Alex Sandro: "Alla Juventus ti impiantano il chip della vittoria"

Alex Sandro: “Alla Juventus ti impiantano il microchip della vittoria”

Alex Sandro: “Alla Juventus ti impiantano il microchip della vittoria”

Alex Sandro, terzino brasiliano della Juventus che contro il Bayern Monaco è destinato alla panchina, ha rilasciato una lunga intervista a ‘Globoesporte’

Alex Sandro, terzino brasiliano della Juventus che contro il Bayern Monaco è destinato alla panchina, ha rilasciato una lunga intervista a ‘Globoesporte’. Nonostante si sia imposto ormai da diversi mesi grazie alle sue doti tecniche e fisiche, Massimiliano Allegri continua a preferirgli nelle gare più difficili l’esperto Evra, ma all’ex Porto per ora va bene così: “La Juve è un grande club e sono felice che abbia creduto in me. Inoltre mi piace vivere a Torino, qui sono stato accolto a braccia aperte”, ha dichiarato ai giornalisti del suo Paese.

L’ambientamento di Alex Sandro a Torino è durato pochissimo, ha riconquistato la nazionale e sono in molti a ritenere che giocherebbe titolare in qualsiasi top club europeo:

“Ciò che mi ha subito colpito positivamente è stata la mentalità vincente. Qui – continua l’esterno sinistro – è come se ti impiantassero un chip appena arrivato. Capisci subito che si gioca sempre per vincere. Alla Juve c’è grande comunicazione e un ambiente molto unito. Dai compagni al tecnico e allo staff, mi hanno tutti aiutato a inserirmi a rapidamente. Ci si parla tanto e c’è un costante confronto, fondamentale per crescere. Oggi siamo un gruppo diverso rispetto a sei mesi fa, ci conosciamo meglio, sia dentro che fuori dal campo. E io sento di crescere giorno dopo giorno, non solo come giocatore ma anche come uomo”.

Arrivato in Italia con la nomea di saper attaccare e di non difendere, Alex Sandro ha smentito tutti, partita dopo partita. Tra i compagni che ammira di più, ci sono i giovani Dybala e Pogba, dei quali dice:

“Sono due fuoriclasse. Potrebbero giocare in qualsiasi squadra al mondo e possono tranquillamente arrivare a lottare per il Pallone d’Oro”.

Alex Sandro su Bayern-Juve

Quanto alla prossima sfida contro il Bayern Monaco, che guarderà inizialmente dalla panchina, sottolinea:

“Siamo carichi e saremo ancora più determinati rispetto all’andata. Andiamo là per vincere e lo dimostreremo perché abbiamo giocatori esperti, di livello internazionale e – conclude – con la mentalità vincente”.

Alex Sandro - Presentazione

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi