Altro che radiazione di Moggi: ascoltate la nuova intercettazione Bergamo - Pairetto | JMania

Altro che radiazione di Moggi: ascoltate la nuova intercettazione Bergamo – Pairetto

Altro che radiazione di Moggi: ascoltate la nuova intercettazione Bergamo – Pairetto

E’ il giorno dell’udienza per la radiazione di Moggi che è in corso di svolgimento nelle stanze dell’hotel Parco dei Principi trasformato in aula come nel processo di Calciopoli di cinque anni fa. Ma rispetto a quella che, il 19 maggio, ha visto sul banco degli imputati Anto­nio Giraudo (assente) e In­nocenzo Mazzini, c’è una …

E’ il giorno dell’udienza per la radiazione di Moggi che è in corso di svolgimento nelle stanze dell’hotel Parco dei Principi trasformato in aula come nel processo di Calciopoli di cinque anni fa. Ma rispetto a quella che, il 19 maggio, ha visto sul banco degli imputati Anto­nio Giraudo (assente) e In­nocenzo Mazzini, c’è una fondamentale novità: nel procedimento sportivo ir­rompono le prove emerse nella fase dibattimentale del processo di Napoli. E’ la prima volta, può essere una svolta. E non solo per la par­tita delle radiazioni nella quale ci si gioca un risultato importante, ma in generale per il lungo campionato di Calciopoli che in questo me­se di giugno vivrà, proprio sul versante sportivo, alcu­ni momenti decisivi.
Intanto, nelle ore che hanno preceduto questa udienza è venuta fuori una nuova intercettazione tra Bergamo e Pairetto risalente al 6 marzo 2005. Vi consigliamo di ascoltarla attentamente, poiché emergono fattori più volte evidenziati dalle difese degli imputati di Calciopoli, nonché l’evidenza dell’onda cavalcata da ‘La Stampa’, il quotidiano della famiglia proprietaria della Juventus. “Sento un po’ di acredine nei confronti della Juventus. Qui sta succedendo qualcosa”, persino Bergamo aveva capito che c’era un moto dall’interno per far fuori la triade?

[youtube width=”540″ height=”340″]http://www.youtube.com/watch?v=f47dks4MFJI[/youtube]

8 commenti

  1. Actarus scrive:…………della Juve non gliene può fregar de meno

    Se permette, non sono d’accordo. Alla “FAMIGLIA ELKANN” gliene frega eccome. Con il GOLPE del 2006 che ha visto la “FAMIGLIA ELCANN” impadronirsi della Juventus, ha potuto consolidare il potere che prima apparteneva alla famiglia Agnelli. Si ricordi che al posto dell’Avvocato era stato designato GiovanniJr(il figlio di Umberto), poi assassinato con un cancro clinico, e’ quando Edoardo cominciava a dare segni di insofferenza, e’ cominciava a denunciare il fatto, dopo l’interVista al giornale il Manifesto, lo hanno buttato giu; da un cavalcavia. Amdrea Agnelli e’ una bravissima persona, e’ sarebbe anche battagliero, putroppo deve fare i conti con la madre che e’ terrorizzata dalla paura che anche ad Andrea fanno fare la fine di Giovannino, ed Edoardo

    saluti. E.N.

  2. Mimmo… lo sai 1+1 fa 2 o contesti anche questo?

  3. a Mimmo perchè non pensi a quella gran z…. di tua moglie che in questo momento te le sta mettendo alla grande invece che venire a scrivere su un forum di Juventini? E butta quella copia di playboy che tanto comunque non ti s’arrizza più! Sto deficente di interista.

  4. pazzi kamikaze!!!

  5. … finalmente diventa di dominio pubblico la diatriba tra i porci Elkann e gli Agnelli che dall’interno hanno ucciso la Juve per una resa dei conti familiare… Che Dio vi maledica!!!

  6. juventinopanzer

    non capisco hanno punito una squadra basandosi su supposizioni e telefonate nel quale si parla di tutto e di piu..

  7. niente di nuovo sotto il sole. Ormai è acclarato che la triade e la Juve sono stati vittime di un complotto di potere tra il ramo Elkaniano sostenuto dal Montezuma (che poi ha vinto) e il ramo perdente di Umberto. Il “premio” ottenuto da AA della poltrona di presidente è solo un contentino concesso dal duo Elkan: in realtà Andrea non può neanche andare al bagno senza chiedere permesso a chi ha vinto la resa dei conti e che in realtà comanda (e che diciamocela tutta proprio della Juve non gliene può fregar de meno).

  8. mi fannoe schifo tutti Agnelli quelli col nome e quelli assoldati x difenderne l’oore!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi