Affare Lanzafame: tutto rinviato di qualche giorno | JMania

Affare Lanzafame: tutto rinviato di qualche giorno

Ieri Davide Lanzafame e il suo agente hanno avuto un confronto con l’a.d. gialloblù Pietro Leonardi. Lo stesso dirigente parmense ha invitato l’attaccante torinese a dare il massimo fino a quando la sua situazione non verrà definitivamente chiarita. Juventus e Parma,starebbero cercando di accordarsi sul riscatto della comproprietà di Mirante, evidentemente con uno sconto ai …

lanzafiammeIeri Davide Lanzafame e il suo agente hanno avuto un confronto con l’a.d. gialloblù Pietro Leonardi. Lo stesso dirigente parmense ha invitato l’attaccante torinese a dare il massimo fino a quando la sua situazione non verrà definitivamente chiarita. Juventus e Parma,starebbero cercando di accordarsi sul riscatto della comproprietà di Mirante, evidentemente con uno sconto ai gialloblù. Ovviamente, occorre l’assenso della Samp, comproprietaria del cartellino del portiere. Come anche per il ritorno alla base di Lanzafame è necessario il sì del Palermo. Ci vorrà ancora qualche giorno di pazienza ma alla fine l’affare andrà in porto e Lanzafame andrà a rimpinguare la rosa di Ferrara, sin qui falcidiata dagli infortuni. Sempre che all’arrivo di Lanzafame ci sia ancora il tecnico napoletano sulla panchina…

Un commento

  1. Ieri tramite un amico(Rizza oggi all’Arezzo) ho parlato direttamente con lui.
    Mi ha confermato che il suo desiderio è tornare alla Juve.Mi ha confermato che la panchina contro la Juve ed anche in altre circostanze non gli è andata giu’.Mi ha confermato che Giudolin preferisce valorizzare Paloschi e Bianbiany dei quali hanno il riscatto.Mi ha confermato che ha gia’ parlato con Alessio Secco.Alla fine mi ha ringraziato per il premio “bambino d’oro”2009,promettendo di venire a ritirare il premio a casa di Mirko.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi