Aquilani vicino al Liverpool | JMania

Aquilani vicino al Liverpool

Powered by: Ilpallonaro.com Rafa Benitez lo ha scelto come erede di Xabi Alonso, ormai sempre più vicino al Real Madrid; Alberto Aquilani lascerà la Roma per tentare la nuova avventura in Premier League. La trattativa è già ben avviata, d’altronde il club giallorosso ha fatto intendere a più riprese, con il tecnico Spalletti, che sarebbe …

PowAlberto Aquilaniered by: Ilpallonaro.com
Rafa Benitez lo ha scelto come erede di Xabi Alonso, ormai sempre più vicino al Real Madrid; Alberto Aquilani lascerà la Roma per tentare la nuova avventura in Premier League. La trattativa è già ben avviata, d’altronde il club giallorosso ha fatto intendere a più riprese, con il tecnico Spalletti, che sarebbe stato necessario vendere un pezzo pregiato della squadra, che a questo punto si priverebbe di un centrocampista in grado di fare il salto di qualità.
Questo, per Aquilani, poteva essere l’anno della consacrazione alla Roma, dopo aver saltato quasi tutto il campionato appena concluso per gli infortuni subiti che ne hanno scalfito fisico e morale.
Il giocatore era tornato agli ordini di Spalletti più deciso che mai a conquistare una maglia da titolare, e ultimamente aveva prolungato il suo contratto fino al 2013, con Rosella Sensi che ha respinto tutti i tentativi della Juventus di prendere il forte centrocampista.
L’offerta del Liverpool è di 18 milioni di euro, la Roma ne vuole 25, la trattativa potrebbe chiudersi a metà strada.
Il desiderio di Aquilani è quello di rimanere a Roma nella squadra in cui è cresciuto ma, visto che è stato considerato da Spalletti e Conti non indispensabile per la squadra e quindi sul mercato, il centrocampista è disposto a fare le valigie e fare fortuna altrove.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi