Allegri: "Pogba resta, Pjanic grande, spiace per Berardi"

Allegri: “Pogba e Morata devono restare, Pjanic grande, spiace per Berardi” (Video)

Allegri: “Pogba e Morata devono restare, Pjanic grande, spiace per Berardi” (Video)

Massimiliano Allegri ha parlato oggi dalla sua Livorno in occasione del “Mr Allegri junior camp”: le sue parole sulle trattative di mercato

Massimiliano Allegri ha parlato oggi dalla sua Livorno in occasione del “Mr Allegri junior camp”: il tecnico della Juventus è alle prese con qualcosa come 152 bambini dai 7 ai 12 anni che hanno la passione per il pallone. L’occasione è stata propizia per i giornalisti di Sky Sport, che hanno avvicinato l’allenatore toscano e chiedergli un parere sulle notizie di mercato che circolano insistenti attorno ad Alvaro Morata e Paul Pogba. “Io voglio assolutamente tenere Alvaro – argomenta – e anche la società è d’accordo con me, farà di tutto per tenerlo. Lui deve restare a Torino per crescere ancora. Paul? C’è la ferma intenzione da parte di tutti di non venderlo, non temo di perderlo. È un giocatore che sta bene qui e la Juve ha bisogno di lui”.

Sia la dirigenza bianconera, sia l’allenatore hanno provato in tutti i modi a convincere Domenico Berardi, ma il ragazzo ha preferito rimanere al Sassuolo per giocare l’Europa League. Non è detto comunque che il centravanti calabrese non sbarchi a Torino tra un anno: “Mi dispiace che abbia scelto di restare al Sassuolo, io gli ho consigliato di venire da noi, però è un grandissimo giocatore e un giorno giocherà nella Juventus”.

Allegri elogia Pjanic

Infine, una battuta sui calciatori già acquistati, Miralem Pjanic su tutti: un elemento che aumenterà la qualità del centrocampo bianconero. “L’arrivo di Miralem è quello di un giocatore importante, con molte soluzioni soprattutto sulle palle inattive. Migliora le qualità del centrocampo, una cosa non semplice per una grande squadra come la Juventus. Pjanic è uno dei pochi che può farlo. Adesso – conclude – toccherà a noi metterlo nelle migliori condizioni per esprimersi”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi