Juventus | Andrea Agnelli: "Troppa importanta a fenomeni marginali"

Agnelli: “Mariella Scirea ha ragione, ma si enfatizza troppo”

Agnelli: “Mariella Scirea ha ragione, ma si enfatizza troppo”

Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, è stato stamane a Coverciano per dare una lezione ai giornalisti con il corso “Calcio e chi lo racconta”. Si tratta di una due giorni nel corso della quale i media ascolteranno la voce dei protagonisti in merito al calcio e alla comunicazione. È stata l’occasione per Agnelli, per …

andrea_agnelli-pogba-juventusIl presidente della Juventus, Andrea Agnelli, è stato stamane a Coverciano per dare una lezione ai giornalisti con il corso “Calcio e chi lo racconta”. Si tratta di una due giorni nel corso della quale i media ascolteranno la voce dei protagonisti in merito al calcio e alla comunicazione. È stata l’occasione per Agnelli, per tornare sui cori e le discriminazioni, affermando di essere d’accordo con l’uscita di Mariella Scirea, che ha minacciato di togliere il nome del marito alla Curva Sud:

“Quella di Mariella è stata una reazione legittima – dice Agnelli – . Anche noi siamo contro ogni forma di discriminazione. Il nome di suo marito è legato alla curva con i tifosi più passionali – ha aggiunto il presidente della Juve nel corso del convegno organizzato dall’USSI – siamo fieri e orgogliosi di averlo. Ci vuole un messaggio forte e comune, contro ogni forma di discriminazione, anche se si dà troppa risonanza a certi fenomeni marginali”.

Il riferimento di Agnelli è al fatto che episodi che avvengono allo Juventus Stadium vengono enfatizzati molto di più rispetto a quelli che accadono in altri stadi.

2 commenti

  1. bella uscita del cazzo presidente . si è indignato per lo striscione su superga minimizza per i nostri morti. complimenti davvero

  2. TRIADE_FOREVER

    L’obiettivo è spostare l’attenzione.
    La Juve sta scrivendo la STORIA e questo dà FASTIDIO.
    E’ già successo…..OCCHI APERTI

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi