Allegri: "Con la Juve ci sarà da soffrire" | JMania

Allegri: “Con la Juve ci sarà da soffrire”

«La differenza tra le due squadre è abissale, sia tecnica che fisica. Prevedo una gara agonistica, non bella, anche cattiva sportivamente parlando. La Juventus verrà qui affamata di punti. Vorrà dare un segnale forte. Per noi saranno 100 minuti di sofferenza». Così il tecnico del Cagliari, Massimiliano Allegri, alla vigilia della sfida contro la Juventus. «Non …

allegri«La differenza tra le due squadre è abissale, sia tecnica che fisica. Prevedo una gara agonistica, non bella, anche cattiva sportivamente parlando. La Juventus verrà qui affamata di punti. Vorrà dare un segnale forte. Per noi saranno 100 minuti di sofferenza». Così il tecnico del Cagliari, Massimiliano Allegri, alla vigilia della sfida contro la Juventus.
«Non dovremo concederci alcuna leggerezza, e giocare da Cagliari, con grande equilibrio, attenzione e intensità», spiega Allegri che indica le uniche certezze riguardo la formazione: Pisano, Cossu e Conti. «Per il resto, ho dei dubbi, sia a centrocampo che in attacco. Matri si è aggregato soltanto ieri, ma in una partita del genere ho bisogno di tutti. I cambi saranno fondamentali». Un’altra certezza è lo stadio tutto esaurito. «Bellissimo. Vuol dire che il pubblico si sta avvicinando alla squadra», conclude Allegri.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi