Andrea Agnelli e John Elkann inaugurano nuovo reparto al Sant'Anna | JMania

Andrea Agnelli e John Elkann inaugurano nuovo reparto al Sant’Anna

Andrea Agnelli e John Elkann inaugurano nuovo reparto al Sant’Anna

I tanti anni d’impegno della Juventus a fianco della Fondazione Sant’Anna hanno vissuto oggi una giornata molto importante: questa mattina, infatti, è stato inaugurato il nido fisiologico del Reparto di Neonatologia alla presenza del Presidente bianconero Andrea Agnelli e di suo cugino John Elkann, oltre a Sonia Del Piero, Luciana Littizzetto e tanti altri “amici” …

I tanti anni d’impegno della Juventus a fianco della Fondazione Sant’Anna hanno vissuto oggi una giornata molto importante: questa mattina, infatti, è stato inaugurato il nido fisiologico del Reparto di Neonatologia alla presenza del Presidente bianconero Andrea Agnelli e di suo cugino John Elkann, oltre a Sonia Del Piero, Luciana Littizzetto e tanti altri “amici” dell’ospedale. Si è trattato solo del primo step che porterà all’ampliamento e alla completa ristrutturazione di quest’area, e che è costato fin qui quasi 500 mila euro, ottenuti grazie alle iniziative di raccolta fondi della Fondazione Crescere Insieme al Sant’Anna Onlus, progetto ufficiale di charity della Juventus.

“Oggi è un giorno importante perché si concretizza un progetto in cui Juventus ha investito molte energie e impegno, un progetto che ci sta particolarmente a cuore. Contribuire al rimodernamento del Reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva dell’Ospedale Sant’Anna di Torino è motivo di orgoglio e di attenzione assoluta da parte di tutti i giocatori e dello staff della nostra Società. Siamo abituati a giocare e vincere partite allo stadio, la domenica, ma qui dentro si gioca quotidianamente la partita più importante per i nostri piccoli amici, quella della vita, ed è quella che conta di più. Auguriamo al progetto Crescere Insieme al Sant’Anna ONLUS di continuare a raggiungere ulteriori traguardi”, ha dichiarato per l’occasione il Presidente Andrea Agnelli.

[youtube width=”540″ height=”370″]http://www.youtube.com/watch?v=ulxUAHvvYnc[/youtube]

2 commenti

  1. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    Non si può accusare i Drughi per la responsabilità di persone fuori di mente…. tutti noi possiamo appartenere ad un JUVENTUS CLUB, ma nessuno di noi può rispondere di azioni di altri tesserati. ONORE AI DRUGHI ed a tutti i CLUB che ad ogni incontro della JUVENTUS sono presenti ad incitarla in tutta Italia

  2. Leggo che i Drughi sarebbero stati responsabili di quanto successo a Torino con l’incendio al campo rom. Spero che se confermato la società compi un distacco totale da tale gruppo di tifosi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi