Amauri fuori rosa, Tommasi tuona contro la Juventus: "comportamento inaccettabile" | JMania

Amauri fuori rosa, Tommasi tuona contro la Juventus: “comportamento inaccettabile”

Amauri fuori rosa, Tommasi tuona contro la Juventus: “comportamento inaccettabile”

La decisione da parte della Juventus di tenere Amauri fuori rosa ha scatenato le ire dell’Assocalciatori. Damiano Tommasi, il presidente del sindacato, si schiera nettamente al fianco del giocatore italo-brasiliano: “il comportamento della Juve non è accettabile, – dice Tommasi – il nostro compito è dare battaglia per evitare che sia codificato nel nuovo contratto. …

La decisione da parte della Juventus di tenere Amauri fuori rosa ha scatenato le ire dell’Assocalciatori. Damiano Tommasi, il presidente del sindacato, si schiera nettamente al fianco del giocatore italo-brasiliano: “il comportamento della Juve non è accettabile, – dice Tommasi – il nostro compito è dare battaglia per evitare che sia codificato nel nuovo contratto. Per il resto siamo in contatto con Amauri da tempo. La sua è una situazione al limite, ci sono i presupposti perché non sia ritenuta lecita ma non possiamo di certo fare noi la battaglia al posto del calciatore; se a lui sta bene allenarsi con la Primavera noi non possiamo entrarci. E allenarsi con i ragazzini al momento è sicuramente il male minore”.
Come dire: se denuncia deve essere, la stessa deve partire da Amauri e noi – eventualmente – lo appoggeremo….

Fracassi Enrico

17 commenti

  1. Tutto vero Andrea, però per l’impiegato o l’operaio l’azienda non investe dei soldi per acquisirlo ma solo contratta uno stipendio all’interno del contratto nazionale.
    Di conseguenza la domanda che mi sentirei di fare a Tommasi è questa: forse la juve non ha ragione a metterlo fuori rosa, però se Amauri non vuole andare da altre parti a giocare e aspetta la scadenza e se ne va al Milan a parametro 0 chi ripaga la Juve dell’investimento perso ??….già Pandev aveva fatto la stessa cosa accordandosi con l’inter (alla faccia degli onesti) quando era ancora sotto contratto.

  2. A dire il vero, dal punto di vista prettamente del diritto dei lavoratori (si proprio quello ideato dal politico socialista Luigi “Gino” Giugni), il comportamento della Juventus di metter fuori rosa Amauri perché ha rifiutato un trasferimento non mi appare corretto. Ora, può anche essere accettabile – benché qualunquista – richiamarsi al lauto stipendio di Amauri per giustificare l’azione di Marotta, ma se ai tempi dell’azione tenuta da Lotito durante la vicenda Pandev si criticava il presidente bianco-celeste, per quale motivo non dovrebbe essere legittimo criticare il dg bianconero? In quanto lavoratore professionista – è questa la categoria a cui chiunque giocatore appartiene – egli può tranquillamente rifiutare la propria cessione ad un altra società, così come un impiegato può rifiutare il trasferimento in un’altra azienda. Alla stessa stregua dell’impiegato, il calciatore ha tutto il diritto di non subire trattamenti si sfavore (cioè squalificanti il proprio ruolo e la propria attività) per avere rifiutato tale alternativa e ha tutto il dovere di rivolgersi – se lo ritiene opportuno – ai tribunali incaricati. Ora avete capito perché mesi fa Moggi diceva che Marotta non sa vendere? Non solo perché non sa rimettere sul mercato determinati giocatori, ma anche perché crea una situazione che mai si è verificata in casa Juventus: un giocatore fuori rosa perché ha rifiutato un trasferimento; comportamento che potrebbe essere valutato da un arbitro legale. Un genio!

  3. Anche io vorrei fare la vita di Amauri e prendere 3.8 milioni di € al posto dei 1.300 € che prendo come impiegato. Tommasi vaffanculoooooooooooooo!!!

  4. La Juve non accetta consigli !!!!

  5. ma cosa vuole questo barbone??? stai zitto che è meglio vai berlusconiano di m….

  6. Quanta solidarietà ad uno che guadagna 4 milioni netti all’anno e dichiara di andare a prendere i figli da scuola con la chevrolet. In questo periodo di gravissima crisi e’ vergognoso sollevare questo argomento. I diritti spettano a tutti, anche ai calciatori miliardari, quando questi diritti vengono lesi. Tuttavia sperare di avere la solidarietà per quanto sta capitando ad amauri e’ davvero troppo.

  7. Tommasi? Silenzio please!
    Faresti piu’ bella figura..

  8. Tommasi perchè non te lo prendi tu il crocierista, ti potrebbe essere utile come autista.

  9. @Enrico: lo speriamo tutti, mi sa. E’ davvero fuori dal mondo già la condizione attuale dei calciatori, figurarsi se per il contratto guadagnassero ulteriore terreno.

    Fossi una società minaccerei di far giocare i primavera.

  10. Tommasi parla a sproposito…prima di difende una categoria di professionisti viziati e strapagati legga bene il Codice del Lavoro di Gino Giugni e studi bene, poi, le reali condizioni dei lavoratori attuali, costretti ad inghiottire bocconi amarissimi.
    Io spero che il nuovo contratto calciatori venga codificato limitando il potere di calciatori ed agenti!

  11. Zitto M…A prima di parlare della juve sciaqquati la bocca !!!

  12. Tommasi vai a fare un po’ di beneficenza in africa invece di fare il sindacalista di merda

  13. Tsk…politica bella e buona, un addetto ai lavori che parla o non sapendo o ignorando volutamente come sono andate le cose.

    Se in tutto questo “er crocera” non ha ancora aperto bocca vuol dire che sa benissimo di avere la coscienza sporca.
    Quindi, caro Tommasi, pigliati forbici, rasoio e datti ‘na sistemata che pari un rom.

  14. mitico del piero

    I 4 mln sono stati dati per lavorare e quindi come attaccante almeno i 7-10 goal a stagione. Invece il povero Amauri se ne fregato è aumentato di peso a dismisura e pretendeva di fare la prima donna. Inoltre nella passata stagione Del Neri aveva puntato pienamente su di lui mandando via il vero cannoniere tresegol (m……o marmotta)e lui ha fatto 1 goal

  15. Tommasi persa alla salute. Amauri con quello che guadagna non dovrebbe lamentarsi nemmeno se lo mandassero all’ospizio a pulire il cxxo ai vecchi con il cotton-fioc

  16. Amauri I suoi problemi gli ha cercati da solo avendo rifiutato trasferimenti importanti quest’estate in nome del dio denaro, adesso ne fa le spese. Comunque bisogna anche apprezzarlo perche fino ad ora non si e ancora lamentato pubblicamente con I media.

  17. magekatzurobot

    Hai ragione, lui ha avuto un comportamento inaccettabile, caro tommasi,perche non glieli paghi tu 4 mln lordi a stagione??? Perchè non ha accettato altre squadre visto che Marotta gli ha detto chiaramente che non rientrava nei piani??? Tu che parli, visto che da calciatore hai fatto una cosa bellissima, farti un anno con lo stipendio minimo x il tuo infortunio dovresti tuonare contro quelli che non giocano mai e rifiutano squadre/non si abbassano lo stipendio o lo dilazionano.
    Ps. romanista di m..a xD altro che noi meritavamo lo scudetto

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi