Appello Giraudo: prima udienza il 21 marzo, PM marito della Casoria | Juvemania

Appello Giraudo: prima udienza il 21 marzo, PM marito della Casoria

Appello Giraudo: prima udienza il 21 marzo, PM marito della Casoria

Come anticipatovi ieri, è stata rinviata al nuovo anno la prima udienza del processo d’appello ad Antonio Giraudo, l’ex amministratore delegato della Juventus coinvolto in Calciopoli. Causa sciopero, la corte ha fissato un nuovo calendario la cui prima udienza è stata fissata per il 21 marzo, mentre quelle successive si terranno il 3, l’11 e …

Come anticipatovi ieri, è stata rinviata al nuovo anno la prima udienza del processo d’appello ad Antonio Giraudo, l’ex amministratore delegato della Juventus coinvolto in Calciopoli. Causa sciopero, la corte ha fissato un nuovo calendario la cui prima udienza è stata fissata per il 21 marzo, mentre quelle successive si terranno il 3, l’11 e il 18 aprile.
Una curiosità: i pochi avvocati presenti ieri – vale a dire coloro i quali non hanno partecipato allo sciopero – si sono trovati davanti come Pm del processo di appello Gerardo Arcese, ossia il marito del giudice Teresa Casoria che qualche giorno fa ha pronunciato la sentenza di condanna nei confronti di Luciano Moggi.

3 commenti

  1. Ho detto una stupidaggine, no credo si possa ricusare un pm.

  2. Certo che LEPORE e ALEMI hanno una bella perseveranza e una faccia tosta senza pari. Ma quale TAVOLO POLITICO…in ascensore con MORATTI non ci va solo NARDUCCI..mi pare! AGNELLI e GIRAUDO attenti…altra TRAPPOLA NAPOLETANA!!!!

  3. Ricusate il giudice, prima che sia troppo tardi!! Okkio alle trappole.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi