Amichevole Juventus - Santarcangelo 3-1, De Ceglie operato | JMania

Amichevole Juventus – Santarcangelo 3-1, De Ceglie operato

Amichevole Juventus – Santarcangelo 3-1, De Ceglie operato

La preparazione della Juventus alla finale di Coppa Italia contro il Napoli è proseguita oggi con un’amichevole disputata a Vinoso contro il Santarcangelo, club di Lega Pro Prima Divisione. 3-1 il risultato finale, con le reti bianconere realizzate da Pirlo, Quagliarella e Borriello. Assente giustificato il difensore vald’ostano Paolo De Ceglie, che questa mattina è …

La preparazione della Juventus alla finale di Coppa Italia contro il Napoli è proseguita oggi con un’amichevole disputata a Vinoso contro il Santarcangelo, club di Lega Pro Prima Divisione. 3-1 il risultato finale, con le reti bianconere realizzate da Pirlo, Quagliarella e Borriello. Assente giustificato il difensore vald’ostano Paolo De Ceglie, che questa mattina è stato operato ad Arezzo dal prof. Giuliano Cerulli per la rimozione delle viti di sintesi introdotte nel ginocchio in seguito all’infortunio rimediato durante Milan-Juventus del 2010. L’intervento è perfettamente riuscito e il giocatore sarà già dimesso nella giornata di domani.

Intanto, oggi è intervenuto sull’addio di Del Piero alla Juventus, il presidente del Coni, Gianni Petrucci che a ‘Radio Radio ha dichiarato:

Del Piero e’ stato ed e’ un esempio di serietà e correttezza, ma bene ha fatto Andrea Agnelli a prendere questa decisione che non e’ stata capita da tutti. Io ho conosciuto bene Del Piero quando era in nazionale e l’ho sentito circa un mese fa. E’ l’esempio di come gestire un’immagine vincente senza essere aggressivo e polemico. Sempre dentro le righe, sempre positivo. Ma devo dire anche un’altra cosa, bene ha fatto Agnelli a prendere questa decisione sapendo che come presidente di una societa’ deve fare discorsi di tipo economico-finanziario e di eta’. Sarebbe troppo facile dire che una bandiera deve rimanere a vita. Un presidente deve badare al bilancio e per questo lo difendo, pur rammaricandomi perche’ Del Piero non fara’ piu’ parte della Juve. Agnelli ha avuto coraggio a dirlo in un periodo non sospetto, a inizio campionato, sapendo che avrebbe avuto una parte del mondo sportivo che non condivideva questa decisione. Lui lo ama per quello che ha fatto e Del Piero giochera’ ancora ad alti livelli perche’ i campioni non hanno eta’. Non ha messo mai la societa’ contro i tifosi, sarebbe stato molto demagogico dire che ancora poteva e voleva fare tanto per la Juve, invece e’ stato corretto fino in fondo e ha dimostrato ancora una volta di essere un grande..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi