Affare Ledesma: vince la Lazio. L'agente: "Sentenza vergognosa" | JMania

Affare Ledesma: vince la Lazio. L’agente: “Sentenza vergognosa”

Si è concluso poco fa il dibattimento in Lega Calcio per il caso Ledesma. La sentenza del Collegio arbitrale è stata favorevole alla Lazio: “Il lodo Ledesma non è stato accolto è stato giudicato inammissibile”. L’argentino non ha voluto rilasciare dichiarazioni, ma al suo posto ha parlato, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it, Vincenzo D’Ippolito,  …

LedesmaSi è concluso poco fa il dibattimento in Lega Calcio per il caso Ledesma. La sentenza del Collegio arbitrale è stata favorevole alla Lazio: “Il lodo Ledesma non è stato accolto è stato giudicato inammissibile”. L’argentino non ha voluto rilasciare dichiarazioni, ma al suo posto ha parlato, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it, Vincenzo D’Ippolito,  procuratore dell’argentino: “E’ una vergogna la sentenza è sotto gli occhi di tutti. Sono stati valutati dei reintegri fittizi ma, in realtà, il giocatore non ha mai fatto parte della prima squadra. Inoltre non state valutate delle documentazioni probanti a favore del giocatore”. Ora si attende la risposta dell’entourage dell’argentino, che promette battaglia, ma ammette di aver subito un grosso colpo con questa sentenza.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi