Allegri | Decisive Siviglia e Bologna | Possibili sostituti

Allegri ora rischia: decisive Siviglia e Bologna, i possibili sostituti

Allegri ora rischia: decisive Siviglia e Bologna, i possibili sostituti

Massimiliano Allegri rischia grosso dopo la sconfitta rimediata a Napoli, la terza in campionato su sei partite. Ufficialmente la Juventus lo difende, affermando che le prossime due partite contro Siviglia (Champions League) e Bologna (campionato) non saranno decisive, ma secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ si tratterebbe di frasi di circostanza. “C’è ancora tempo per rimontare. …

Massimiliano Allegri rischia grosso dopo la sconfitta rimediata a Napoli, la terza in campionato su sei partite. Ufficialmente la Juventus lo difende, affermando che le prossime due partite contro Siviglia (Champions League) e Bologna (campionato) non saranno decisive, ma secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ si tratterebbe di frasi di circostanza. “C’è ancora tempo per rimontare. Piena fiducia ad Allegri. Non cerco alibi, ma abbiamo 10 giocatori nuovi su 24 in rosa. Zaza in ripresa”, ha detto ieri sera il dg Beppe Marotta prima della amarissima sconfitta rimediata contro il Napoli.

Il bottino delle prime sei giornate di campionato è molto magro: è arrivata una sola vittoria contro il Genoa, poi due pareggi casalinghi contro Frosinone e Chievo Verona e le sconfitte contro Udinese (in casa), Napoli e Roma (in trasferta). Le statistiche degli anni passati dicono che nessuno nelle condizioni della Juventus è mai riuscito ad entrare nei primi tre posti a fine campionato. Il rischio è quello di un crollo verticale, quella che tutti definiscono ormai come “la crisi del secondo anno di Allegri”. Se le cose dovessero precipitare in Champions e poi non dovessero arrivare i tre punti nel prossimo weekend casalingo contro il Bologna, secondo la rosea sarebbe esonero.

I principali candidati sono Fabio Capello e Marcello Lippi, quelle che qualcuno chiamerebbe “minestre riscaldate”. Due tecnici di grande esperienza che si sono già seduti sulla panchina della Juventus con grandi risultati, anche se per risollevare questa squadra dalla confusione tattica in cui è precipitata servirebbe una bacchetta magica. Altri allenatori che potrebbero fare al caso della Signora? Tra i disoccupati ci sono Vincenzo Montella, Walter Mazzarri, Luciano Spalletti e un certo Carlo Ancelotti.

4 commenti

  1. Io esoneravo Allegri dopo la partita col chievo.
    Ormai è tardi. Quasi irrimediabilmente.
    Non abbiamo sufficiente personalità in campo perchè tutti gli uomini di persolità sono stati venduti o regalati.

    Serve quindi un allenatore di grande personalità!

    Unico che mi viene in mente è Capello.

  2. Basta!!!…… sono stanco della sua espressione ironica…… continua a dire che bisogna costruire la squadra e vede segnali positivi???
    quale squadra? sei partite = otto formazioni liberiamoci di lui prima che sia troppo tardi….
    non è vero che mancano gli uomini… è lui che non ci ha ancora capito una mazza, infortuni a parte, senza contare che la condizione fisica è penosa!
    li ha provati tutti, Rugani no ?
    in ogni caso mi deve spiegare come fa ad andare a Napoli con il concreto rischio di subire una débâcle e rinunciare al giocatore più in forma, Quadrado? che dire poi della posizione in campo di Pogba?
    l’unica nota positiva è Lemina, davvero un bel giocatore, molto più maturo dei suoi anni.

  3. albertosanguebianconero

    VORREI RISPONDERE ALLA CARTA IGIE….A ROSA CHE UN SOSTITUTO SAREBBE DA TROVARLO PER LO SCRIBACCHINO CHE HA SCRITTO L’ARTICOLO,
    SI UN SOSTITUTO,UN PSICANALISTA,QUELLO CHE LO CURA ADESSO E POCO BUONO,NON CAPISCE CHE DA I NUMERI.POI LO SAPPIAMO TUTTI CHE RAZZA DI GIORNALE ANTI JUVENTINO E QUESTA PAGINETTA ROSA.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi