Allegri firma in settimana: alla Juventus fino al 2018 | JMania

Allegri firma in settimana: alla Juventus fino al 2018

Allegri firma in settimana: alla Juventus fino al 2018

Massimiliano Allegri annuncerà in settimana di aver prolungato il contratto con la Juventus di un altro anno: sarà il tecnico più pagato

Massimiliano Allegri annuncerà in settimana di aver prolungato il contratto con la Juventus di un altro anno. Lo scrive la Gazzetta dello Sport di oggi: nei giorni scorsi si è tenuto a Vinovo un vertice societario, nel corso del quale il tecnico avrebbe parlato con la dirigenza del suo futuro, ma anche del mercato, mettendo i primi paletti. Tra questi, anche il rinnovo di Evra voluto fortemente dall’allenatore toscano e che sarà formalizzato nei prossimi giorni.

Allegri supera Mancini

Allegri ha il contratto in scadenza a giugno 2017, ma il dg Beppe Marotta ha più volte ribadito che non si possa iniziare una stagione con l’allenatore che sa già di doversene andare al termine del campionato. Ecco perché, in queste ore sono stati limati gli ultimi dettagli con chi cura gli interessi di Allegri: a giorni sarà ufficializzato il prolungamento fino al 2018 con annesso ritocco al rialzo dell’ingaggio. Il tecnico toscano, che sta conducendo contro ogni pronostico della vigilia la Juve al suo quinto scudetto consecutivo, guadagnerà 5 milioni (bonus inclusi) superando così Roberto Mancini (4,5 milioni) e diventando l’allenatore più pagato della Serie A.

Allegri - Marotta

Un commento

  1. Allegri è da rinnovo senza dubbio……il posto non glielo leva nessuno

    ma per scaramanzia attenderei cmq di avere lo scudetto in tasca,
    anche a Monaco sembrava già fatta

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi