Allegri | Roma-Juventus | Conferenza stampa | Video

Allegri: “Padoin regista contro la Roma, Dybala titolare” (Video)

Allegri: “Padoin regista contro la Roma, Dybala titolare” (Video)

Massimiliano Allegri ha tenuto la conferenza stampa alla vigilia di Roma-Juventus. Il tecnico bianconero ha risposto alle domande dei giornalisti, che inevitabilmente vertevano anche sul calciomercato. Negli ultimi due giorni sono andati via Fernando Llorente (Siviglia) e Kingsley Coman (Bayern Monaco): “L’uscita di Llorente era programmata – ammette Allegri – , mi dispiace perché lo …

Massimiliano Allegri ha tenuto la conferenza stampa alla vigilia di Roma-Juventus. Il tecnico bianconero ha risposto alle domande dei giornalisti, che inevitabilmente vertevano anche sul calciomercato. Negli ultimi due giorni sono andati via Fernando Llorente (Siviglia) e Kingsley Coman (Bayern Monaco): “L’uscita di Llorente era programmata – ammette Allegri – , mi dispiace perché lo scorso anno mi ha dato tanto. Isla non sarà convocato domani e sarà un’altra uscita. Gli altri vengono a Roma a giocare la partita. Coman al Bayern? Sì, c’è stata la volontà del calciatore di andare, la società ha fatto le sue valutazioni e credo si stata una buona operazione. E’ un ragazzo del ’96, lo scorso anno ha giocato molto e quest’anno ha iniziato giocando la Supercoppa. Tenere calciatori controvoglia non fa bene: bisogna voler stare all’interno di un gruppo e alla Juventus”.

Ora i tifosi si attendono qualche importante colpo in entrata, anche se si parla pure della cessione di Simone Zaza:

No resta con noi – replica Allegri – . E’ giovane ed è nel giro della Nazionale. Bisogna avere pazienza nella crescita di questi giocatori. Così come è stato l’anno scorso con Morata e Coman. Avremo tutta la stagione davanti. Non si può avere tutto e subito. Ci vorrà molta calma. Abbiamo il campionato da affrontare, abbiamo un girone di Champions difficile, ma assolutamente possibile. Quando saremo tutta la squadra che ha i cambi, una rosa importante, in grado di affrontare tutte e tre le competizioni, compresa la Coppa Italia.

Intanto il debutto non è stato come ci si aspettava: la sconfitta dell’Udinese ha deluso soprattutto i tifosi che si aspettavano una partenza a razzo.

Non è mai facile. Dobbiamo fare bene, sempre. Non era scontato che vincessimo il quarto scudetto l’anno scorso. Come non è scontato vincere il quinto consecutivo. Un po’ di giocatori ce li abbiamo per giocare a Roma. Marchisio dopo la sosta sarà a disposizione, Khedira è ancora distante dal rientro, Asamoah sta lavorando bene ma dobbiamo ancora valutarlo quando comincerà a lavorare con la palla.

Quanto alla formazione, Allegri si sbilancia su Padoin e Dybala, che saranno sicuramente titolari. Il resto della formazione sarà praticamente la stessa che ha affrontato l’Udinese:

Alex Sandro è ancora dietro, Cuadrado sarà un cambio importante. Dybala sarà titolare. Così siete felici tutti. Chi giocherà davanti alla difesa? Probabilmente Padoin. Ho provato, per togliermi dei dubbi, anche altri, però sono tutti azzardi e quindi bisogna scegliere con logica quello che è più bravo a giocare davanti alla difesa. Padoin domenica ha fatto una buona partita, ma purtroppo la partita di domenica è stata valutata soprattutto per il risultato, ma la Juventus ha fatto una bella partita. Cuadrado è un giocatore che ha qualità prettamente offensive, che possa giocare sull’esterno, vicino all’area, da seconda punta o da trequartista, cambia poco. E’ un giocatore che va coinvolto molto nel gioco, un giocatore molto bravo, quindi è un giocatore molto utile a questa squadra.

2 commenti

  1. Caro Allegri se vuoi mettere in croce la Roma devi giocare col tridente Cuadrado, Mandzukic, Morata, con alle spalle Dybala libero di spaziare e coperto da Pogba, Sturaro, Padoin, con difesa a tre Alex, Bonucci, Lich. Devono piombare in area avversaria cross da tutte le parti e le 2 M si divertiranno con le loro capocce a fare il resto. Si deve andare a Roma per attaccare, costringendo in difesa la Roma , altrimenti diventa una corazzata difficile da sconfiggere.

  2. Ecco le intelligenti scelte di Allegri: Padoin regista davanti alla difesa!
    Andiamo avanti così.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi