato in un nostro precedente articolo la Juve è tutt’altro che ferma sul mercato. Dopo Federico Peluso è tempo di virare energie mentali ed economiche sul pezzo pregiato, sul famoso attaccante in grado di dare robustezza e soprattutto goal ad un reparto offensivo orfano di un carneade da goal. La Juve punta dritto Fernando …

Come anticipato in un nostro precedente articolo la Juve è tutt’altro che ferma sul mercato. Dopo Federico Peluso è tempo di virare energie mentali ed economiche sul pezzo pregiato, sul famoso attaccante in grado di dare robustezza e soprattutto goal ad un reparto offensivo orfano di un carneade da goal. La Juve punta dritto Fernando Llorente e a darne ulteriore conferma non è la solita voce o la solita illazione, ma un comunicato apparso sul sito dell’Athletic Bilbao, club di appartenenza di Llorente: “Il 3 gennaio 2013, la Juventus Football Club, sapendo che Fernando Llorente terminerà la sua permanenza nella nostra squadra il 30 giugno 2013, ha comunicato all’Athletic Club, che inizierà a trattare con il sopraindicato giocatore al fine di aggiungerlo al proprio organico”.  Dopo mesi di tira e molla e di forzature ecco la prima ufficiale apertura del club basco. Paura di perdere definitivamente l’attaccante a parametro zero o semplice presa d’atto che Llorente andrà via, destinazione più probabile Torino?

16 commenti

  1. Capitan Haddock

    Ma uno che segni a raffica non lo si potrebbe prendere, cosi’ per vedere l’effetto che fa?

  2. voi lo distruggete non è neanche arrivato

    Llorente vs Benther sono 2 giocatori diversi
    uno gioca di + la palla e fa salire la squadra gioca per la squadra il basco

    il danese è una boa tipo borriello cmq conte ha dimostrato che il suo gioco ci po stare una boa allora diamo fiducia a quello che vuole mister capitan conte

  3. un’attacco con:

    Llorente
    Quagliarella o in causa di sua cessione Jojo o un altro
    Vucinic
    Giovinco
    Boaky

    non sarebbe male

    basta con la gente discretta/buona italiana ricordatevi che siamo la Juventus

  4. pedro per come dici tu nel recupero palla farebbe fatica pure Bonucci per i suoi 1.90 d’altezza stai tranquillo che conte saprà come aggiungere llorente nel top 11 titolare della nostra Juventus

  5. Sono perplesso anch’io,considerando anche che prenderà un ingaggio non da poco.Per le sue caretteristiche è totalmente fuori dal modo in cui gioca la Juventus,salvo che Conte abbia intenzione di cambiare.In fondo nella maggioranza delle partite non si fa altro che passarsi la palla davanti l’area avversaria da dx a sx passando per i piedi di Pirlo fin quando non si trova un buco,può essere che cercheranno di giocare un pò come faceva il Milan quando aveva Bierhoff…cross cross cross.In ogni caso io con le difese italiane la vedo buia,nonostante non sia uno scarpone anzi.L’aria da pacco ce l’ha tutta e condordo con le perplessità espresse in precedenza.In ogni caso Conte essendo umano sbaglia pure lui e non sarebbe la prima volta tra l’altro.

  6. ѕσυтн-ραяк

    Il mio parere non conta niente, Llorente non serve a niente. Ripeto: Matri-Quagliarella-Vucinic e Giovinco sono perfetti. Attualmente, l’unica cosa da fare è reintegrare Vincenzo Iaquinta, è stipendiato e va utilizzato. Il 5 attaccante è già in casa. A giugno si vedrà.

  7. Quello che mi spaventa di più è proprio il recupero palla e tutto il lavoro che chiede conte alle punte… Llorente se dovrà recuperare palla tutte le volte con un fisico così si stanca in 35 minuti e risulterà peggiore di Matri sotto porta dopo.
    E poi facciamo pochi cross……..

  8. N’altra cosa….. anche per me se arriva c’è l’OK di Conte… CHIARO…… almeno, LO SPERO SE NO SAREBBE PROPRIO UNA PAZZIA!
    Sta di fatto che anche per Elia e per Bendtner allora ci sarà stato l’ok di Conte…. ma ogni tanto si vede che dinnanzi alla convenienze economica i giudizi di Conte vengono un po’ messi in secondo piano….
    non vorrei Llorente fosse preso più per L’OCCASIONE ECONOMICA che rappresenta piuttosto che per una reale utilità…. è stato preso si ma con qualche dubbio magari. . . . . non so… spero di sbagliarmi!
    Se invece davvero Conte dovesse averlo chiesto non dico come primo o secondo perchè i suoi preferiti sono senza dubbio Cavani e Falcao ma già come terzo o quarto nella lista di gradimento sarei contento e non avrei dubbi sul suo successo alla juve con conte….

  9. Lo so anch’io che è bravo a tenere la palla ecc…………
    ma ve lo vedete nella fase di recupero palla a difendere fino alla linea dei centrocampisti?
    BOH… quelli troppo alti anche se forti sono e resteranno sempre MACCHINOSI…. lenti nel partire… poco agili… per me Llorente è un Bendtner solo che TANTO PIU’ FORTE……
    Però a noi sarebbe servito un Cavani… un Lewandowski…un Higuain… solo per citarne alcuni (ok impossibili ma io parlo di TIPO di giocatore)… ovvero punte alte ma non troppo (max 1,85), veloci, abili nel tiro e buoni nella testa…
    E poi non è neanche troppo giovane…
    Llorente era il TOP se fosse stato 10 cm di meno di altezza e 3-4 anni più giovane…………. e quindi non si chiamava Llorente ma LEWANDOVSKI. il migliore per noi e per Conte.
    Peccato, detto questo spero farà 30 goal! 😀

  10. certo anche io preferirei falcao ronaldo o messi, ma rapporto qualità prezzo è ottimo

  11. Pedro llorente sarà alto 1,95 ma è molto bravo a giocare per la squadra cmq ti informo che senza l’ok di conte non arriva nessuno!! Llorente ha ok di conte per prendere il posto di matri nella rosa d’attacco

  12. Potente,fortissimo di testa, copre benissimo la palla, abile nelle sponde, secondo me invece è proprio l’ideale x conte…

  13. speriamo di non fare un buco nell acqua..in Italia e dura….

  14. Spiace ma non è il giocatore giusto uno spilungone per Conte……………………………..

  15. E il club Basco ha comunicato che la Juventus ha comunicato… siamo nell era della comunicazione… 🙂

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi