Agente Krasic: "Piace l'offerta Juve, ma all'Inter c'è Stankovic..." | JMania

Agente Krasic: “Piace l’offerta Juve, ma all’Inter c’è Stankovic…”

Milos Krasic è sempre più vicino alla Juventus, ma ancora c’è qualcosina da limare con il CSKA, detentore del cartellino. Intanto Dejan Joksimovic, agente del centrocampista, conferma alla stampa russa il vantaggio della Juventus sull’Inter, anche se i nerazzurri avrebbero un asso nella manica… Anche se defilate, poi, rimangono in corsa Fenerbahce, Manchester United, e Arsenal. …

Milos Krasic è sempre più vicino alla Juventus, ma ancora c’è qualcosina da limare con il CSKA, detentore del cartellino. Intanto Dejan Joksimovic, agente del centrocampista, conferma alla stampa russa il vantaggio della Juventus sull’Inter, anche se i nerazzurri avrebbero un asso nella manica…
Anche se defilate, poi, rimangono in corsa Fenerbahce, Manchester United, e Arsenal. «C’è un interesse da parte di Manchester United e Arsenal ma, al momento, non c’è stata alcuna offerta concreta. Ad oggi, le uniche offerte sono arrivate da Fenerbahce e Juventus. I turchi sono particolarmente interessati a Milos, e offrono quasi il doppio rispetto agli altri. Ma Krasic non è particolarmente entusiasta all’idea di giocare in Turchia. Sicuramente è più allettato dall’ipotesi Juventus. Prima di tutto perché per la prossima stagione la Juve vuole creare una grande squadra, e poi perché il club bianconero è stato il più deciso e ha sottoposto già una proposta di contratto a Milos. La proposta dei bianconeri piace al giocatore – ha aggiunto l’agente – quindi ora tocca a Juve e Cska trovare l’accordo. Non credo che i russi vogliano bloccare la trattativa».
Il ragazzo, poi, per giocare più serenamente il Mondiale vorrebbe firmare subito: «Lui vorrebbe firmare il contratto prima dei Mondiali. Può darsi che l’accordo possa essere firmato in Sudafrica in questi giorni. Ma può darsi che tutto venga posticipato a dopo la Coppa e anche questo avrebbe una logica, dal nostro punto di vista, perché il Mondiale sarebbe una vetrina importante per Krasic e potrebbe aumentare il numero di club interessati a lui».
L’Inter, intanto, starebbe giocando la carta Dejan Stankovic, grande amico di Krasic, per convincere il giovane centrocampista a preferire i nerazzurri. «Secondo le mie informazioni i nerazzurri saranno allenati da Benitez un tecnico che Milos stima molto. Inoltre, c’è Stankovic, che è un punto molto importante a favore dell’Inter».
Una cosa è certa: 15 milioni si ono pochi.
«Questo era il prezzo fatto circa due mesi fa – ha concluso Joksimovic – ma è ovvio che l’interesse di club come Juve e Inter può far aver alzato il prezzo. Non credo, però, che si possano superare i 20 milioni».

6 commenti

  1. Tetsuo ricordi davvero male. Stankovic firmò un pre-contratto per gennaio con la juve. pre-contratto, cosa ovviamente illegale e di nessun valore, cosicchè Moggi avanzò la timida protesta. Mi dispiace ma non è una novità che moggi faceva imbrogli 😀

  2. io non so nemmeno chi sia questo Krasic,ma se è amico di stankovic….mah!se tanto mi da tanto.
    l’unica cosa che mi disturba è che queste M***E debbano sempre mettere il naso nelle nostre faccende!

  3. [email protected]

    si ricordo…però da come si legge in giro pare ad un passo da noi, si spera solo che anche in questo caso non ce lo soffino alla fine!

  4. [email protected]
    stankovic celo soffiarono proprio gli onestissimi grazie alla loro onestissima rete di intercettazioni assetata di “giustizia”
    da li Moggi capì che qualcosa non andava col telefono

    stankovic è il peggior esempio che Milos possa prendere
    gli auguro di ampliare le sue vedute sul nostro calcio

    ovviamente con la nostra maglia addosso! ^_^

  5. [email protected]

    ma l’inter ce l’ha con noi o cosa??? prima nella trattativa con benitez ora krasic, ma che minchia volete interisti di merda!!!

  1. Pingback: Downloadtaky

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi