Anvedi quanto ve fa balla' Nando | JMania

Anvedi quanto ve fa balla’ Nando

Anvedi quanto ve fa balla’ Nando

Fegati marci, spappolati alla faccia della remuntada. Poveri illusi, perché di illusi trattasi. Ora sperare è giusto e umano, credere che questa Juve abbia un crollo vertiginoso invece mi pare proprio troppo. Gufi e uccelli del malaugurio vari tutti sui trespoli a sperare che il Livorno faccia l’impresa. Ora la Juve quest’anno in casa le …

llorente-pagelle-juventus-livornoFegati marci, spappolati alla faccia della remuntada. Poveri illusi, perché di illusi trattasi. Ora sperare è giusto e umano, credere che questa Juve abbia un crollo vertiginoso invece mi pare proprio troppo. Gufi e uccelli del malaugurio vari tutti sui trespoli a sperare che il Livorno faccia l’impresa. Ora la Juve quest’anno in casa le ha vinte tutte… ma proprio tutte… e magari considerarlo questo? C è anche chi come Giulio Delfino telecronista tifoso romanista ma pagato da tutti noi, si inventa addirittura un calendario complicatissimo per la Juve e facile facile per la Roma. Si inventa persino che la Juve debba giocare a Bergamo con l’Atalanta quando invece sono i Bergamaschi a dover venire a Torino. Si inventa persino che Milan e Genoa, quando giocheranno contro la Roma non avranno nulla da chiedere al campionato, dimenticandosi che sono in corsa per l’Europa League (almeno il Milan sicuramente). Er sistema, er complotto. Quello che sta spingendo in tutti i modi la Roma verso l’alto.

Vedi anche che è successo a Cagliari: mancato rosso a Destro e mancato rigore per il Cagliari. Dall’altra parte per noi, un rigore solare non dato a Llorente sullo 0-0 (fallo visto e invertito) e fatto ancora più clamoroso, fischio finale anticipato di circa 30 secondi pur di non fischiare un rigore su Marchisio. Cosa avrebbe comportato un rigore al 94mo per la Juve lo sa solo Gervasoni che di fatto , per non saper né leggere né scrivere, ha mandato tutti negli spogliatoi. Non ci regaleranno nulla da qui alla fine. Non ci sarà prova tv per Destro sono pronto a scommettere. Intanto a proposito di scommesse ho vinto la mia personalissima su Llorente. Dissi a inizio anno che avrebbe fatto almeno 15 gol e ci siamo arrivati. Bel giocatore. Umile, essenziale, con uno spirito di sacrificio enorme. Giocassimo un poco di più coi cross e palle alte, potrebbe segnare di più. 15 gol senza rigori in una squadra di Conte sono un’enormità. Sappiamo come il nostro Mr alle punte chieda soprattutto sacrificio e lavoro sporco.

Un saluto lo devo per forza fare ai nemici del Napoli. Complimenti per la sconfitta col Parma. Ha ragione De Laurentis non ci sono 17 punti fra noi e voi ce ne sono 20. Così come ha torto Marotta, mica vero che siete provinciali… peccato i fatti lo dimostrino. Complimenti anche per la rissa col tifoso, anche questo evidente segnale del gran cuore di Napoli, così come il “vaffa” di Higuain a Benitez al momento della sostituzione. Che dire? Siete un esempio. Parlare, parlare, parlare, a Napoli ogni napolista si diverte a parlare, dal più famoso a quello semisconosciuto. Peccato poi al dunque, di “fatti”, sempre pochi. “E chiacchiere so tabbachiera e legno, manco il banco di Napoli i vò”. Vi saluto ricordandovi che a 6 giornate dalla fine, anche per la matematica, non potete più vincere lo scudetto. Alla faccia di tabelle surreali che ho visto girare sul web in questi giorni. Non avete idea di quanto la cosa mi dispiaccia.

11 commenti

  1. Sempre un piacere leggere.
    Dobbiamo fare 6 su 6, se sfondiamo i 100 punti ci campiamo di rendita per 10 aa!!!!
    Un saluto.

    • Sono gli altri a campare di rendita su sporadiche vittorie, noi guardiamo avanti, archiviamo le vittorie vecchie e puntiamo quelle nuove. E comunque ai 100 punti preferisco l’accoppiata scudetto-coppa

      • L’una non esclude l’altra. 🙂
        I 100 pti sono intesi in senso diciamo così dialettico vs tutti gli anti juventini del mondo. Sarebbe una goduria rinfacciarglielo per un bel pó.

  2. ciao ragazzi al solito vi leggo tutti si è vero mi sono scordato il rigore di milito, ho visto i video su youtube con certi telecronisti ah ah ah ….e si un rigore decide una stagione .
    ho visto che destro lo hanno squalificato. io gli avrei dato altre 5 giorante per la cretinaggine perchè pensare che tutta quella comica non si veda poi in tv è da cretini. ad ogni modo penso che gli daranno una riduzione incredibile al massimo si fa due giornate se non nessuna vedrete.
    per quanto riguarda il napoli si devo dire che ho sbagliato a scrivere che mi dispiace dovevo scrivere che sono distrutto dal dolore uaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ah ah ah ah. grande alfanapo 😉

  3. Ave Magno ! Permettimi questo saluto romano , ti è dovuto per le tue sempre corrette considerazioni. Io vivo a Roma e credimi è difficile essere juventino in questa città . Come ho segnalato in un’altra pagina di questo sito, in una radio romana che ha del comico , ma non lo è, avevano fatto prima della partita con il
    Livorno, una tabella da qui alla fine decretando la vittoria del campionato per , ovviamente , la Roma. Una radio abbastanza conosciuta alla quale bisognerebbe assegnare l’Oscar della faziosità. Ora si stanno scatenando contro la “grande ingiustizia” subita da quell’agnellino di Destro degno seguace di De Rossi. Patetici !!!
    Avanti per un glorioso finale ed un forza Juve con il Lyon giovedì prossimo.

  4. Destro, alla fine, la squalifica la avuta. Dai Magno, abbi fede! Non possono essere così evidentemente sporchi!
    Per farti godere ancora un poco ti informo che a Napoli, dopo il gol di Parolo, non si sentiva volare nemmeno una zanzara….è stata una goduria pazzesca!!!
    Ora però bisognerebbe non degnare più nessuno di uno sguardo e alzargli la(e) coppa(e) in faccia, giusto per farli vergognare un po’.
    Complimenti come al solito a te!

  5. Grande Magno!!! Come sempre 10 e Lode!!!
    Tanti Saludos ad azzzzz!!!!

  6. Ormai è chiaro che “er sistema” non riesce a metabolizzare il fatto che la Juve abbia concrete possibilità di vincere il terzo scudo di fila, dove per “er sistema” s’intende ” tutti coloro che NON SONO JUVENTINI”, FEDERAZIONE COMPRESA, se poi riuscisse a vincere pure l’Europa league, il DOLORE sarebbe insopportabile. La Juve deve contare solo su se stessa e sui suoi “MERAVIGLIOSI E ORGOGLIOSI” tifosi, come ha detto giustamente ANTONIO IL GRANDE.

  7. Sei un grande!

  8. Ciao Magno. Bell’articolo sulla cialtroneria del giornalismo nostrano.
    Io aggiungerei alle soddisfazioni di questa giornata l’epica impresa dell’Inter che si è fatta rimontare dal Bologna e soprattutto udite, udite il rigore finalmente concesso, ma…..sbagliato!!
    Ma come, non era automatico che avendo un rigore è gol e quindi si vince la partita….
    Mi viene in mente uno strano episodio successo tanti anni fa e su cui i prescritti da anni parlano di furto… vi dice niente Ronaldo-Iuliano.
    Secondo loro era rigore e quindi matematicamente gol.
    Ma anche domenica scorsa era rigore e quindi….o no ops la palla non è entrata, che strano.
    Sarà colpa de ‘er sistema’ che ha deviato il tiro.

  9. sono pronto a scommetterci anche io che in questo finale ne vedremo delle “belle”… si farà di tutto per spingere Roma e Milan (Europa League)…intanto godiamoci il fegato alla romana per pranzo…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi