Allegri - Juventus fino al 2019 | Chelsea - Conte (con Pogba?)

Allegri alla Juventus fino al 2019: al Chelsea va Conte (e Pogba?)

Allegri alla Juventus fino al 2019: al Chelsea va Conte (e Pogba?)

Massimiliano Allegri prolungherà con la Juventus fino al 2019: il Chelsea punterà su Conte, che vuole portarsi a Londra anche Pogba

Massimiliano Allegri prolungherà con la Juventus fino al 2019. A meno di sorprese, dunque, il tecnico toscano proseguirà il suo ciclo in bianconero: il dg Beppe Marotta ha lasciato intendere domenica sera alla Domenica Sportiva di essere pronto a trattare il rinnovo dell’allenatore. Allegri ha il contratto fino a giugno del 2017, ma la Juventus non vuole iniziare una nuova stagione con un tecnico a scadenza, ragion per cui nelle prossime settimane le parti cominceranno a porre le basi per un accordo che in pochi mettono ormai in discussione.\r\n\r\nAllegri ha sposato in pieno la linea societaria e fin qui ha ottenuto risultati innegabili, ecco perché il matrimonio sarà prolungato e molto probabilmente, non solo di un anno, come si pensava fino a qualche giorno fa. La Juventus sarebbe pronta, secondo ‘Tuttosport’ a proporre al livornese un nuovo accordo fino al 2019, in modo tale da sottoscrivere una programmazione triennale che respingerebbe al mittente le avances del Chelsea.\r\n

LEGGI ANCHE  Chievo-Juventus: Allegri ne cambia cinque

Allegri resta, al Chelsea va Conte

\r\nA proposito, i londinesi, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ avrebbero scelto un altro tecnico italiano, l’ex bianconero Antonio Conte, che a giugno terminerà la sua avventura con la nazionale italiana. Ci sarebbe già l’intesa di massima tra l’allenatore leccese e il Chelsea e sarebbe già stata fatta la prima lista della spesa in vista del mercato estivo: tra i calciatori chiesti da Conte ad Abramovich ci sarebbe anche Paul Pogba, centrocampista della Juventus che lo stesso tecnico ha lanciato “tra i grandi” dopo l’acquisto dal Manchester United.\r\n\r\nAllegri pre Udinese Juventus

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi