Altro che Juve: Sculli è dell'Inter, lo annuncia Gasperini | JMania

Altro che Juve: Sculli è dell’Inter, lo annuncia Gasperini

“Sculli è ormai un giocatore dell’Inter”. Ad annunciarlo è il tecnico del Genoa, Gian Piero Gasperini, nel corso della conferenza stampa negli spogliatoi dello stadio di Valenza Po, dopo l’amichevole disputata contro la Valenzana. “E’ ormai sul piede di partenza”, ha confermato Gasperini. Nei giorni scorsi, l’attaccante calabrese era stato al centro di un tam …

“Sculli è ormai un giocatore dell’Inter”. Ad annunciarlo è il tecnico del Genoa, Gian Piero Gasperini, nel corso della conferenza stampa negli spogliatoi dello stadio di Valenza Po, dopo l’amichevole disputata contro la Valenzana. “E’ ormai sul piede di partenza”, ha confermato Gasperini. Nei giorni scorsi, l’attaccante calabrese era stato al centro di un tam tam mediatico che lo avrebbe visto come pedina di scambio con la Juventus per Giovinco.

2 commenti

  1. anche secondo me preziosi e moratti stanno facendo un lavoro sporco! bastardi.. le 2 squadre che odio di più in italia..vabbè ke il genoa sta sempre sotto di noi anche se una stagione arriviamo settimi..vedi un pò..cmq DEVE RITORNARE LA LEGGE DEI 2 EXTRACOMUNITARI.. DEVONO ARRIVIARE ALLA JUVE KRASIC E DZEGO(ADEBAYOR)

  2. ma che vada dove gli pare, di mezzi giocatori siamo gia pieni
    però ricordo una battuta di quello schifo di persona di Preziosi che qualche giorno fa, riguardo un ipotetico scambio Giovinco-Sculli disse: non sono mica pazzo
    Ora per 4 milioni e davanti al suo socio Merdatti si cala le braghe
    Che indaghino un po sullo sporco che questi 2 stanno portando in Italia

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi