Allegri | Napoli-Juve | "Non sono affatto preoccupato"

Allegri post Napoli-Juve: “Non sono affatto preoccupato”

Allegri post Napoli-Juve: “Non sono affatto preoccupato”

È un Massimiliano Allegri abbastanza nervoso quello che si presenta davanti ai microfoni al termine di Napoli-Juventus. Punzecchiato durante ‘Serie A Live’ su Mediaset Premium, il tecnico toscano nega però di essere preoccupato per il momento difficile della sua squadra: “Non sono assolutamente preoccupato – esordisce – , qualcuno pensa che sono matto ma non …

È un Massimiliano Allegri abbastanza nervoso quello che si presenta davanti ai microfoni al termine di Napoli-Juventus. Punzecchiato durante ‘Serie A Live’ su Mediaset Premium, il tecnico toscano nega però di essere preoccupato per il momento difficile della sua squadra: “Non sono assolutamente preoccupato – esordisce – , qualcuno pensa che sono matto ma non ho nulla da rimproverare ai miei. Abbiamo concesso 5 contropiedi al Napoli. Abbiamo giocato con coraggio. Non voglio facce da funerale. Quando tutti pensano di farmi il funerale poi si ricredono”.

Le statistiche dicono che nessuna squadra è mai riuscita nell’impresa di arrivare tra le prime tre partendo da 5 punti in 6 partite. A questa Juventus, dunque, servirà un miracolo, eppure Allegri continua a vedere il bicchiere mezzo pieno:

Abbiamo giocato contro un bel Napoli, sapevamo che la gara sarebbe stata difficile ma stasera sono molto più sereno rispetto ad altre volte. Faccio l’allenatore per cui sono sempre nel mirino, io in particolare perché in tanti non aspettavano altro, ma adesso inizio a divertirmi. Nella vita e nel calcio capitano i momenti di difficoltà, bisogna lavorare e cercare di superarli. Adesso serve positività per le prossime partite. Sono abbastanza lucido – continua – , stasera non rimprovero niente ai ragazzi. 5 punti sono pochi ma la classifica non si può cambiare, possiamo fare solo delle vittorie. Stasera ho visto anche una crescita sul piano della personalità.

In pochi mesi, dunque, la Juve passa dal Paradiso all’Inferno, dal sogno del triplete alla prospettiva di una stagione interlocutoria, con grandissime difficoltà ad agguantare soddisfazioni:

Cosa manca rispetto alla Juve dello scorso anno? I punti. Io vedo la partita nel mio modo, conta solo quello che vedo io e in questi anni ho quasi sempre avuto ragione. Cuadrado? Quando è entrato abbiamo giocato con lui e Morata dietro Zaza, poi ha fatto il terzino nel finale. Speriamo di recuperare tutti il prima possibile. Le squadre si giudicano dopo i risultati – conclude – , io devo farlo dopo la prestazione.

4 commenti

  1. Io non capisco perché questo signore continui a parlare: zitto e lavora! Ma forse è meglio che lavori poco, non dico alleni perché questo non lo sa fare, per ridurre i danni.
    Vi rendete conto che forte svalutazione del parco giocatori e’ riuscito a procurare.
    È il tipico personaggio italico, molto fortunato, molto ciarliero, ma completamente inefficiente nel suo lavoro.
    Sulla sua persona non so dare giudizi, non lo conosco. Come allenatore e’ veramente mediocre! O, forse, non è un allenatore. Ho visto moltissime partite di squadre allenate da Allegri, Cagliari, Milan, Juventus, e nessuna di esse mi ha mai entusiasmato.
    Certi pseudo giornalisti, quali Jacobeli o Ormezzano, noti per non essere molto tifosi della Juve, lo hanno esaltato per la vittoria con il Manchester.
    Chi ha visto la partita ha potuto constatare che la vittoria è derivata dalle prodezze di due singoli calciatori e non dal gioco corale della squadra. In quella partita il reparto difensivo si è comportato in modo dignitoso, ricordandosi quale reparto era con l’era Conte. Vorrei, inoltre, ricordare a quel signore, che mi diede, su questo sito, dello squallido personaggio perché osai criticare duramente Allegri, che preferisco, tuttora, vedermi le partite del Bayern piuttosto che il caotico muoversi in campo dei giocatori allenati da Allegri. Coman e Vidal giocano e segnano! Un solo giocatore, Pogba, ha un valore, o almeno lo aveva, equivalente al valore di tutto il Frosinone. Eppure siamo riusciti, allo Stadium, a pareggiare anche con loro; non abbiamo perso!
    Allegri, al Milan, ha vinto uno scudetto, ma ne ha persi tre! Spero che la proprietà e dico la proprietà e non la direzione tecnica, di cui non ho fiducia, non permetta che avvenga la stessa cosa anche alla Juve. La DT, nella persona di Marotta, e’ completamente incapace: vende Coman al Bayern e con il ricavato va ad acquisire Hernanes, scarto dell’Inter, rinforzando questa squadra.
    Anche Marotta, come Allegri, va cambiato: guadagnano troppo per quello che rendono e per i troppi danni che compiono.
    L’era di Conte e’ terminata: tutti i personaggi che hanno vissuto di rendita, in questo periodo,devono andarsene. Per il bene della Juventus! Noi tifosi abbiamo già avuto l’orribile periodo del 2006-2010. Siamo la Juventus!!

  2. Non capisco, perché non fa giocare Dybala da tre quartista , con le tre punte Cuadrado, Morata, Pereyra. Un attacco del genere, sgusciante, mette in crisi chiunque.
    Sta rovinando Dybala, io lo lascerei libero di spaziare perché è l’unico a poter inventare qual cosa e metterti in condizioni di andare a rete.

    Buffon,

    Chiellini, Bonucci Alex Sandro

    Pogba, Hernanes Lemina,

    Dybala,

    Cuadrado Morata, Pereyra ,
    ,

  3. Il fatto è che sto coso con igiocatori che ha non ha idea del modulo da applicare cambia ogni partita è allo sbando. Hernanes poi. Ma era meglio non prenderlo e aspettare un vero colpp a Gennaio. Stiamo facendo resuscitare tutti l anno scorso con questo inizio avremmo avuto 18 punti fatto gia 20 gol e sibiti 0. Quest anno il campionato italiano è davvero scarso. E noi siamo i più scarsi di tutti

  4. Finora ho cercato di vedere le cose in maniera ottimistica, ma ora devo ammettere che tutta questa cosa qua ha un unico e solo titolo: IMBECILLI ALLO SBANDO.
    Come sono riusciti a trasformare una squadra che stava per vincere tutto, vendendo 3 soli giocatori (di cui 2 non hanno giocato neanche troppe partite), in questa roba inguardabile qua lo sanno solo loro….
    E questo si permette pure di fare le battute di sarcasmo nel post partita???
    Ormai assodato che non vinceremo niente con sta gente, tra poco avremo la certezza che non faremo nemmeno le coppe prossimo anno.

    Veramente ma veramente tanti complimenti, il primo anno in cui abbiamo potuto permetterci un mercato fatto con tanti soldi (attenzione: Zaza 15 Hernanes 11 A.Sandro 26 e il fenomeno Dybala 40) abbiamo ridotto sto schifo impossibile anche solo da immaginare. Già ritornati a soggetto di barzellette dopo soli 4 anni da parte di tutta la metà antijuventina italiana.

    Grazie di cuore a tutti voi

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi