Arbitro colpevole, la società ci mette del suo e Conte di nuovo solo contro tutti | JMania

Arbitro colpevole, la società ci mette del suo e Conte di nuovo solo contro tutti

Arbitro colpevole, la società ci mette del suo e Conte di nuovo solo contro tutti

(Di Alessandro Magno) Lo dico da tempo immemorabile: lasciamo questo campionato farlocco. La Juventus è giustamente prima e venderà ancora cara la pelle ma c’è tutto un mondo che rema contro e, come ha ricordato benissimo a Mediaset Conte, fa opinione. Oggi il solito stormo di giornalai e vari ex esponenti e non del mondo …

conte-agghiacciante(Di Alessandro Magno) Lo dico da tempo immemorabile: lasciamo questo campionato farlocco. La Juventus è giustamente prima e venderà ancora cara la pelle ma c’è tutto un mondo che rema contro e, come ha ricordato benissimo a Mediaset Conte, fa opinione. Oggi il solito stormo di giornalai e vari ex esponenti e non del mondo del calcio, si è spellato le mani a scrivere e dichiarare di quanto non è giusto che Conte protesti e insulti l’arbitro; di quanto gli arbitri possano sbagliare. Ci hanno fatto la morale insomma. Persino il portiere De Sanctis, tirando fuori ancora la storia della sera di Pechino ha detto che loro li non hanno protestato. Pensa te, si son fatti buttare fuori in due quella sera per proteste e insulti (Mazzarri e Pandev) ma si vede che se ne è già dimenticato. Fra l’altro credo che il loro mister detenga il primato mondiale di espulsioni per proteste. Ho letto anche oggi, fra le tante, delle porcate tipo che lo scandalo se c’è, c’è sempre, e non solo quando capita alla Juve. Mi chiedo da dove arrivano questi, se da Marte. Mi chiedo dove stanno questi tutte le volte che si scatena la terza guerra mondiale per un favore fatto alla Juve tipo a Catania. Sempre citando Conte: se avessero negato un rigore così ad una squadra contro la Juve al 93mo minuto se ne sarebbe parlato per anni. Decenni. Preziosi anche lui vuole insegnarci il bon ton, uno che da inibito ha venduto trattando personalmente Milito e Motta a Moratti, per non dimenticare della squalifica per aver tentato di acquistare una partita. Allegri anche lui, che invece di occuparsi dei fatti suoi, dice che degli arbitri bisogna fidarsi, evidentemente ormai immemore del gol di Muntari che ricordiamo ha prodotto 2 compensazioni, una nella medesima partita con gol annullato a Matri, una l’anno successivo con rigore inventato per loro. Anche qui Allegri colto da improvvisa amnesia evidentemente non ricorda di Galliani che insulta l’arbitro negli spogliatoi e di quanto ha rotto le palle con questa storia per più di un anno. Non mi risulta che in quel caso avesse fatto dichiarazioni distensive nei confronti della classe arbitrale. Questi sarebbero quelli che devono insegnare a noi come comportarci. Ma Conte tutta la vita!

Del rigore vi sarete accorti come fin da subito i mass-media hanno cercato di manipolare la questione. Come ha detto Conte quello è un rigore sacrosanto e non esiste nessun dubbio. La volontarietà in queste situazioni esiste solo nei libri, è da anni che è stato adottato un altro sistema e cioè quello del danno procurato. Braccia lontano dal corpo rigore netto, non ci sono cazzi (e scusate qualche imprecazione ma stò incavolato). Se così non fosse tutti i rigori assegnati per fallo di mano su calcio di punizione dove i giocatori in barriera saltano, sono tutti rigori assolutamente assegnati a capocchia, in quanto non c’è mai volontarietà in quel caso. Ma la questione non sarebbe neppure da spiegare lo sanno benissimo i ”lor signori moviolisti”,  solo che al solito cercano di adottare due pesi e due misure e tirare l’acqua al proprio mulino. Menomale c’è Conte che almeno in quel momento li ha ”sm…ascherati”. Cesari a Mediaset, fra l ‘altro genoano di Genova, in questo è stato veramente al di sotto della vergogna. Pensate hanno fatto vedere il mani di Vucinc e il fallo su Vucinic dicendo che erano rigori entrambi, quello ultimo dicendo che non era volontario e hanno nascosto quello su Pogba, mostrato poi solo su richiesta di Conte. Praticamente uno per parte e quindi tutto regolare. Ci mancava dessero 7 all’arbitro. Per fortuna, come detto, quando è arrivato Conte li ha fatti neri e rivoltati come delle pezze da piedi a Cesari e Galli, e anche alla Calcagno che ci teneva a sottolineare quanto loro son stati sempre corretti con la Juve. Chiedilo ai Juventini cosa pensano di Mediaset Micaela che se non fosse per Zuliani sareste inguardabili.

Per quanto riguarda la Juve società che ci mette del suo, mi spiego. Io intendo del perché Agnelli ha votato Abete e questi vertici federali che poi stanno cercando di fregarci in tutti i modi. Vogliono far vincere lo scudetto al Napoli perché hanno deciso a tavolino che De Laurentis se lo merita per tutto lo sforzo profuso in questi anni che tanto noi l’abbiamo vinto l’anno passato, così come hanno deciso a tavolino che la finale di Coppa Italia sarà possibilmente (Juve permettendo) Roma-Lazio che si gioca a Roma. Quindi occhio all’arbitraggio e alla designazione per il ritorno in semifinale. Per quel che concerne le designazioni poi, Marotta che si è lamentato giustamente per la designazione di un arbitro della provincia di Napoli e ha fatto bene a farlo notare, dovrebbe farle notare subito il Giovedi queste cose e non quando a danno fatto ce lo hanno già messo in quel posto. Lamentarsi poi non serve proprio a nulla.

Ultima considerazione sul mercato e sulla società Juventus. Anche in questo frangente non arrivo a capire come si è inseguito giocatori di mezzo mondo fra l’altro alcuni pure in parte già nostri, come Immobile e Gabbiadini, per portare poi, un ex giocatore (quasi allenatore) che se tutto va bene non giocherà neppure 5-6 partite: e mi riferisco ad Anelka. Mi chiedo se ravanando nella ”monezza” non poteva saltare fuori che so un Kluivert, un Morientes, un Babangida o piuttosto uno Sheringham. Ma cos’è l’album delle figurine dei giocatori del decennio passato? Ora io ero consapevole che la Juve stesse cercando un giocatore per migliorar l’attacco visti i problemi che abbiamo, e non certo un quinto attaccante, perché in quel caso c’erano Rocchi e Calaiò liberi e andavano più che bene e hanno fatto bene quelli che li hanno presi per ricoprire quel ruolo. Oltretutto abbiamo giovani della primavera come Beltrame e Padovan che potevano tranquillamente garantire questo ruolo per pochi mesi visto che Bendtner rientrerà, e non mi risulta che la società l’abbia ”tagliato”. Fra l ‘altro, Marotta se ne è uscito con la trovata che a Gennaio non si riesce a far molto e si lavora sulle occasioni che si trovano ma giusto per ricordarlo, nemmeno in estate su questo fronte è riuscito a fare di meglio. Tanto è vero che è arrivata anche lì una quinta-sesta scelta: Bendtner appunto. Fra l’altro dopo aver cercato di prendere un altro quasi ex calciatore come Berbatov. Mi chiedo se ex per ex non ci conveniva tenere Del Piero. E non raccontiamoci la storia che voleva giocare a tutti i costi che è un falso storico. L’anno scorso con Conte non ha scocciato per niente e ha giocato quanto lo han fatto giocare pure 3 minuti a volte, e se Anelka non viene per giocare ma solo per scaldare la sedia, è perché non gliene frega nulla di giocare ma solo di ”acchiappare” un altro buon ingaggio col minimo sforzo. Seicentomila euro a questo era meglio li davamo ai cassa integrati.

Per concludere: Il campionato è ampiamente alla nostra portata perchéè arbitri o no, siamo nettamente più forti degli altri. Certo chi dorme non piglia pesci. Se ci siamo rafforzati con Anelka vuol dire che anche noi stiamo dando una mano a chi deve cercare di rimontarci. Vendiamo cara la pelle e forza Juve sempre, ma resto delle mie idee: 1 – C’è solo Conte con le palle in questa società. 2 – Prima lasciamo questo campionato d’imbroglio e meglio è. Giraudo disse che dopo di loro sarebbero arrivati nel calcio i veri farabutti. Sto constatando da 6 anni a questa parte, che aveva pienamente ragione.

20 commenti

  1. Bravo M’haROTTA,
    dopo Sissoko al PSG (non dimentichiamo!) si dimostra che hai svenduto anche Melo ai turchi.
    Compri solo ragazzini, impotente!

  2. Bravissimo Alessandro. Secondo me fa bene Conte ad infuriarsi anzi dobbiamo essere lagnoni come gli altri. Ricordate l’anno scorso per la prima parte del campionato manco un rigore e invece ne potevano fischiare diversi. Solo un mugugno di Conte e niente più. Alla fine del campionato per molti (coglioni) lo abbiamo vinto per il gol di Muntari. Ecco il risultato…….

  3. spero vadano in B Genoa e Cagliari…non per le due città ma per quelle facce di sola di presidenti che hanno!!!!!

  4. Come al solito perfetto @Alessandro Magno!
    La cosa che più mi preoccupa è che vedo Conte “solo”,in tutti i sensi.Spero non gli finisca come un Don Chisciotte qualsiasi.

  5. Conte, per quanto mi riguarda, ha fatto bene. Tra l’altro ha rimarcato che lui non accettava che l’arbitro non se la fosse sentita di assegnare il rigore e non che non lo aveva assegnato. Pertanto, avendo una minima dimestichezza con la lingua italiana, la protesta mi sembra più che legittima. Siccome l’arbitro però non confermerà mai quanto detto da Conte, l’unica domanda da fare ai nostri affezionati nemici è la seguente: “Se il rigore al minuto 93 fosse stato negato al Genoa, cosa sarebbe successo?” A me sembra di avere a che fare con gente dalla mente ottenebrata.
    Per quanto riguarda Anelka (spero vivamente che mi smentisca) mi sarei tenuto un milione di volte Del Piero.
    A Magno, come al solito, dico che sono d’accordo con lui in tutto anche prima di leggere i suoi articoli.
    HASTA LA VICTORIA SIEMPRE JUVE!!!

  6. il principio della volontarietà è una cosa sconcia che hanno tirato fuori giusto questa volte per giustificare l’ingiustificabile e glilo han fatto notare subito sia conte che marotta parlando del rigore che il milan ha preso contro la juve. ammesso e non concesso che isla avese toccato la palla di mano non c’è alcuna volontarietà in quel gesto e fra l’altro il giocatore del milan gli devial a palla a pochi passi ma allora pur constatando che la palla batte sulla schiena si parlo’ comunque di gesto scomposto nessuno diesse che seppure avesse colpito di braccio non sarebbe stato lo stesso rigore. ci vogliono prender per il culo

  7. Alcune considerazioni dopo il perfetto articolo

    1)il fallo di mano di Barzagli nel derby di quest’anno, sul risultato di 2 a 0 per noi, fu dichiarato all’unanimità punibile con tanto di cartellino giallo, dinamica identica a quella di sabato, strano che i stessi moviolisti questa volta abbiano tirato fuori l’involontarieta per giustificare l’errore dell’arbitro.
    2) il fallo su Pogba dalla visuale del giudice di linea si vede perfettamente la maglietta del nostro giocatore allungarsi di almeno 20 centimetri, perche non lo ha segnalato??
    3) ho appena sentito le parole di Moratti sulle polemiche di fine partita, dicendo che loro non lo hanno mai fatto,
    bene fecero peggio sull’ episodio Ronaldo-Juliano

  8. Come sempre concordo su tutto quello scritto da A.M., del resto basta veramente avere un minimo di obiettività per raggiungere certe conclusioni.
    Mi chiedo solo una cosa, a che cosa servano 6 uomini in campo se poi quello che vede meglio viene zittito dall’arbitro. È un controsenso apocalittico……
    Come a dire: con gli occhiali davanti a me c’è una curva a 90 gradi, ma siccome, senza, decido io, tiro dritto e accelero….

  9. scusate gli errori ma a volte scrivo da cellulare

  10. grazie mille dei complimenti. bruno le conferenze con antonio le farei volentieri e devo dirti che l’unica cosa che mi ha fatto passare un poco di amarezza è stata la conferneza di conte quando zittisce un po tutti il giornalista milanese che dice ”ci puo’ stare il rigore” e quello di genova che crede di prenderlo per i fondelli e invece è conte che lo piglia a pesci in faccia e in mezzo il ” complimenti al bon ton di balardini” che ti fa capire che sono tutti gay ma col sedere degli altri. voglio vedere ballardini che si deva salvare se non gli danno un rigore cosi al 93mo se ha davvero tutto ‘sto bon ton. facile parlare per gli altri.

    magic66 io credo che lo sfogo di conte sia assolutamente normale e in italia lo fanno tutti non vedo perchè conte non debba farlo. adesso tutti dicono che ha sbagliato ma si dimenticano di quanto protesta mazzarri oppure stramaccioni che si atteggia a mourinho o gli altri che ho scritto nell’articolo. io non vorrei entrassimo invece nell’ottica che uno juventino non puo’ protestate . sarebbe un altra ammissione di colpevolezza come per la B.
    meglio molto meglio farsi sentire poi chi se ne frega che stai antipatico.
    magic66 ne converrai con me che se gli altri 3 rigori entrano in un ottica di quelli che si possono anche non vedere quello al 93mo è visibile anche a un cieco bendato, e ne converrai anche con me che se l’arbitro d’area l’ha assegnato come si vede chiaramente dalle immagini e l’arbitro non lo da è il primo caso di questo tipo che si verifica?

  11. Il rigore e’ sacrosanto e giustifica la rabbia di conte….pero’ la reazione dopo il fischio finale e’ stata decisamente controproducente ed onestamente esagerata….Conte, per i media, sta diventando l’erede di Sacchi a tutti gli effetti….non gli conviene tenere questo atteggiamento del tipo “muro contro muro”, deve imparare a comunicare con un po’ piu’ di ironia e furbizia, se vuole tenersi fuori dai guai, per se’ stesso ma anche e soprattutto per la juventus….poi volevo spendere 2 parole sul Quaglia…..credo che Conte stia sbagliando molto nella gestione di fabio….fabio gioca bene segna, ma il tecnico non gli concede spazio e soprattutto continuita’, neanche quando e’ in formissima e sarebbe vantaggioso per tutti farlo giocare…..non parliamo poi dell’assurda ed esagerata punizione dopo lo sfogo, peraltro comprensibilissimo, con alessio … in questo contesto non si fa’ il bene del giocatore e neanche della squadra….ripeto, su fabio Conte sta sbagliando alla grande…….forza juve

  12. sceriffovigila

    Bravo, Alessandro!!!! Ha fatto una disamina puntuale e oggettiva. Condivido ogni considerazione.

  13. Magno che dire ti straquoto su tutto e sopratutto sul mercato di marmotta e su del piero..mandare via un campione una leggenda un idolo dei tifosi che 25 30 minuti te li faceva ancora alla grande con una classe immensa e con un senso del gol che non hanno tutti gli attaccanti della juve messi insieme x sostituirlo con SCARTI veri e propri un anelka(manco da giovane figurati ora) un bentner neanche le scarpe gli possono legare ad alex..Anche se ad andrea agnelli stava sul c…o alex (ed è quello unico vero motivo del non rinnovo)penso e spero che qualcuno se ne sia pentito se no allora sono stupidi e ottusi perchè è palese che ci servirebbe come il pane…

  14. Mitico A.Magno, ti farei fare le conferenze stampa insieme ad Antonio, sai che goduria.La PERLA AUTENTICA si e’manifestata quando ” L’imparziale Cesari”, incalzato da Conte e a corto di argomenti, ha detto che comunque il pallone, qualore fosse passato, avrebbe saltato anche Vucinic, quindi sarebbe stato imprendibile, ammettendo di fatto il fallo.Siamo veramente alle comiche!Quello che mi fa veramente incazzare e il tentativo infame e vigliacco di pretendere che la Juve taccia comunque, tanto, proprio voi parlate……luogo comune alimentato ad arte da giornalai e paraculi asserviti alla famigerata BANDA FESTER. Avanti tutta, noi tifosi non abbandoneremo di certo i nostri ragazzi e il loro GRANDE CONDOTTIERO ANTONIO IL GRANDE, vero baluardo contro gli infami!

  15. Condivido l’articolo pienamente! Solo Antonio Conte e Nedved sono i VERI ed AGGUERRITI difensori della FC Juventus sul campo!!!
    Io chiedo a tutti i tifosi di riunirsi intorno alla squadra ed incitarla ovunque e comunque perché lottiamo contro tutti ogni partita.
    Su Marotta, ho speso parole tante volte e trovo l’acquisto di Anelka “vaporoso”…nella speranza di sbagliare, sia chiaro.
    La Juventus va difesa in ogni sede, ogni giorno perché i lupi son li fuori e son numerosi!!!

  16. concordo pienamente sull’inettitudine di M’haROTTA.
    Ha proprio scassato.
    Dal pecoraro all’ultimo dei quadri dovrebbero fare un monumento a Conte perchè altrimenti sarebbero zero!

  17. capitan sparrow

    Ciao A.M.
    Concordo su tutto. Soprattutto concordo su una cosa: let’s go abroad, andiamo all’estero!!!!!!!

  18. complimenti, condivido in tutti l’inc***ura

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi