Juventus news

Aria di rinnovo per Alessandro Del Piero

L’incontro tra la Juventus e Alessandro Del Piero per confrontarsi sul futuro si terrà prima di mar­zo. La sensazione è che dopo le non rimandabili esigenze di questa finestra di merca­to invernale, che si chiuderà con la fine del mese di gen­naio, il presidente Andrea Agnelli inviterà il capitano nella sede di corso Galileo Ferraris per riflettere e con­dividere un accordo che do­vrà tener conto di due coor­dinate fondamentali: cosa ha fatto Alex nella Juventus e cosa potrà ancora fare. Se per la prima parlano due numeri secchi, 661 partite e 280 gol, record assoluto bianconero, per la seconda si sta “esprimendo” la stagione che Del Piero ha sinora di­sputato. Risultando, tra l’al­tro, l’attaccante e il giocato­re in assoluto più presente con 29 gare, oltre che il bom­ber più prolifico dopo Qua­gliarella. Con questi punti cardinali non si potrà che approdare a un accordo: e così la Juve offrirà al capita­no il prolungamento del con­tratto in scadenza e Alex lo accetterà per scrivere il fina­le più degno a una delle sto­rie più incredibili che il cal­cio italiano abbia mai offer­to. Fatale che il “modulo” ap­parterrà a quelli dell’ultima generazione, ma qui siamo ai dettagli di cui è prematu­ro parlare. Di questi parti­colari, peraltro, toccherà ai commercialisti e agli avvo­cati occuparsi. L’importante era che intorno alla questio­ne si alzasse la nebbia. Quella che sinora aveva im­pedito di vedere con chiarez­za i contorni della vicenda. Ora, piano piano, tutto diventa più limpido e così il tempo della verità non può essere differito più di tanto.\r\nIn­tanto ieri il capitano juven­tino è ritornato a parlare at­traverso il suo sito internet alessandrodelpiero. com, confermando la sua prover­biale grinta che lo ha supportato anche nell’ultima gara contro il Bari in cui ha sbloccato il risultato con una pennellata su calcio da fer­mo: Ecco un giorno di ripo­so per poi tornare a Vinovo (oggi, ndr) e preparare la prossima partita contro la Sampdoria, trasferta per nulla semplice. Sono pronto e sono molto carico, non po­trebbe essere altrimenti do­po una giornata come quella di domenica. Ci tenevo a tor­nare a segnare e anche a farlo su punizio­ne, perché è sempre una bel­la soddisfazione. Grazie per tutti i messaggi che mi ave­te mandato su Facebook do­po la partita e ora, vi merita­te una bella… linguaccia!».\r\n Grazie al nuovo contratto che Alessandro Del Piero potrà firmare, si concre­tizzerà per il numero dieci la possibilità di gio­care nel nuovo stadio bianconero di proprietà del club. E per lui sarà il terzo palcoscenico ju­ventino. La costruzione sta procedendo a gon­fie vele. Ieri c’è stata una nuova accelerata con la posa di alcune parti destinate a reg­gere il tetto che pro­teggerà i tifosi dalle in­temperie. Il sogno, suo e dei tifosi juventini, di un gol di Alex nella Ca­sa della Juve, prende forma in maniera sempre più defi­nita.\r\n\r\n(Di Marco Bo per ‘Tuttosport’)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi