Agnelli bacchetta i giocatori ma grazia Del Neri: "Molti non hanno capito cosa sia la Juventus" | JMania

Agnelli bacchetta i giocatori ma grazia Del Neri: “Molti non hanno capito cosa sia la Juventus”

Agnelli bacchetta i giocatori ma grazia Del Neri: “Molti non hanno capito cosa sia la Juventus”

“C’é tanta delusione perché alla fine di questo campionato è emerso che una serie di giocatori arrivati non hanno capito cos’è la Juventus e quelli che avevamo lo hanno dimenticato”. Il presidente Andrea Agnelli, al termine dell’odierna assemblea di Lega (il numero uno di Corso Galfer si era rifiutato di fermarsi ai microfoni dei giornalisti …

“C’é tanta delusione perché alla fine di questo campionato è emerso che una serie di giocatori arrivati non hanno capito cos’è la Juventus e quelli che avevamo lo hanno dimenticato”. Il presidente Andrea Agnelli, al termine dell’odierna assemblea di Lega (il numero uno di Corso Galfer si era rifiutato di fermarsi ai microfoni dei giornalisti all’ingresso), fa eco alle parole di Pavel Nedved ed esterna tutta la sua delusione per la stagione disastrosa della Juventus, bacchettando pesantemente i calciatori, ma non mezionando affatto il tecnico Del Neri: “Non sono soddisfatto, anzi, sono veramente insoddisfatto ma aspettiamo la fine del campionato. Abbiamo ancora una partita da giocare, finita questa parleremo della stagione successiva”.

«C’é tanta delusione perché alla fine di questo campionato è emerso che una serie di giocatori arrivati non hanno capito cos’è la Juventus e quelli che avevamo lo hanno dimenticato». Il presidente Andrea Agnelli, a margine dell’odierna assemblea di Lega, non nasconde tutto il proprio disappunto per la stagione bianconera e per le ultime gare che hanno impedito alla Juve di portare a termine una rimonta che, alla luce dei risultati delle avversarie, era invece possibile. Il pensiero è già rivolto al futuro, anche se , giustamente, Agnelli aspetta la gara contro il Napoli prima di renderlo pubblico: «Non sono soddisfatto, anzi, sono veramente insoddisfatto ma aspettiamo la fine del campionato. Abbiamo ancora una partita da giocare, finita questa parleremo della stagione successiva».

2 commenti

  1. Iò saremmò tutti tredix ^^

  2. Tradotto: il prossimo allenatore sarà Conte.

    Però se fosse Lippi io sarei più tranquillo e contento.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi