Allegri: "Se battiamo il Bayern siamo da finale" | JMania

Allegri: “Se battiamo il Bayern siamo da finale”

Allegri: “Se battiamo il Bayern siamo da finale”

Massimiliano Allegri commenta il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League a margine del Gran Galà Aic: il suo pensiero su Juve-Bayern

Massimiliano Allegri commenta il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League: i campioni d’Italia, dopo aver chiuso secondi il girone eliminatorio, se la dovranno vedere con il Bayern Monaco, una delle peggiori avversarie possibili. Dopo aver twittato scomodando addirittura il maestro Yoda di Star Wars, Allegri ha parlato anche a margine del Gran Galà Aic (incetta di riconoscimenti per i bianconeri con 6 giocatori nella top 11 e il livornese miglior tecnico dell’anno): “Il Bayern Monaco? Così almeno tagliamo subito la testa al toro. Servirà una grande partita, sarà una sfida stellare. Creeremo tutte le condizioni per passare il turno. Se vinceremo, saremo una delle candidate alla finale. Se perderemo – ammette – , ci concentreremo sul campionato”.

Insomma, contro i bavaresi allenati da Pep Guardiola sarà come una finale, condita tra l’altro da diversi ex: da una parte Mandzukic, dall’altra Vidal e Coman: “A febbraio e marzo – le parole di Allegri riportate da ‘Tuttosport’ – vedremo a che punto saremo. Sarà una bellissima sfida per capire a che punto è squadra. Vidal? Ha fatto grandissime cose da noi. Coman? È giovane e sta facendo bene in un campionato diverso da quello italiano. Se è al Bayern è merito della Juve”.

Allegri: “Chiudere l’anno in bellezza”

Intanto, dopo un avvio alquanto difficoltoso, Allegri si gode il quarto posto in classifica: sono sei fin qui le vittorie consecutive conquistate dalla Juventus, ma la cavalcata non può e non deve fermarsi: “Stiamo attraversando un buon periodo e vogliamo finire l’anno nel migliore dei modi. L’ho detto dall’inizio: l’Inter è la favorita per lo scudetto perché non ha le coppe, ha un bravo tecnico e ha acquistato grandi giocatori. Il campionato – evidenza – è ancora lungo, serve un passettino per volta. I ragazzi stanno facendo un buon percorso e noi abbiamo ancora ampi margini di miglioramento”. Infine, una battuta sul derby di Coppa Italia: “È una partita difficile, ci teniamo molto – conclude – perché l’obiettivo è restare in tutte e tre le competizioni”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi