Allegri eguaglia il record di Conte e va a caccia di Mancini | JMania

Allegri eguaglia il record di Conte e va a caccia di Mancini

Allegri eguaglia il record di Conte e va a caccia di Mancini

Massimiliano Allegri come Antonio Conte: con la vittoria conquistata ieri sul terreno di gioco del Chievo, la Juventus è a quota 12 affermazioni consecutive

Massimiliano Allegri come Antonio Conte: con la vittoria conquistata ieri sul terreno di gioco del Chievo Verona, la Juventus è a quota 12 affermazioni consecutive (15 se si considera anche la Coppa Italia). Così facendo è stato eguagliato il record della Juve di Antonio Conte, risalente alla stagione 2013-2014, quando il campionato si concluse con un altro record, quello dei 102 punti. Adesso, nel mirino dei campioni d’Italia c’è il record dell’Inter di Roberto Mancini: 17 vittorie consecutive nel campionato 2006-2007, quello in cui praticamente i nerazzurri non avevano rivali, essendo la Juventus in B e le altre rivali per il titolo quasi tutte penalizzate in termini di punti.

Si tratta ovviamente di titoli platonici, che lasciano il tempo che trovano e che possono dare al massimo il termometro della situazione di un club in un dato momento della stagione. Altrove, vedasi le 10 vittorie conquistate dalla Roma, si sarebbe festeggiato per una settimana alla stregua di uno scudetto, dalle parti di Torino, sponda bianconera, sono abituati a celebrare ben altro. Lo conferma anche Max Allegri, con una dichiarazione che non lascia spazio ad interpretazioni:

“Queste dodici vittorie sono importanti perché dimostrano che la Juventus è tornata, ma dobbiamo pensare già alla prossima gara. Ricordiamoci anche che nelle prime dieci giornate abbiamo perso troppi punti e quindi i conti sono stati in qualche modo pareggiati. I primati restano comunque fine a loro stessi, la cosa che conta è invece l’albo d’oro”.

Allegri e il record europeo

Parole ineccepibili, anche perché i record sono fatti per essere sempre superati. A livello europeo, comunque, Madama potrebbe ora puntare al record del Benfica risalente alla stagione 1972-1973, quando i lusitani misero in fila 29 vittorie, una in più della Dinamo Zagabria 2006-2007 e 4 in più del Celtic 2003/2004 e della Dinamo Tirana 1951/1952.

Allegri pre Juventus-Udinese

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi