Agente Lanzafame: "Via dalla Juve il più presto possibile" | JMania

Agente Lanzafame: “Via dalla Juve il più presto possibile”

Agente Lanzafame: “Via dalla Juve il più presto possibile”

Davide Lanzafame non farà parte dei bianconeri che questa sera affronteranno il Manchester City: ieri, durante l’allenamento, ha preso una botta alla caviglia che lo ha escluso dalla lista dei convocati. Ciò non basta, però, ad allontanare i rumors che vorrebbero l’ex parmense lontano dalla Juventus già a gennaio. E a confermare queste indiscrezioni, è …

Davide Lanzafame non farà parte dei bianconeri che questa sera affronteranno il Manchester City: ieri, durante l’allenamento, ha preso una botta alla caviglia che lo ha escluso dalla lista dei convocati. Ciò non basta, però, ad allontanare i rumors che vorrebbero l’ex parmense lontano dalla Juventus già a gennaio. E a confermare queste indiscrezioni, è lo stesso fratello-procuratore Giovanni, intervenuto ai taccuini di ‘TMW.
“Ha preso solo una botta all’altra caviglia, niente di importante solo che ha finito l’allenamento 20 minuti prima per farsi vedere dal dottore che ha detto che era tutto ok, ma poi non è stato convocato. Strano: perchè nel momento in cui doveva giocare titolare, inaspettatamente viene lasciato a casa. Sinceramente Davide non si aspettava un simile atteggiamento da parte del mister. Sarebbe bastata una telefonata; questa mattina si presenterà a Vinovo da serio professionista quale è, poi per fortuna il mercato di gennaio è vicino e speriamo tutto si risolva per il meglio. Con Paratici ci siamo già parlati. Spero che per i prossimi giorni di gennaio sia già accasato in una squadra: non vede l’ora di tornare in campo dopo la felice parentesi di Parma dello scorso anno. Sinceramente in quanto agente e non fratello di Davide non capisco l’atteggiamento verso un ragazzo che ha sempre dimostrato serietà, è sempre stato al suo posto e che ha dato tanto alla juve a partire da quando aveva sei anni. Meritava più chiarezza”.

3 commenti

  1. Ha indubbiamente deluso, non c’è che dire. Si è giocato molto male le chance. Che si sapeva sarebbero state poche

  2. Sono strasicuro che nessuno si mettera’ a piangere !

  3. Che se ne vada non è da juve è solo un giocatorino che puo giocare nelle squadre di media bassa classifica… un bologna per intenderci!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi