Amauri: "In questa Juve farei un sacco di gol" | JMania

Amauri: “In questa Juve farei un sacco di gol”

Amauri: “In questa Juve farei un sacco di gol”

Torna a parlare Amauri e lo fa in una lunga intervista concessa oggi a ‘La Stampa’: l’attaccante italo-brasiliano, da agosto fuori rosa alla Juventus ha fatto il punto della sua situazione, tornando sulle indiscrezioni di ieri secondo le quali avrebbe rifiutato il Genoa: “Non è vero. Mi hanno fatto una proposta interessante e quella è …

Torna a parlare Amauri e lo fa in una lunga intervista concessa oggi a ‘La Stampa’: l’attaccante italo-brasiliano, da agosto fuori rosa alla Juventus ha fatto il punto della sua situazione, tornando sulle indiscrezioni di ieri secondo le quali avrebbe rifiutato il Genoa: “Non è vero. Mi hanno fatto una proposta interessante e quella è una piazza che mi piace. Parlerò con il mio procuratore. In queste settimane sono arrivate offerte, dall’Italia e dall’estero. Una cosa è certa: a gennaio andrò a giocare”, ha puntualizzato l’attaccante.

Poi Amauri spiega il perché del rifiuto delle destinazioni sin qui proposte:

“Chi mi voleva, non mi dava quello di cui si era trattato e parlato. Problema di lunghezza del contratto. A 31 anni si fa l’ultimo della vita e ho sempre chiesto un triennale: anche perché tre stagioni ad alto livello penso di poterle fare. A Parma l’ho dimostrato”.

Tornando a parlare strettamente del rapporto con la Juventus, poi, l’attaccante tende a chiarire:

“In qualche modo bisognerà risolvere questa situazione. Del resto, finora sono sempre stato zitto, non ho mai fatto casino, e mi sono allenato. Con i ragazzi della Primavera, stupendi, loro e l’allenatore Baroni, ma non è stato facile. Anzi, è stato un periodo davvero pesante. Le partite le ho viste, non tutte, ma molte ne ho viste. Ci sono ragazzi che conosco da anni e con loro il rapporto è rimasto ottimo. Stanno facendo un gran campionato. Ho due rimpianti, sono sicuro che in questa squadra, con un allenatore che ha cambiato quasi tutto, compresa l’aria pesante che c’era prima, starei facendo bene anch’io. Darei una mano. Il secondo è non aver giocato con Andrea Pirlo, l’acquisto chiave, il giocatore che ha messo a posto la squadra. Avrei potuto fare un sacco di gol. Spero di ritrovarlo in azzurro. Però non è la Juve più forte. La più vogliosa e arrabbiata, sì. Ma la più forte era quella del mio primo anno a Torino, con giocatori pazzeschi: Nedved, Trezeguet, Del Piero, che andava come un treno. La domenica con i miei figli, Cindy, che ha dieci anni, e Hugo Leonardo, che farà i cinque a gennaio. Pizzeria e cinema, l’ultima volta con i bambini a vedere ‘Il gatto con gli stivali’. E poi sul divano davanti alla televisione, per vedere le partite. Strane domeniche, quando da più di dieci anni sei abituato a ritiri e stadi. Mi manca giocare, è chiaro. E poi le parole dei miei figli, che quando tornavo a casa dalle partite mi dicevano: ‘Bravo papà, vedi che sei forte?'”.

7 commenti

  1. Sì, ha ragione. Farebbe tanti gol…usandola a PES.

  2. Mah….può essere che in questa nuova Juventus giocherebbe anche bene ma se davvero ha tanta voglia di tornare in campo,come primo passo potrebbe ridursi lo stipendio. Guadagna 3.9 milioni,se se lo riducesse a due già sarebbe più benvoluto. Oltretutto penso che si sopravvaluti troppo,è vero che ha pagato anche lui le pessime stagioni precedenti…ma un pò più di umiltà per la miseria. Gli hanno offerto anche la champions al marsiglia oltre che un posto da titolare fisso e lui ha rifiutato solo perchè non gli offrivano tre anni di contratto? Francamente mi sa tanto di presa in giro. Obbiettivamente poi non so quanto potrebbe fare visto che questo modulo richiede un grande gioco di squadra e tantissima corsa. Sul primo Amauri non so quanto è capace. Il solo fatto che dica “segnerei tanti gol” mi lascia perplesso. L’obbiettivo della Juventus è vincere,avesse detto che aiuterebbe la squadra a vincere già sarebbe diverso…ah Matri e Toni paragonati ad Amauri? Siamo seri per carità,Toni ha vinto una scarpa d’oro,Matri solo l’anno scorso ha fatto una ventina di gol e pure gli anni precedenti continuava così. Amauri fino ad ora non ha ottenuto niente di niente se non parecchi soldi per starsene a riposo.

  3. ci mancherebbe solo che nella prossima squadra cominciasse a segnare

  4. Lui ha sbagliato a non andarsene quando la squadra non l’ha più voluto, però anche secondo me si sarebbe trovato bene nel modulo.
    Vabbè, non lo sapremo mai.

  5. AMAURI FAMMI UN PIACERE GRANDISSIMO VATTENE.

  6. Ogni volta sento parlare di Amauri mi ribolle il sangue, mi piacerebbe tanto scrivere quello che nutro nei suoi confronti. Poi però prevale in me l’anime del tifoso Cattolico che cerca di prendere il lato buono delle cose, a chi cerca con il proprio atteggiamento di far del male alla mia amata Juventus. Tanti auguri di Buon Anno sig. Amauri purché tolga il disturbo al più presto.

  7. [email protected]

    tutti faranno fatica a segnare in questo modulo….perche spreca molta energie davanti….

    detto questo le classiche torri davanti sono finiti ci vogliono attaccanti si fisicamente forti ma anche veloci ed abili palla a terra non lanci lunghi per la testa di qualcuno….

    amauri e iaquinta per me tecnicamente palla a terra credo siano migliori di toni e matri….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi